1. Croazia

    di , il 16/11/2006 00:00

    Le Guide per Caso della Croazia sono Sara (saruccia-87) e Chiara (kia81)

    Ciao a tutti i TpC! Siamo Sara e Chiara,le vostre nuove Guide per Caso della Croazia. Questo meraviglioso paese può offrire davvero tanto: mare, collina, montagna, fiumi, parchi naturali, meravigliose città e ovviamente tante tradizioni! Saremo liete di rispondere ad ogni vostra domanda o dubbio!

    ** messaggio della redazione: Sara ci ha informato che per un po' di tempo non riuscirà a essere presente sul forum, aspettiamo il suo ritorno! **

  2. gennaro32
    , 17/11/2016 09:46
    ciao, ogni anno ho trovato alloggio in questa pagina http://www.lrossa.com/appartamenti-in-istria

    sono molto soddisfatto !!
  3. isa281
    , 14/11/2016 17:08
    Grazie per le tue risposteCi siamo rimessi a studiare i vari itinerari e, anche se lo avevamo escluso in partenza, stiamo anche valutando di usufruire del traghetto al ritorno.


    La distanza fino a Spalato un po' ci preoccupa anche perchè guido spt io e sono un po' una lumachina...
    Ma all'andata la faremmo pure.
    Il problema è il ritorno domenica 27/8 !!!
    L'aereo si esclude in quanto bisogna poi affittare l'auto ( e siamo sui 700 euro!)


    Il traghetto Ancona Spalato ci mette ben 13 ore, in quanto nel we passa da Hvar e si perdono circa due ore.


    Ma esiste anche un traghetto da Ancona a Sara della jadroljnia che dovrebbe metterci circa 6 ore.
    Devono ancora uscire gli orari (ho mandato oggi una mail) e quindi aspetto.


    Considerando la strada fino ad Ancona circa 6 ore + 6 di traghetto ... mi vengono 12 ore che di sicuro non ci basterebbero per arrivare a Spalato! Ma spt (il 26 o 27 agosto) invece di fare 1000 km ne farei 520...


    Stiamo a vedere e poi ti dirò
    Ciao
    Ale
  4. Kia81
    , 10/11/2016 22:03
    Ciao
    Isa,



    ti
    metto i miei commenti per ognuno dei tuoi itinerario di viaggio:


    A)
    Allora, Rastoke è nella mia wish list da anni, l’ho scoperta dopo
    il mio ultimo viaggio a Pltivice e quindi non l’ho mai vista.
    Ottima scelta. Le strada della zona non sono impossibili, anzi, vai
    tranquilla.



    A
    Dugi Otok io non ho mai avuto problemi di acqua, era l’estate del
    2013, non so se sia cambiato qualcosa in questi anni. Per Ugljan e
    Pasman, non penso ci siano solo terrazze cementate, ho visto anche io
    belle immagini di spaigge ciottolose.


    B) Pag
    non entusiasmava nemmeno me, ma mi sono ricreduta dopo aver visto le
    foto di una mia amica che ha anche un blog, cerca su google
    “Chiaraviaggiante blog”, non ne ha ancora parlato di Pag, ma lo
    farà presto…stay tuned; Rab…la cittadina è molto carina, le
    spiagge…sono sabbiose…dipende da cosa cerchi. Sul mio blog
    (blondie81.blogspot.it) c’è un post su Rab…prova a darci
    un’occhiata se ti va…

    C) A
    me questo tragitto è quello che piace di più…anche io sto penando
    a come farci stare dentro in uno dei mie iprossimi viaggi Zagabria,
    Rastoke e Karlovac…solo che con due bimbi piccoli devo tagliare
    sugli spostamenti…io fossi in voi lo farei…magari potresti anche
    fare base solo a Zagabria e e fare spostamenti in giornata, non sono
    distanze assurde e in questo modo non dovresti fare e disfare la
    valigia ogni giorno…però anche l’idea del viaggetto autunnale…ci
    sta di brutto!!!!!!con il foliage….wow!!!


