1. Finlandia

    di , il 23/8/2013 10:23

    La guida per caso della Finlandia è ketunmieli

  2. greski
    , 21/2/2015 15:48
    buon pomeriggio a tutti i forumisti!

    stò cercando di programmare le vacanze estive (primi di agosto...) con la mia famiglia (2 adulti +2 figlie), e mi farebbe davvero molto piacere ricevere qualche consiglio, vista l'esperienza maggiore....

    volo su Helsinki...è difficoltoso /lungo/ costoso raggiungere la capitale dall'aeroporto..? (arrivo intorno alle 21:00, per poi andare, in tempo utile, presso un appartamento...)....che soluzioni suggerite?

    quanti giorni sono "indispensabili" per godersi la città....? il centro e magari qualche escursione...? possono bastare anche solo 2 e mezzo intensi, o meglio almeno 3 e mezzo...?

    proseguimento: idea traghetto per Stoccolma, con partenza verso fine pomeriggio e arrivo verso prima mattinata in svezia...: quali compagnie prendere sono da prendere in considerazione..? sono costose le soluzioni con cabina economica, per tutta la famiglia, solo passeggeri..? ci sono offerte specifiche...qualche link...?

    il viaggio "merita"...? ...sento di una certa fama "godereccia" di queste mini "crociere"...è reale? o ci si può distrarre tranquillamente senza particolari attenzioni...?

    ringrazio fin da ora chiunque potrà contribuire concretamente a costruire il mio viaggio!

    greski
  3. angy63
    , 19/2/2015 08:06
    Ciao, noi saremo ad Helsinki per pochi giorni, i primi del mese di Aprile e vorremmo andare a visitare la Fortezza di Suomelinna e la chiesa nella roccia.
    Ci muoviamo con i mezzi, mi sai dare indicazione per i trasporti ?
    Siamo vicini all'università come zona, arriviamo il 1/04 intorno alle 12 e ripartiamo il 3, volevamo dedicare alla fortezza la giornata del 2 e negli altri giorni fare un giro della città.
    Cosa ci consigli ?
    Grazie, :) Angela.
  4. pippo topolino 1
    , 18/2/2015 11:27
    Accogliero' felicemente smentite .. ma Helsinki di per sé richiede poco tempo perché non é che vi sia poi molto da vedere ( a meno che non vi siano musei che specificamente attitano il vostro interesse )..


    Pero' soprattutto se la stagione é quella giusta ( fioritura ) é molto consigliabile la visita all' isola di Suomelinna che vi occuperà tranquillamente una buona mezza giornata .. o anche piu' se piu' se volete prendervela comoda
  5. Ila
    , 17/2/2015 15:18
    ciao
    la nostra organizzazione procede e abbiamo deciso di visitare la regione dei laghi ..
    secondo te quanto tempo occorre per visitare Helsinki? e Puoi darmi qualche consiglio su Tampare? Grazie!
    ps abbiamo deciso di noleggiare un auto...
  6. pippo topolino 1
    , 11/2/2015 15:40
    Sorry, sono ancora io ..


    Cosa ne dici di Kittila ( mi sarebbero un po' piu comode le coincidenze rispetto a Ivalo ).


    Mi sembrano due posti relativamente piccoli ( anche se vedo piste da discesa non lontane da Kittila ) e piu o meno sullo stesso parallelo .. aurora a parte mi chiedevo se uno dei due fosse piu' "simpatico" per qualche attività autogestita ( noleggiando racchette da bneve, sci da fondo .. )
  7. pippo topolino 1
    , 9/2/2015 11:29
    Grazie .. vediamo un poco se riesco a organizzarmi per la prima settimana di Marzo .. ero stato a Inari ma in estate .. in inverno non sono mai salito sopra Helsinki-Turku ma .. in teoria freddo e neve non mi spaventano :) !
  8. Ketunmieli
    , 8/2/2015 20:28
    Ciao pippo topolino 1!

    Infatti il periodo migliore per avvistare l'aurora boreale è da fine novembre a fine febbraio. Per migliorare le probabilità io andrei molto più a nord del Circolo Polare, fino ad Inari o Ivalo. Rovaniemi è troppo grande, il che vuol dire che c'è troppa luce e quindi bisogna allontanarsi di qualche km dal centro per vedere meglio cosa succede nel cielo notturno.

