1. Gran Bretagna

    di , il 17/12/2015 16:24

    La Guida per Caso della Gran Bretagna è Alfa Centauri

  2. fabioc27
    , 3/10/2017 19:01
    Ciao Alfa Centauri,



    ti chiediamo una mano per il nostro prossimo viaggio tra
    londra e il Sud dell’Inghilterra, saremo io, mia moglie ed i nostri bimbi di 2
    e 5 anni. Avremo a disposizione 9 notti e 9 giorni pieni a fine aprile (abbiamo
    prenotato con “leggero” anticipo l’aereo), atterreremo a Luton e ripartiremo da
    Gatwich. Faremo almeno 3 notti a Londra per trovare amici (alla fine o all’inizio
    del viaggio … non sappiamo ancora). E’ nostra intenzione noleggiare l’auto e
    vedere quante più cose (avendo però un ritmo sostenibile dai nostri figli). Ci
    piacerebbe fare quasi un tour circolare attorno Londra e vedere Bibury, Oxford,
    Stonehenge, Salisbury, Rye, le scogliere di Dover e Canterbury… Ci aiuti a
    stilare un programma di viaggio fattibile? Ci sono sicuramente altre cose belle
    da vedere lungo il viaggio, quali secondo te? Ci piacerebbe anche soggiornare
    almeno una volta in un paesino caratteristico magari in un pub con alloggio! Tutte
    ciò con l’esigenza di non spendere tantissimo (lo sappiamo che per risparmiare
    l’inghilterra non è il massimo). Abbiamo chiesto tante cose… ci aiuti?



    Grazie, Fabio
  3. alfa centauri
    , 29/3/2017 10:10
    Ciao pix, eccomi di nuovo!Dunque, senza macchina è decisamente più difficile organizzare un itinerario lontano dalle città... ed è anche vero che lontano dalle città la guida, anche al contrario, è più semplice. Io ti consiglierei proprio di noleggiare di nuovo un'auto magari dotandoti di un buon navigatore satellitare che ti mostri in tempo reale l'avvicinarsi di incroci e rotonde. Il tom tom per esempio ti mostra anche da che parte imboccare la rotonda, che è la cosa più difficile (probabilmente anche tutti gli altri ma io conosco solo quello).
    Facendo scalo a Manchester per evitare di guidare in zona Londra, come già ti ho accennato sono possibili diverse alternative.
    Una è dirigersi verso il Galles, dove troverai alcuni tra i più grandi castelli in rovina della Gran Bretagna ;-). Ti faccio qualche nome così puoi cercare immagini in rete: Conwy Castle, Caernarfon Castle, Harlech Castle sono quelli più a nord e più vicini a Manchester, ma potresti scendere fino alla costa del Pembrokeshire trovando anche bellissime spiagge e scogliere fino al Carew Castle dove c'è anche un bellissimo antico mulino che funziona con le maree. Addirittura potresti fare un itinerario ad anello tornando a nord verso Manchester all'interno del Galles e passando per le meravigliose rovine della Tintern Abbey, poi Ludlow e la cittadina di Shrewsbury che vale una visita. E' un itinerario un po' lungo però da fare per intero, dovresti avere almeno un paio di giorni in più oppure puoi adattarlo con le parti che ti ispirano di più. Parte di questo itinerario credo sia abbastanza fattibile in realtà anche con i mezzi pubblici, lungo la costa nord gallese.
    Altre ipotesi di itinerario sono quelle che ti ho proposto già nell'ultimo messaggio:
    - Zona Peak District National Park passando magari per la piccola ma particolare Little Moreton Hall e vedendo ad esempio Chatsworth House e Haddon Hall.
    - Zona Lake District eventualmente passando per Haworth, pittoresco villaggio dove si trova anche la casa-museo delle sorelle Bronte. Nel Lake District consiglierei di fare qualche passeggiata o mini-escursione, i paesaggi sono davvero spettacolari ma se ti appassionano di più gli edifici, qua c'è poco da vedere ;-).
    Facendo invece scalo a Londra, visto che hai già fatto il Devon ti consiglio di dirigerti verso Oxford e i Cotswolds, le campagne da cartolina con villaggi molto pittoreschi (Painswick, Lacock, Castle Combe...).
    C'è l'imbarazzo della scelta in effetti!
    Fammi sapere se ti piace qualcuna di queste proposte... Ciao :-)
  4. pix
    , 28/3/2017 15:19
    Grazie sei stata gentilissima! Non noleggiamo la macchina
    quindi a questo punto ci conviene andare in giornata a York ed il resto del
    tempo stare a Manchester. Io in Inghilterra ho visitato solo Londra, Cambridge
    ed il Devon che ho amato moltissimo; amo l’architettura contemporanea e le
    interessanti conversioni di ex zone industriali ma la mia vera passione sono
    gli edifici o preferibilmente i piccoli villaggi abbandonati, in primis
    castelli ed abbazie allo stato di rudere. Apprezzo molto anche i paesaggi visti
    in telefilm quali Doc Martin o Barnaby. La vita notturna non mi interessa particolarmente.
    Ti faccio questa premessa perchè ne approfitto per chiederti un itinerario
    possibile per 4 giorni a metà maggio. Vorrei fare un viaggetto per il mio
    compleanno ed ho visto che gli aerei su Londra e Manchester sono ancora
    economici. Puoi consigliarmi un bel giro da fare? No grandi città ma qualcosa
    di pittoresco. E’ possibile con i mezzi pubblici?Ho guidato al contrario e mi
    sono trovata un po’ in difficoltà.
  5. alfa centauri
    , 28/3/2017 15:02
    Ciao pix,effettivamente Pasqua è alta stagione ed è pure in arrivo ormai!



