1. Grecia e Isole della Grecia

    di , il 3/5/2008 16:45

    Le Guide per Caso delle isole greche sono Puccy e Artemisia59!

  2. cristianapd
    , 24/4/2018 10:35
    Buongiorno a tutti, ci tenevo ad infomarvi che alla fine
    abbiamo trovato a Milos così ho accontentato il marito per una volta. Con un po’
    di pazienza ed impegno, ho trovato soluzioni adatte a noi e alle nostre tasche sia
    per la stanza che per la macchina. Nel frattempo rimango a disposizione per
    suggerimenti su Kythnos e Serifos, mete della nostra ultima vacanza dato che
    non sono ancora riuscita a fare il diario da agosto ad oggi!!!!
  3. artemisia59
    , 11/4/2018 21:46
    @StrangeGrazie. Corretto. :approved:
  4. Strange62
    , 11/4/2018 19:20
    @ artemisia

    il link è "sbagliato", c'è una "b" di troppo...

    http://www.tavernasantorini.it/contatti.aspx
  5. Strange62
    , 11/4/2018 18:37
    @ artemisia

    Direi che questo sito a MOLTI problemi tecnici!
  6. artemisia59
    , 11/4/2018 13:13
    Aiuto. Ho messo un msg in grassetto e ora si sono trasformati tutti. Questo sito ha qualche problema tecnico... :/
  7. artemisia59
    , 11/4/2018 13:09
    :sbam: :sbam: :sbam: UDITE UDITE!!

    :RADUNO dei Malati di Grecia il giorno 2 giugno
    alla Taverna Santorini di Pavia.
    Appuntamento a pranzo dalle ore 13. Menu libero.
    http://www.tavernasantorini.it/contatti.aspx

