1. Rajastan in due settimane in treno fai da te

    di , il 13/6/2012 17:50

    Ciao a tutti! Siamo una coppia di ragazzi di 23 anni e pensavamo di fare un viaggio in Rajasthan di due settimane questo inverno (a cavallo di capodanno). Ci piacerebbe organizzare da soli il viaggio, spostandoci prevalentemente in treno (altrimenti, dove non è possibile, in autobus). Quello che ci spaventa sono le grandi distanze tra i vari posti che vorremmo visitare, che forse non ci consentirebbero di vedere le cose con la calma dovuta!

    L'idea sarebbe di fare Delhi - Agra - Fatehpur Sikri - Jaipur - Udaipur - Ranakpur - Kumbhalgarh - Jodhpur - Jaisalmer - Bikaner e ritorno a Delhi.

    Abbiamo consultato delle guide turistiche che dicono che è possibile fare tutto, ma a noi sembra un po' assurdo! Forse si può fare con autista al seguito, ma noi volevamo evitare...

    Secondo voi è fattibile?

    Un'alternativa sarebbe saltare Udaipur, Ranakpur e Kumbhalgarh e andare direttamente da Jaipur a Jodhpur (con eventuale fermata a Pushkar), magari aggiungendo una giornata al Keoladeo Ghana National Park.

    Quale delle due alternative è migliore (se ne avete altre si accettano proposte ovviamente!)? Quali posti tra questi sono meno interessanti, in cui non valga la pena di sprecare ore e ore di viaggio per andare?

    E quanti giorni dedicare ad ogni città?

    Grazie mille a tutti... e scusate la prolissità!

  2. ondedelgange
    , 12/9/2012 13:13
    Si può fare, si può fare. Io sto programmando un viaggio proprio in Rajasthan per gennaio e ho già visto i treni su cleartrip. Purtroppo noi non possiamo acquistare i biglietti su questo sito, che è molto esauriente e vi consiglio. C'è da tener presente che a Jaisalmer non si può arrivare in aereo, l'aeroporto è chiuso, e che a Udaipur i servizi ferroviari sono limitati, ma ci sono. La zona è tra le più turistiche dell'India, quindi bisogna fare attenzione ai prezzi, che non ti freghino. Consiglio di rivolgersi agli enti turistici governativi, ma anche lì attenzione alle "creste" che si fanno gli impiegati, controllare. Cleartrip ti consente almeno di farti un'idea reale sui prezzi: un vagone letto di prima classe non costa più di 17 euro e io stessa ne ho fruito, viaggiando meravigliosamente e con perfetta puntualità. I ritardi dipendono dal fatto della lunga percorrenza dei treni: se il treno arriva da molto lontano è meglio sceglierne un altro che fa un percorso più breve. In Rajasthan ci sono molti treni che prendono solo i turisti, perché costano troppo per l'indiano medio. In ogni caso un viaggio breve nella categoria "sleeper" è molto istruttivo... e attenzione ai bagagli. Siete giovani e potete reggere la fatica di un viaggio di pochi giorni, ma se non volete stressarvi, fate un viaggio con meno tappe, che preveda due pernottamenti consecutivi nello stesso posto, oppure una notte in treno.


    Se avete bisogno di una guida a Delhi, ho un indiano molto valido, bisogna telefonargli, perché se gli mandi una e-mail ti risponde magari tra un mese e mezzo. Noi gli abbiamo dato 25 euro al giorno a Delhi, più le spese (vitto soltanto, dato che abita lì), se te lo porti appresso devi pagargli l'albergo e tutto, però ti risolve ogni problema, soprattutto le contrattazioni con gli autisti dei taxi ecc. Gli dici che cosa vuoi spendere e ti trova un hotel alla portata del tuo budget (le camere a Delhi costano uguali sia se sei solo, sia se sei in quattro in una stanza).


    Se avete bisogno, scrivetemi.
  3. silvia.B
    , 14/6/2012 21:05
    E' vero le strade non sono messe bene, anzi.....in alcuni punti fanno proprio paura...
    cmq ora non ricordo il prezzo di ogni singola cosa....ma tutto compreso: volo, viaggio, e anche per stare lì in india 2 settimane più o meno 2000 euro...(cioè a prezzo finito)
    non è poco, però nemmeno tanto considerando che era alta stagione (essendo agosto) e abbiamo prenotato il tutto dall'italia (anche lo spostamento dall'areoporto all'hotel) perchè eravamo più sicuri.
  4. SaraeFrancesco
    , 14/6/2012 15:55
    ciao Silvia,
    non è che l'auto con autista non ci piacesse proprio. E' che in molti ci hanno detto che comunque in treno si viaggia bene, mentre le strade sono molto accidentate... Poi essendo studenti abbiamo un budget un po' ristretto... tu quanto hai speso per l'auto se posso chiedere?
    Grazie! :)
  5. silvia.B
    , 14/6/2012 14:50
    ciao, io sono stata in india ad agosto per due settimane e abbiamo fatto: Delhi, Agra, Jaipur, fathepur sikri, pushkar, udaipur, ranakpur, Jodhpur, jaisalmer, bikaner, mandawa.
    Le distanze sono molto lunghe, noi avevamo un pulman con l'autista e ci siamo trovati bene.
    Se vuoi viaggiare in treno devi tenere in considerazione che i tempi degli indiani sono molto diversi dai nostri. Non sono mai puntuali e potreste perdere molto tempo considerando che avete due settimane.
    L'idea dell'auto con l'autista non vi piaceva proprio?..secondo me è molto valida. tu scegli i luoghi da visitare, e non hai problemi di spostamenti.
    se hai bisogno di qualche informazione più dettagliata sui posti chiedi pure..
    ciao silvia
  6. SaraeFrancesco
    , 13/6/2012 17:50
    Ciao a tutti!! Siamo una coppia di ragazzi di 23 anni e pensavamo di fare un viaggio in Rajastan di due settimane questo inverno (a cavallo di capodanno). Ci piacerebbe organizzare da soli il viaggio, spostandoci prevalentemente in treno (altrimenti, dove non è possibile, in autobus). Quello che ci spaventa sono le grandi distanze tra i vari posti che vorremmo visitare, che forse non ci consentirebbero di vedere le cose con la calma dovuta!
    L'idea sarebbe di fare Delhi - Agra - Fatehpur Sikri - Jaipur - Udaipur - Ranakpur - Kumbhalgarh - Jodhpur - Jaisalmer - Bikaner e ritorno a Delhi.
    Abbiamo consultato delle guide turistiche che dicono che è possibile fare tutto, ma a noi sembra un po' assurdo! Forse si può fare con autista al seguito, ma noi volevamo evitare...
    Secondo voi è fattibile?
    Un'alternativa sarebbe saltare Udaipur, Ranakpur e Kumbhalgarh e andare direttamente da Jaipur a Jodhpur (con eventuale fermata a Pushkar), magari aggiungendo una giornata al Keoladeo Ghana National Park.
    Quale delle due alternative è migliore (se ne avete altre si accettano proposte ovviamente!!)? Quali posti tra questi sono meno interessanti, in cui non valga la pena di sprecare ore e ore di viaggio per andare?
    E quanti giorni dedicare ad ogni città??
    Grazie mille a tutti... e scusate la prolissità!!