    Io a questo punto ti consiglio di tenere la base che hai già prenotato a Manchester. Le grandi città, a parte Londra ed Edimburgo non sono certo la parte migliore della Gran Bretagna ma tu hai poco tempo e i dintorni offrono buone occasioni. Puoi certamente vedere qualcosa a Manchester, per esempio qualche museo e il centro, godendoti anche un po' di vita notturna se ti piace il genere, e fare una gita fuori città un altro giorno proprio come suggerivi tu. Ti faccio un paio di proposte:


    - Se non hai intenzione di noleggiare una macchina puoi davvero andare a York e in treno, ci vuole circa un'ora e un quarto ed è una bella cittadina con tante cose da vedere.


    - Se hai una macchina, una possibilità è dirigersi a sud-est verso il Peak District National Park dove ad esempio si trova Chatsworth House, fantastica dimora inglese con parco enorme dove hanno girato il film "Orgoglio e Pregiudizio". Nelle vicinanze, se preferisci il genere "antico maniero", c'è anche Haddon Hall, altro set di film, "Jane Eyre". In auto conta circa un'ora e mezza abbondante.


    - Altra possibilità se sei automunita è andare a nord verso il Lake District, paesaggisticamente spettacolare anche semplicemente girando in macchina o facendo qualche passeggiata. Per arrivare in zona conta un paio d'ore.


    Non conoscendo i tuoi gusti, ho pensato di darti queste diverse alternative... Se hai dubbi chiedi pure, e buon viaggio! Ciao
  6. pix
    , 28/3/2017 13:02
    Ciao Alfa Centauri. Ho
    comprato tempo fa un volo su Manchester a prezzo stracciato per Pasqua ed ho
    prenotato lì un hotel in centro per tre notti con un’ offerta su booking.com.
    Ora sono presa da mille dubbi perché tutti mi dicono che la città è brutta. Mi
    conviene dall’aeroporto di Manchester andare verso altre destinazioni tipo York
    o Liverpool?O dove? Oppure lascio la base a Manchester per vederla almeno un
    giorno e l’altro giorno intero facciamo una gita da qualche altra parte?Anche perché
    così sotto data non so se troveremo qualche hotel a prezzo decente visti i
    giorni di alta stagione. Cosa mi consigli?Grazie per l’aiuto!
  7. alfa centauri
    , 20/1/2017 09:45
    Ciao littelina, che bell'itinerario!