    Adesioni qui sul Forum o sul gruppo FB Maldigrecia
  8. artemisia59
    , 11/4/2018 13:01
    @Marina68
    Mi sembra di capire che conosci già Atene e quindi ti dirigerai direttamente in Peloponneso.
    Noleggiando in aeroporto senza passare per la città sei avvantaggiata, perché ti troverai più vicina. Prima sosta direi Nafplio, 160 km in un paio di ore. Si esce a Corinto e si attraversa
    lo Stretto: sosta obbligatoria. Nafplio è una cittadina molto bella, dominata dalla Fortezza dei Palamiti, visitabile salendo 999 gradini, o più comodamente con la strada carrozzabile. Nafplio è il punto di sosta comodo per visitare le Rovine di Micene (24 km), Epidauro (35 km), Tirinto (5 km) e Argo (12 km). Puoi fare 2 notti.
    Quindi inizi la discesa verso Monemvasia: io ho fatto la strada costiera che piega all'interno dopo Leonidio. E' una strada molto panoramica, che ti fa fare percorsi anche di mezza montagna, tra curve e paesini, ma è impegnativa: per fare circa 160 km ci vogliono più di 3 ore. Io la farei comunque, perchè diversamente dovresti fare la superstrada che va verso Tripoli e Sparta, di sicuro più agevole, ma che farei al ritorno, per cambiare e perché di solito alla fine del viaggio si è più stanchi. Vedi tu: sappi che con la prima strada potresti maledirmi, soprattutto se a Leonidio dovessi sbagliare, come abbiamo fatto noi, e inoltrarti per la vecchia strada semisterrata verso Monemvasia. Eravamo in moto e comunque ne ho un bellissimo ricordo... Detto questo, quando sarai arrivata in qualche modo a Monemvasia, probabilmente sarà sera, e una notte la spenderai qui. Da Monemvasia a Neapoli ci sono due altre belle strade, non particolarmente lunghe,una tra le montagne e l'altra montagna vista mare. La prima è più lunga e più veloce, la seconda più breve, ma più lenta e più panoramica. Sono zone ricche di sentieri per escursionisti. In una quarantina di minuti arriverai a Neapoli e dovrai proseguire per Pounta (8 km), il porticciolo da cui partono con grande frequenza i traghetti che portano ad Elafonisos in 10 minuti. Non serve la prenotazione. E poi qui deciderai quanto fermarti. Considera che avrai a disposizione solo due meravigliose spiagge, e un porticciolo con taverne.
    Se avrai solo una settimana, i tuoi giorni saranno quasi finiti, per cui non ti rimarrà che piegare verso Ghythion (un centinaio di km in un paio d'ore), per poi iniziare il rientro dalla superstrada che ti sconsigliavo all'inizio, fermandoti a Sparta e alla città bizantina di Mystra.
    Se invece avrai 3 giorni in più, potrai fare un giro calmo del Mani da Ghytio, fermandoti ai paesini e alle spiagge, senza trascurare di visitare le straordinarie Grotte di Dyros.
  9. Marina68
    , 9/4/2018 20:56
    @Strange62Ti ringrazio molto per il riferimento ai diari... li leggerò con attenzione@Artemisia59
    Prenderemo un volo di mattina per Atene e un volo di ritorno da Atene nel tardo pomeriggio.
    ovviamente noleggeremo una macchina.
    Sto cercando di conciliare gli impegni di lavoro con questa vacanza in modo da poter allungare a 10 giorni il nostro soggiorno.
    Oltre all'isola di Elafonisos (dove vorrei trascorrere alcuni giorni in relax), vorrei visitare nella zona Micene, Sparta, Nauplia e Argo e Malvasia.
    Non so se vi sia il tempo per sostare qualche giorno nella penisola di Mani (di cui ho letto tanto bene!) mentre credo che dovrò rinunciare alla spiaggia di Voidokilia in quanto troppo distante, tenuto conto del limitato tempo a disposizione.
    Attendo i vostri preziosissimi consiglio e un saluto particolare alla grande Puccy che tanti ottimi consigli mi dato in passato! :*
  10. katia_
    , 9/4/2018 17:20
    @puccy era proprio un assist! E tu come sempre sei impeccabile... In realtà come leggerai a breve nel diario dell'anno scorso ( ho già inviato tutto al blog), a Santorini abbiamo avuto delle giornate di vento incessante, quindi volevo proprio evitare un posto super ventoso. Ma grazie alle tue indicazioni ora so come e quando muovermi sull'isola! :felix:
  11. liaebeppe
    , 8/4/2018 23:05
    @puccyUltimamente passando spesso per il Pireo sto guardando con curiosità le isole del golfo Saronico. Mi sembra di ricordare che anni fa le hai visitate. Quando hai tempo mi dai qualche info?
    Grazie infinite
    Lia
  12. cristianapd
    , 8/4/2018 21:12
    @Strange e PuccyGrazie mi avete riaccesa :*) !!! hai ragione Riccardo non si può essere senza idee ma non mi sono sentita illuminata e in più si sono aggiunte difficoltà di prenotazioni. Grazie di cuore.....ora mi metto a lavoro
  13. puccy
    , 7/4/2018 11:12
    @CRISTIANAPD .... concordo con Strange, con un volo su Atene e 2 settimane a disposizione nel tuo periodo prenderei in seria considerazione Chios utilizzando il comodissimo collegamento della Blu Star, peraltro la Blu Star ha tante promozioni che consentono di risparmiare qualcosa. Pensaci... Chios è splendida, un mix ideale di tutto, io ci sono stata proprio in agosto ed è una buona meta anche in questa stagione, se guardi il mio foto-racconto te ne puoi rendere conto. A Chios sarebbe ideale dividere il soggiorno fra sud e nord, diversamente il nord si vede un pò di corsa ed è un peccato, merita di essere meglio assaporato e goduto e mi ha lasciato la voglia di tornarci. La stessa linea Blu Star serve anche Lesbo che per me è magnifica e in agosto è vivibilissima, avrai spiagge magnifiche pressochè deserte, boschi, villaggi e monasteri. Oppure scendi nel Peloponneso sud-est e ci aggiungi Kithira, un'isola dove 8/10 giorni volano fra spiagge molto diverse fra loro. Volendo il giorno stesso che arrivi ad Atene prendi un traghetto per Creta e torni al programma originario, in fondo per Creta si viaggia di notte e non si "sciupa" un'ora di vacanza. Sì, poi c'è anche Evia a portata di mano, grande abbastanza per riempire anche 1 mese, in agosto è piuttosto frequentata da turismo greco, di fatto è il mare sottocasa, più "trafficata" la zona nord perchè più comoda da girare, più complessa la zona centro sud dove tantissime strade sono ancora sterrate. Intanto ti giro il link del mio foto-racconto di Chios e Lesbo... chissà che ti venga l'ispirazione CHIOS



    http://maldigrecia.blogspot.it/2013/03/chios-isola-di-eroi-santi-e-navigatori.html




    LESVOS



    http://maldigrecia.blogspot.it/2013/01/lesvos-il-regno-della-poesia.html

  14. puccy
    , 7/4/2018 10:37
    @KATIA ... ottimo Katia, alla fine hai trovato la soluzione migliore!!! .. allora BUONA VACANZA :-) intanto, avendo il marito surfista, di rispondo per il vento di Vassiliki...