    D) Bello
    anche queto itinerario, Brac è molto bella per il mare, un po’
    meno da visitare (nessun paesino degno di nota, costa un po’
    ripetiviva…) , ma il mare ha dei colori caraibici…stupenda!!! È
    anche molto comoda da raggiungere e i traghetti sono frequentissimi
    in Agoto, quindi direi che è ottima…poi tanto per visitare paesini
    e città avete l’altra settimana…Sibenik io l’ho adorata…Trogir
    bella, ma troppo turistica…bellissima Spalato e a me è piaciuto
    anche il parco della Krka, ma 14 anni fa…ora mi dicono sia
    invivibile per l’affollamento…bah…non saprei…Kastela è dove
    han girato lo spot di cui parlavamo l’altro giorno…e anche a me è
    venuta voglia di visitarla…Solta mai stata, ma mio papà sì..dice
    che è la sua isola pteferita perché c’è zero turismo ( e zero
    spiagge aggiunge mia mamma…) , mio papà dice che i tramonti e
    l’atmosfera erano il top su quell’isoletta…
    E) Anchr
    questa opzione mi entusiasma molto…quoto la prima notte a Rastoke
    che potresti visitare anche il giorno dopo prima di arrivare a
    Spalato e imbarcarti per Brac che tanto ha traghetti freqeunti anche
    fino a tarda sera…indubbiamente
    la abbinerei a Dugi Otok, così faresti anche il parco delle Koranti.
    Il parco del fiume Krka lo puoi fare il giorno del ritorno da
    Brac…visiti il parco, poi ti avvii vs Zara, la visiti in serata e
    la mattina dopo prendi il traghetto per Dugi che tanto in 5 o 6 gg è
    già visitabile in lungo e largo…hai voglia”!”!” non ti
    servono 7 gg!.

    F) stessi
    commenti di cui sopra.


    Fammi
    sapere se ti ho schiarito le idee!
  5. isa281
    , 10/11/2016 08:30
    Ciao, ovviamente stavo scherzando!

    Spero che tu riesca anche a riposarti un po' ma penso che, soprattutto gli inizi, siano i più difficili.

    E spero anche che tu possa continuare a fare la gpc, visto che lo facevi con tanta passione

    Ale
  6. Kia81
    , 9/11/2016 22:34
    Ciao Isa,scusa, mi dispiace...ma davvero non trovo il tempo per rispondere...sono rientrata da poco al lavoro dopo la nascita del mio secondo bimbo, non dormo da 11 mesi si può dire, il tempo è sempre pochissimo...infatti non so se riuscirò a fare ancora la GPC...adesso vedo come andrà in primavera e altrimenti mollo...mi spiace tantissimo, ma d'altronde se una cosa non posso farla bene...meglio non farla...non volevo darti una risposta affrettata e quindi non ti ho ancora risposto...adesso ci provo....spero di risponderti in serata...
  7. isa281
    , 9/11/2016 12:52
    Kia... perché ci hai abbandonato così ?!?!

    Se mi lasci ancora tempo per pensare ... fra un po' ti propongo anche altri percorsi alternativi !
  8. Kia81
    , 4/11/2016 00:41
    Isa, ho scoperto dove hanno girato lo spot...a Kastela, vicino a Trogir....ci sono pure passata un sacco di volte infatti mi pareva familiare...ecco il link dell'articolo