    14 giorni sono sicuramente abbastanza per coprire le tappe che hai scritto, anche se non so quanto tempo resterai effettivamente a Londra.
    Le tappe sono tutte interessanti, l'unica che non conosco è Lost Garden quindi non posso giudicare. In Cornovaglia potreste però valutare le biosfere dell'Eden Project, potrebbero piacere molto anche ai tuoi ragazzi.


    In particolare posso dire che Stonehenge è da vedere ma può risultare deludente se parti con aspettative troppo alte... è un sito piccolino e non ci si può avvicinare più di tanto. A questo proposito ti consiglio di provare a prenotare la visita notturna, che in realtà si svolge poco dopo il tramonto. Costa di più ma si entra nel cerchio di pietre, a piccoli gruppi guidati, ed è tutta un'altra cosa, te lo dico per esperienza. Se decidi devi però muoverti subitissimo perché i posti sono pochi e si esauriscono alla velocità della luce! Si prenota attraverso il sito ufficiale.


    Poi aggiungerei Salisbury che è poco distante, ha un bel centro storico e una bellissima cattedrale. Forse potresti pensare di fare tappa notturna lì per un paio di giorni.


    Tintagel è molto sopravvalutato come sito storico, del castello è rimasto poco o niente. Però paesaggisticamente vale la pena, la scogliera è spettacolare e il mare quasi caraibico, temperatura a parte ;-). Copritevi bene, giacche a vento indispensabili.


    Bath è molto bella da girare a piedi, non perdere i Bagni Romani. E da lì se rimane tempo potreste fare una puntatina più a nord per visitare uno o due villaggi dei Cotswolds, le famose campagne inglesi viste in tanti film!


    Per dormire B&B, guesthouse, o anche uno dei tipici INN locali, tipici pub con camere che a volte sono delle verie e proprie chicche... Prenotate dall'Italia, mi raccomando, ad agosto se no rischiate seriamente di non trovare posto.


    Al momento non mi viene in mente altro... Ma se hai altre domande sono qui!
    Ciao
  8. littelina
    , 18/1/2017 23:41
    Ciao AlfaCentauri,
    Sto organizzando un viaggio x me e famiglia (marito, figlioletti di 11 e 14 anni) un viaggio in Inghilterra ad agosto (dal 4 al18), per ora abbiamo prenotato voli (aeroporto di Luton) e un auto per gli spostamenti, mentre x dormire pensavamo ai vari ostelli o b'n'b, da prenotare appena definiremo l'itinerario.
    Pensavo ad un tour "magico", con tappa obbligatoria agli HarryPotter Studios, e visto che resteremo per qualche giorno a Londra per trovare un amico, lo metterei all'inizio o alla fine della vacanza.
    Le altre tappe che volevo fare sono Stonehenge, Winchester, Tintagel, Lost Garden, Glastonbury... insomma un bel tour Arturiano! Hai consigli su quali luoghi valga la pena vedere e quali evitare? Queste tappe sono sufficienti x coprire 14 gg?
    Pensavo di trovare qualche posto per dormire (e mangiare... altrimenti in 4 spenderemo un salasso!) per 3 o 4 giorni e visitare più località vicine: ad esempio fare Stonehenge, Winchester, Bath, e via di seguito.
    GRazie anticipatamente dei consigli!!
  9. Ilpa Nino
    , 26/5/2016 16:51
    Ciao Alfa Centauri, sei stato molto gentile a rispondere in breve tempo.

    Abbiamo purtroppo a disposizione dieci giorni a cavallo di ferragosto e ci devono bastare.
    Faremo tesoro delle tue indicazioni e valuteremo se servirci del treno o del pullman, e in
    questo caso abbiamo visto gli orari delle corse serali. Cercheremo di affrettarci per le
    prenotazioni. Ancora grazie!! ciao
  10. alfa centauri
    , 25/5/2016 15:23
    Ciao,rispondo o almeno ci provo (io ho sempre girato in auto ;) ) con ordine.