    Lefkada ha 2 ottimi spot per i surfer perchè ha un eccezionale vento termico alle sue estremità, Vassiliki a sud e Agios Ioannis / Milos Beach a nord, che si genera in presenza di alta pressione e in assenza di venti da nord, quelli che di solito conosciamo d'estate in Grecia. A Vassiliki per effetto del vento termico la mattina c'è una brezza leggera che spira dal mare verso la spiaggia e acqua piattissima, ideale per i principianti e chi vuole imparare, anche bambini, se pensi di iscrivere i tuoi ragazzi ad un corso è il posto giusto, impegnerà un paio d'ore la mattina e poi resta tutto il tempo per girare l'isola. Alle 13.30 / 14.00 puntuale come un orologio arriva il vento serio che gira in direzione parallela alla spiaggia e rinforza sulla destra della baia vicino alla montagna dove il vento è più forte e dura di più, infatti Renata ti ha già confermato che la zona del porticciolo che sta a sinistra è più riparata. Nel pomeriggio il vento è forte e rafficato e la baia si riempirà di vele colorate, non è certo il momento migliore per chi non avendo interesse a questo genere di sport intende stare sulla spiaggia (che è anche piuttosto stretta) e fare bagni rischiando di essere investito. Le ultime raffiche forti arrivano verso le 17.00 e poi rallenta, quando il sole cala dietro la montagna il vento sparisce come d'incanto... questo è il vento di Vassiliki




    Nel caso sull'isola soffiasse forte vento da nord, il vento termico viene "rotto" e a Vassiliki il vento scenderà dalla montagna pettinando il mare in direzione off, più si va al largo più forte sarà il vento e più porta sempre di più al largo, in queste giornate è pericoloso uscire a Vassiliki perchè è difficile tornare a riva. In queste giornate resta invece sicura a nord la spiaggia di Agios Ioannis / Milos Beach perchè il vento da nord scenderà parallelo alla spiaggia. In sostanza i due punti hanno queste differenze: a Vassiliki l'acqua è sempre piatta, senza onde, poco profonda nei primi 80m circa e quindi ideale per imparare, il vento è piùttosto rafficato nel pomeriggio e pericoloso se tira da nord, Vassiliki è preferito dai windsurfer e vietato ai kitesurfer. Nella spiaggia di Milos l'acqua è subito profonda e spesso con onde che arrivano anche dal mare aperto, il vento sul lato destro è molto stabile e non pericoloso anche se tira da nord, è il posto dei kitesurfer.


  15. Strange62
    , 6/4/2018 21:06
    @ cristianapd



    Non sopporto di sentire che una è “senza idee”! Forse ti conviene
    puntare su isole “grandicelle”…



    Non so se ci sei stata e quindi sparo a caso: Limnos, Chios, Lesvos, Samotracia
    o magari Eubea e le isole Lichadonisia… :cool:
  16. katia_
    , 6/4/2018 18:18
    @artemisia Abbiamo prenotato la nave da Brindisi a Igoumenitsa. Viaggeremo di giorno così da sfruttare al massimo i 10 giorni.
    Ciliegina sulla torta...Ho cercato e ricercato e ho trovato un bellissimo appartamento per tutti e 8, addirittura con piscina a sfioro (immagina la gioia dei miei bimbi!) sulla collinetta che guarda la baia di Vassiliki. Panorama mozzafiato.. 10 minuti a piedi dalla spiaggia e dal paese. Non è dal lato del porticciolo,ma verso Ponti. E anche il prezzo era giusto!
    Se a qualcuno servisse il posto si chiama Aegli apartments. Contattati direttamente così da avere uno sconticino.
    Grazieee