    http://www.likecroatia.com/news-tips/le-fantome-ford-promo-movie-filmed-croatia/

    qui sotto un link che parla di Kastela dal punto di vista turistico...http://www.vacanzecroazia24.com/kastela/
  9. Kia81
    , 4/11/2016 00:19
    Grazie Enza e Isa...non so dove avevo letto che sull'isola di Ugljan possono girare in auto solo i residenti...bah...meglio così...forse i parcheggi costano così tanto per scoraggiare l'uso delle auto sull'isola?
    Per Pag, anche io la evitato come la peste per via di Novalja che è una località ultraturistica per giovani...tipo Ibiza...ma la scorsa estate una mia amica espertissima di Croazia ci è tornata dopo tanti anni...l'ha girata in lungo e in largo e ha trovato spiagge bellissime e isolate, lontane dalla ressa, bellissimi scorci e un mare stupendo..il casino è tutto concentrato a Novalja e il resto dell'isola è tutta un'altra cosa.
    Vedremo....
    io per l'anno preossimo ho la "certezza" di Mljet...poi vedremo se abbinarci Pag o Cavtat o altro...sono molto indecisa...per il mare avrei scelto di tornaresulla penisola di Peljesac, ma dopo una settimana a Mljet vorrei stare in un posto più movimentato
    Isa oggi non ho avuto tempo di stydiare i tuoi itinerari...spero di farlo domani, se no nel week end!
  10. enza1974
    , 3/11/2016 16:24
    Ciao,

    io sono stata proprio quest'anno nell'isola di Ugljan e ti confermo che arrivano i traghetti sia solo passeggeri sia automobili.

    Per me è stata una scelta di ripiego perché le escursioni alle Kornati o alle altre isole erano costosissime e quindi abbiamo optato per il "mare fai da te" e non ci siamo pentiti.

    L'isola è molto rilassante e poco caotica ed offre scorci bellissimi su zara, calette poco frequentate, mare cristallino e le solite immancabili pinete che ti accompagnano fino in acqua.

    Vicino Preko (il centro dell'isola) vi è un incantevole isolotto a pochissimi metri dalla riva: quello è il posto preferito dai turisti e te lo consiglio.

    Altro consiglio se decidi di spostarti in automobile: i parcheggi del centro città, le cosiddette strisce blu, costano tantissimo! Dai 3 eur l'ora a Spalato ai 2 eur a zara, comprese le ore notturne.

    Noi avevamo preso appartamenti tutti centralissimi...

    se hai bisogno di altre info chiedi pure..

    ultima cosa: durante la nostra permanenza a Zara abbiamo incontrato altri turisti italiani che rientravano da Pag.. mi hanno detto che è la nuova Ibiza e che era piena di ventenni perché c'era un raduno di dj famosi..
  11. enza1974
    , 3/11/2016 16:24
    Ciao,

    io sono stata proprio quest'anno nell'isola di Ugljan e ti confermo che arrivano i traghetti sia solo passeggeri sia automobili.

    Per me è stata una scelta di ripiego perché le escursioni alle Kornati o alle altre isole erano costosissime e quindi abbiamo optato per il "mare fai da te" e non ci siamo pentiti.

    L'isola è molto rilassante e poco caotica ed offre scorci bellissimi su zara, calette poco frequentate, mare cristallino e le solite immancabili pinete che ti accompagnano fino in acqua.

    Vicino Preko (il centro dell'isola) vi è un incantevole isolotto a pochissimi metri dalla riva: quello è il posto preferito dai turisti e te lo consiglio.

    Altro consiglio se decidi di spostarti in automobile: i parcheggi del centro città, le cosiddette strisce blu, costano tantissimo! Dai 3 eur l'ora a Spalato ai 2 eur a zara, comprese le ore notturne.

    Noi avevamo preso appartamenti tutti centralissimi...

    se hai bisogno di altre info chiedi pure..

    ultima cosa: durante la nostra permanenza a Zara abbiamo incontrato altri turisti italiani che rientravano da Pag.. mi hanno detto che è la nuova Ibiza e che era piena di ventenni perché c'era un raduno di dj famosi..
  12. isa281
    , 3/11/2016 13:39
    Ciao
    sul sito ugljan - preko . eu riporta quanto segue


