1. Il prodigioso OLIO DI TAMANU'

    di , il 22/12/2008 09:46

    L’OLIO di TAMANU’

    I polinesiani lo chiamano anche con il nome “ Atì “ . E’ un albero originario dell’ Asia tropicale e diffuso oltre che in Polinesia nel sud est asiatico, ma anche nel sud dell’India e in Sri Lanka . E’ ritenuto un dono sacro della natura e degli dei per proteggere il popolo dal sole, dall’elevato tasso di umidità e dal vento . L’albero del Tamanù è molto diffuso in Polinesia e lo si può trovare di frequente sulla costa e sui motù dove le radici sono alla ricerca di sabbia corallina e acqua .

    L’albero è ricoperto da una corteccia scura , rugosa e con incavi, le foglie verdi e lucide ; l’altezza media è sui 3mt . Il frutto ha la forma di una pallina verde , diametro sui 3cm ,ed è visibile frequentemente in grappoli . Fiorisce due volte l’anno ed il fiore è piccolo e bianco , scarsamente profumato.

    Un albero riesce a dare sui 100kg di frutti verdi . Questi dopo essiccatura perdono la pelle spessa che li ricopre ed assomigliano molto a delle palline quasi perfett

  2. iaorana
    , 22/12/2008 09:46
    L’OLIO di TAMANU’
    I polinesiani lo chiamano anche con il nome “ Atì “ . E’ un albero originario dell’ Asia tropicale e diffuso oltre che in Polinesia nel sud est asiatico, ma anche nel sud dell’India e in Sri Lanka . E’ ritenuto un dono sacro della natura e degli dei per proteggere il popolo dal sole, dall’elevato tasso di umidità e dal vento . L’albero del Tamanù è molto diffuso in Polinesia e lo si può trovare di frequente sulla costa e sui motù dove le radici sono alla ricerca di sabbia corallina e acqua .
    L’albero è ricoperto da una corteccia scura , rugosa e con incavi, le foglie verdi e lucide ; l’altezza media è sui 3mt . Il frutto ha la forma di una pallina verde , diametro sui 3cm ,ed è visibile frequentemente in grappoli . Fiorisce due volte l’anno ed il fiore è piccolo e bianco , scarsamente profumato.
    Un albero riesce a dare sui 100kg di frutti verdi . Questi dopo essiccatura perdono la pelle spessa che li ricopre ed assomigliano molto a delle palline quasi perfett