    Per raggiungere la Cornovaglia vi consiglio il treno. Con un unico Pass, ad esempio, il BritRail South West Pass, potete partire da Londra e attraversare il sud e sud-ovest dell'Inghilterra fino all'estremo ovest della Cornovaglia. Il Pass esiste di diversi tipi ed è valido un certo numero di giorni che potete scegliere, consecutivi o non consecutivi. Tenete presente però che il treno è abbastanza costoso in UK, e onestamente il noleggio auto potrebbe costarvi la stessa cifra o poco più considerando che oltre al Pass potreste aver bisogno di spostarvi anche con treni o bus locali. Se non avete impedimenti di altro genere (tipo mancanza di patente :P ) e almeno una di voi ha più di 21 anni, suggerisco di rivalutare l'idea. Leggete anche la risposta che ho dato a Franz più sotto.


    Per il pernottamento scegliete località diverse. Se non avete esigenze particolari l'Inghilterra è piena di B&B e pub con camere, a volte molto caratteristici e piacevoli. Però agosto è un "brutto" mese, vi consiglio di buttare giù un itinerario e prenotare le notti in anticipo dall'Italia, altrimenti (soprattutto se non noleggiate un'auto) trovare camere libere potrebbe essere un serio problema.


    Il treno è sicuramente il mezzo più comodo e veloce per raggiungere gli aeroporti, ma anche il più costoso. Potreste valutare anche il pullman (cercate sul sito del National Express), ci vuole più tempo ma si risparmia molto. Evitate EasyBus e Terravision fra i pullman, ultimamente ci sono stati moltissimi problemi. Sempre se non rivalutate l'auto, naturalmente, che potete prendere e riportare all'aeroporto.


    Per le notti a Londra trovate un sacco di informazioni sulla discussione di Londra - soluzioni economiche.


    Per finire, come ho detto a Franz Londra e Cornovaglia meriterebbero un viaggio di almeno due settimane. Se potete, provate ad aggiungere qualche giorno!


    Ciao
  11. Ilpa Nino
    , 24/5/2016 19:45
    Ciao Alfa Centauri,

    siamo due amiche che vorrebbero organizzare un viaggio Londra e Cornovaglia di circa 9 giorni ad Agosto, dedicando a Londra 4 giorni e 4 giorni alla Cornovaglia.
    Avremmo alcune domande da porti:
    - siccome non abbiamo intenzione di noleggiare un'auto, come ci consigli di utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere la Cornovaglia da Londra? I vari paesini sono ben collegati?
    - ci consigli di pernottare in un'unica o in località diverse? Hai suggerimenti a riguardo?
    - per prendere il volo di ritorno all'aeroporto di Londra (dobbiamo ancora prenotare i biglietti), ci conviene raggiungerlo in treno?
    - ci potresti suggerire delle soluzioni economiche di pernottamento a Londra?

    Ti ringraziamo per l'aiuto,
    a presto

    Ciao
  12. alfa centauri
    , 2/2/2016 19:26
    Ciao, mentre ti documenti, tieni presente che a Londra ci sono i Warner Bros Studios proprio a tema Harry Potter con i set cinematografici e il "making of". Ma lo saprai già...A Oxford invece in uno dei college c'è la mensa con i tavoloni dove hanno effettivamente girato varie scene dei film.