    Durante i mesi estivi l’isola di Ugljan è ben collegata con la terraferma. L'isola si trova a 3,5 miglia nautiche dalla costa. Il traghetto parte ogni ora dal porto di Zadar fino a Preko sull’isola di Ugljan. Il viaggio dura 25 minuti, e il prezzo a persona è di circa 4 euro, mentre il prezzo dell’imbarco della macchina sul traghetto è di circa 20 euro. Per ulteriori informazioni, cliccate qui (il link manda sulla Jadrolinja.. non so come si scrive)



    sul sito croazia info


    Per raggiungere Pasman , indipendentemente dal mezzo di trasporto che si usi, bisogna prima arrivare a Zara o Biograd e da qui proseguire in traghetto: da Zara con traghetto si raggiunge il porto di Preko sull'isola Ugljan e da qui con l'unica strada si prosegue in auto o autobus verso l'isola Pasman (collegata a Ugljan da un ponte) - la traversata Zara - Preko dura 25 minuti e il biglietto costa circa 18 kn a persona e 103 kn a veicolo. Viaggiando da Biograd il traghetto raggiunge il porto di Tkon, sull'isola Pasman, dopo una traversata di 20 minuti e il biglietto costa 14 kn a persona e 80 kn a veicolo.



    quindi io concluderei che i traghetti trasportano anche le macchine!


    ps è la seconda volta che leggo tutte le pagine del forum dall'inizio alla fine! adesso e nel 2015 per cres e lussino. nel 2013, per l'istria, non le avevo lette tutte...
  13. Kia81
    , 3/11/2016 00:02
    Isa...hai visto anche te il filmato intero?
  14. Kia81
    , 2/11/2016 23:47
    ciao Isa,
    ti dico subito che Ugljan e Pasman sono isole dove si può girare solo a piedi...o almeno mi è parso di capire che i visitatori non possono portare l'auto...infatti non ci sono traghetti per il trasporto auto...io mi ero infrmata perchè la prossima estate le avevo prese in considerazione e invece...
    per il resto domani al lavoro mi stampo i tuoi itinerari, li leggo bene e ti do i miei commenti e i voti da zero a dieci per l'itinerario...
    sai che Rastoke è nella mia wish list per la prossima estate? e idem Zagabria..ma i bimbi vogliono fare più mare (già quest'anno hanno fatto solo uan settimana...l'altra siamo stati in Germania e anche se Stella si è divertita ha sentenziato che l'anno prossimo vuole fare solo mare...vedremo....) e anche io però ho gli stessi dubbi sul fatto se sia meglio farli magari in autunno con i bei colori delle foglie...
    per lo spot sai che anche a me sembrava croazia? ora faccio delle ricerche...
    ah...e grazie per aver letto tutto il forum....sono onorata...
    PS: a sorpresa forse l'anno prossimo andrò a Pag, una mia amica ci è stata quest'estate e dalle sue foto ho cambiato un po' idea...più che altro ormai le isole maggiori le ho viste tutte...e la costa ad Agosto non mi piace (e cmq ho visto tutta la costa negli anni 80 e un po' nei primi anni del 2000)
    Mi sa che se non voglio bissare qualche isola (e Korcula, Vis e Cres le ho già bissate) mi tocca Rab o Pag...da abbinare, questa l'unica certezza, a Mljet dove sono stata solo per un giorno in escursione nel 2002
  15. isa281
    , 29/10/2016 14:02
    chiedo scusa per come è uscito il mio intervento qua sotto.
    l'ho fatto in word e poi l'ho postato con copia e incolla.
  16. isa281
    , 29/10/2016 14:00
    Eccomi con
    le ns ipotesi di viaggio…



    Premesse:



    -
    Abbiamo le due settimane da sabato 12/8 a
    domenica 27/8. Magari riusciamo ad aggiungere qualche giorno prima/dopo ma non
    facciamone conto



    -
    Come al solito non cerchiamo vita notturna e
    movimento ma mare bello e poco caos. Per avere un’idea, nel 2015 eravamo a
    Lussino e Cres e, soprattutto Cres, per noi era già caos!



    -
    Non essendo più due ragazzini, non ci piace
    cambiare troppe volte la base del pernottamento



    -
    Non ci dedichiamo mai alle visite di
    musei/mostre ma preferiamo paesi e natura



    -
    Non ci spaventa camminare: dopo Cres e Lussino
    ma spt dopo Minorca a settembre, niente ci ferma!



    -
    Partendo da Vercelli (Piemonte) abbiamo escluso
    il traghetto da Ancona in quanto sembra un’inutile perdita di tempo e soldi.
    Quindi auto oppure volo easyjet x Spalato. Non ci sono ancora i voli sul sito
    ma, oltre al volo, dovremmo anche affittare un’auto là. Ho provato a cercare i
    noleggi auto ma mi sono sembrati dei prezzi un po’ esagerati. Forse è ancora
    presto per muoversi in tal senso.



    -
    Se riusciamo, volevamo fermarci una notte a
    Rastoke (ho scoperto – purtroppo dopo essere stati a Plitvice – che esisteva
    questo posto) ma spt visitare il parco di Krka facendo tutto quello che si può
    fare e quindi suppongo di dover considerare un giorno completo



    -
    Ho letto tutte le 190 pagine della guida per
    caso della croazia e anche quelle delle isole dalmate



    Veniamo
    quindi ai nostri tragitti



    A)
    Arrivo in auto il 12/8 pomeriggio a
    Rastoke (uscita da autostrada a Karlovac e si prosegue per Slunj) visita,
    pernottamento. Al mattino del 13 rifaccio un giro (mi conosco e so che da quel
    posto non andrei più via) e si parte alla volta di Zara (si prosegue oltre
    Slunj e si riprende l’autostrada a Otocac o le strade sono impossibili?)



    Imbarco per Dugi Otok. So che i traghetti non sono
    tantissimi ma non ho dato ancora un’occhiata agli orari.



    Arrivo il 13 alla sera e ci sistemiamo fermandoci
    fino a domenica 20 mattina. In questa settimana anche parco Telascica e Kornati.




    Il 20 mattina ci si imbarca il prima possibile per
    Zara in modo da avere il tempo di fare un giro nella città



    Riprendiamo il traghetto (molto + frequenti e
    tragitto breve) e andiamo a Ugljan e Pasman (ho trovato delle belle immagini di
    spiagge di ciottoli su alcune riviste. Su forum e diari di viaggio non si trova
    molto). Ho cercato e mi sembra di aver capito che non ci sono collegamenti
    diretti da Dugi a Ugljan/Pasman senza tornare a Zara, o se ci sono, sono solo
    per persone e nn per auto



    Partenza per il ritorno 26/27 agosto



    Perplessità: è vero che a Dugi Otok ci sono
    problemi di acqua? Non vorrei trovare sulle altre due isole solo spiagge di
    cemento terrazzate vicino ai porticcioli. Deviare appositamente per Rastoke mi
    sembra una perdita di tempo e di km…ma serviva x spezzare il viaggio



    B)
    In auto stesso tragitto di A) fino al 20
    quando si ritorna a Zara e si visita la città. E poi? Isola di Pag sfruttando
    il ponte? Esistono posti un po’ tranquilli? Oppure Rab? Ormai lo so che Pag e
    Rab non vi fanno impazzire! Così come Krk



    Partenza per il ritorno 26/27 agosto



    Il tragitto B è per ora poco studiato



    C)
    In auto stesso tragitto di A) fino al 20
    quando si ritorna Zara e si visita la
    città. Trasferimento verso Sibenik (circa 90 km)



    Cerco una base zona Sibenik e pernottamento



    21 parco Krka giornata intera



    22 mattina Sibenik e parto su autostrada, esco a
    Otocac e vado a Rastoke. Pernottamento



    23 Rastoke e poi verso Karlovac (50km) e quindi mi
    dirigo verso Zagabria. Da qualche parte ci sistemeremo per gli ultimi giorni