    A presto allora!
  13. franz2
    , 2/2/2016 14:45
    Ciao Alfacentauri,
    intanto grazie per la risposta. L'intenzione è di fare una vacanza di 15 giorni (ancora non sappiamo in che periodo potremo). Il tema del viaggio sarà Harry Potter & Hogwarts, inserendo dei fuoriprogramma. Mi sto un po' documentando sui luoghi imprescindibili e se hai suggerimenti sono ben accetti. Sicuramente faremo 3-5 giorni a Londra, dobbiamo andare al binario 9 e 3/4 in King'Cross e cercare il passaggio segreto per Diagon Alley.
    È quasi certo che arriveremo in aereo a Stansted. Per il resto abbiamo un po' di suggestioni e sicuramente qualcosa dovremo sacrificare poiché convengo che, volendosi godere i posti, non riusciamo a tenere insieme Cornovaglia e Yorkshire e Scozia.
    Ti saprò dire più avanti.
  14. alfa centauri
    , 1/2/2016 19:58
    Ciao Franz,per darti il migliore consiglio bisognerebbe sapere intanto per quanto tempo starete via.


    Così a caldo mi verrebbe da dire che Londra e Cornovaglia valgono da sole un viaggio da un paio di settimane, se non ci siete mai stati. Lo stesso potrei dire per Yorkshire e Scozia, anzi io ho fatto proprio Yorkshire e Scozia la scorsa estate, ci sono stata un mese e ho dovuto selezionare parecchio le cose da vedere...


    Per gli spostamenti ti suggerisco comunque il noleggio auto. Non è difficile come sembra guidare "dalla parte sbagliata", ci si abitua in fretta e la segnaletica è davvero ben fatta, poche indicazioni ma chiarissime. Un trucchetto aggiuntivo è usare il navigatore che in anticipo ti fa vedere da che parte imboccare le rotonde, che sono la cosa a cui prestare più attenzione.
    Ti consiglio l'auto più che per un fattore economico per il fatto che in Inghilterra, ma anche in Scozia, le cose da vedere sono tante e molto distribuite sul territorio. Con pullmann o treno il viaggio che proponi secondo me non si affronta! Tranne Londra ovviamente dove girare in macchina è improponibile e i trasporti pubblici sono eccellenti.


    Per cominciare io suggerirei di stringere un po' il raggio di azione. Se invece resti dell'idea di fare tutto considera che dall'Inghilterra meridionale allo Yorkshire in auto con dei bambini ci vuole sicuramente una giornata intera. E da lì in poi parte la Scozia... Quindi sicuramente aereo Londra-Edimburgo, o treno ma non credo risparmieresti molto. In questo caso suggerisco di tagliare la Cornovaglia. Potresti fermarti a Londra, visitare la città, ripartire in aereo per Edimburgo e lì noleggiare una macchina.


    Se ti va di darmi indicazioni più precise sui tempi e su cosa vorresti vedere, sarò felice di darti indicazioni mirate!


    Ciao
  15. franz2
    , 28/1/2016 13:56
    salve Alfacentauri,


    vorrei chiederti
    cosa suggerisci per gli spostamenti interni in Inghilterra e tra
    Inghilterra e Scozia.


    La prossima estate avremmo intenzione di fare
    un viaggetto, girando un po' tra vari luoghi: Londra, Cornovaglia,
    Yorkshire, Scozia. Siamo una famiglia, con due bambini. Ho un po' di
    timori nel noleggiare un auto, per via della guida a destra. Vorrei
    sapere se ci sono collegamenti frequenti e con formule family (o con
    riduzioni o gratuità per bambini fino a 12 anni) con pullmann o in
    treno. O se comunque è più economica l'automobile.


    Inoltre per andare da Londra a Edimburgo quale mezzo è
    preferibile: aereo o altro ?



    Grazie,

    Franz
  16. alfa centauri
    , 17/12/2015 22:15
    Ciao a tutti, sono a disposizione per qualsiasi informazione e per aiutare chiunque abbia voglia di conoscere meglio l'Inghilterra e la Gran Bretagna in generale!L'ho girata in lungo e in largo, dalla Manica fino alla "casa più a nord della Scozia" e non vedo l'ora di tornarci, non mi stanca mai.
    In questo spazio condividerò volentieri tutto ciò che ho visto, sperimentato e imparato: ci sono tantissime possibilità di itinerario, per tutte le età e per tutti i gusti... E poi tutto sommato è anche vicina!