    Gli ultimi giorni prima della partenza ci
    serviranno per visitare Zagabria-Karlovac-Samobor



    Perplessità: troppi trasferimenti nella seconda
    settimana e quindi troppi cambi di camera. Non avrei la possibilità di dormire
    in un posto incantevole che avevo già trovato ma che si trova oltre Zagabria!
    Non sarebbe meglio riservare questa zona ad un viaggetto primaverile o
    autunnale (x le foglie!) che comprenda anche Rastoke? Inoltre voi direte: ma il
    mare? Il mare non c’è ma anche quando siamo stati in Slovenia il mare non c’era
    ma ci è piaciuto visitare i paesi, così come quelli dell’interno dell’Istria



    D)
    12/8 aereo Malpensa-Spalato (quindi spesa
    volo A/R - parcheggio aeroporto 2
    settimane – noleggio auto all’aeroporto Spalato). Imbarco per Brac sperando per
    la sera di raggiungere la nostra base



    Fino a domenica 20 si sta a Brac e quindi,
    prendendo il traghetto sul tardi, si torna sulla terraferma.



    Si cerca una base vicino a Spalato in cui ci si
    ferma fino al volo di ritorno (26 o 27, dipende da quando costa di meno. Ma
    sarebbe meglio il 27) e si usa questa settimana per visitare Spalato, Trogir, parco
    Krka, Sibenik, Primosten e tutto quanto ci viene voglia di fare come la zona
    Kastela, oppure un giro sull’isola di Solta, o un’altra isoletta



    Riconsegna auto e volo di ritorno



    Perplessità: so che ci consigliereste Vis o Korcula o Hvar
    ma, soprattutto le prime due, sono troppo distanti col traghetto. Brac era più
    comoda e cmq dite sempre che il mare è molto bello. Poi facendo due isole, non
    riusciremmo a fare il parco di Krka…



    Coraggio,
    siamo quasi alla fine



    E)
    Partenza in auto alla volta di Spalato.
    Ma allora servirebbe davvero una piccola tappa di una notte. Dove?
    Rispolveriamo Rastoke con i soliti dubbi? Arrivo a Spalato e mi imbarco per
    Brac dove faccio la prima settimana.



    Ritorno sulla terraferma e mi dirigo verso Zara per
    imbarcarmi per Dugi Otok e fare la seconda settimana. Oppure mi imbarco per
    Ugljan e Pasman…



    Perplessità: se non vado a Dugi Otok non vado a
    fare la gita alle Kornati (ho letto che quelle che partono da Dugi sono “fatte
    meglio”). E il parco Krka? L’unico modo per vederlo sarebbe fermarsi a
    pernottare da qualche parte comoda al parco quando si viene via da Brac. Ma in
    ogni caso non potremmo vedere Trogir, Sibenik, Spalato ecc a meno di pernottare
    qualche notte in più in zona e sottrarre dei giorni a Dugi Otok/ Uglian e Pasman…



    F)
    12/8 aereo Malpensa-Spalato (quindi spesa
    volo A/R - parcheggio aeroporto 2
    settimane – noleggio auto all’aeroporto Spalato). Vado verso Zara per
    imbarcarmi per Dugi Otok e fare la prima settimana oppure parte di essa. Oppure
    mi imbarco per Ugljan e Pasman… come nel caso E) se non vado a Dugi non vado
    alle Kornati e, salvo sottrarre dei giorni alla prima settimana, non vado a
    Krka e non potremmo vedere Trogir, Sibenik, Spalato ecc



    Dopodichè faccio la seconda settimana completa a Brac prima
    di riprendere l’aereo



    Come potete
    vedere ci sono tante idee ma confuse. Ma sono sicura che saprete aiutarci!



    L’aereo su
    Spalato sarebbe comodo ma poi c’è il problema del noleggio auto che temo possa
    incidere troppo sul costo complessivo del viaggio



    Grazie a
    tutti



    Alessandra e
    Mauro