    Secondo me la miglior cosa sarebbe prendere l'autobus da Rovaniemi per raggiungere Ivalo o Inari, o atterrare direttamente all'aeroporto di Ivalo. Comunque ammirare l'aurora boreale da dentro casa è difficile, bisogna uscire per forza. Alloggio si trova prenotando in anticipo, soprattutto nella zona di Saariselkä (tra Rovaniemi e Inari) e ad Ivalo.
  9. Ila
    , 8/2/2015 15:44
    Grazie mille!
  10. pippo topolino 1
    , 6/2/2015 11:17
    Buongiorno ..


    Un consiglio per l' Aurora Boreale ?


    Per adesso ho raccolto le seguenti informazioni e apprezzerei il tuo punto di vista:


    - Attorno all' equinozio


    - Senza Luna ( ovvio )


    - Attorno al Circolo Polare ( cioé non serve andare troppo a nord )


    - All' interno per clima piu' stabile


    Se poi hai una località da suggerirmi .. pensavo a qualcosa non complicata da raggiungere .. non troppo grande .. con ragionevoli possibilità di alloggio .. ok, lo so' .. sono difficile !!


    Grazie ...
  11. Ketunmieli
    , 4/2/2015 19:57
    Ciao Ila!

    1. Se vi piace molto la natura e fare camminate, allora vi dico assolutamente sì, ne vale la pena. E' vero che più spesso si va in Lapponia per sciare o per godersi l'atmosfera natalizia ma la regione è bellissima anche d'estate. Eviterei magari giugno perché ci sono tante - veramente tante - zanzare ma a partire da metà luglio non ci saranno più. Il mese di settembre è il più bello perché la natura cambia colore, è un misto bellissimo di rosso, verde e giallo. Il motivo principale di andare in Lapponia d'estate è fare trekking. Con un bimbo piccolo può essere un po' difficile - direi piuttosto di tornare in inverno per poter fare più cose. Comunque resto dell'opinione che la Lapponia è un posto da vedere almeno una volta nella vita.

    2. Le Isole Åland - sì se vi piace andare in bicicletta o visitare piccoli villaggi. Le isole sono molto frequentate da cicloturisti, soprattutto finlandesi e svedesi. Mariehamn è una città pittoresca e sulle isole si possono fare vacanze molto tranquille in mezzo al mare.

    3. La regione dei laghi è vastissima. Per vedere sia la natura sia vita urbana vi consiglio Tampere che è una città grande e vivace situata tra due laghi. Mikkeli è molto più piccola e brutta come città - in quella zona andrei a Savonlinna dove da vedere oltre ai laghi c'è un castello del '400.

    15 gg bastano per visitare o la parte sud della Finlandia o la Lapponia. Siccome il Paese è molto grande e non volete fare spostamenti troppo spesso, vi consiglierei di prendere un volo per Helsinki, visitare la città e poi salire sul treno per arrivare o a Tampere o a Savonlinna (o forse con la macchina a noleggio?).
  12. Ila
    , 4/2/2015 12:40
    Ciao
    quest'estate vorrei andare in Finlandia con la mia famiglia (marito e due bimbi di 18 mesi e 6 anni). Ho un po' di dubbi e spero che tu mi possa aiutare...
    1) vale la pena andare in Lapponia ? ho letto che la maggior parte delle cose da fare sono legate all'inverno...
    2) Le isole Aland me le consigli??
    3) come punto di partenza per esplorare la regione dei laghi consigli Tampare o Mikkeli??


    tieni presente che vorremmo evitare di fare continui spostamenti considerando i bimbi e che pensavamo ad una durata di viaggio di 10/15 giorni.



    Grazie mille
  13. Wiwi82
    , 3/2/2015 19:04
    Ti ringrazio tanto per i tuoi consigli!! :)
  14. angy63
    , 1/2/2015 18:33
    Grazie :) Buona giornata
  15. Andhira
    , 1/2/2015 11:14
    Ketunmieli grazie mille per i consigli e per il link! :D
  16. Ketunmieli
    , 1/2/2015 11:10
    Ciao a tutti! Scusatemi per il ritardo nel rispondere alle vostre domande... :)

    Wiwi82: Il porto di Hernesaari dista circa 2,5 km dal centro. Ti conviene raggiungere la piazza di Hietalahti (300 m dal porto) a piedi e poi prendere il tram numero 6 e scendere davanti ai grandi magazzini di Stockmann. Ovviamente se la compagnia nave (o agenzia viaggi?) ti offre il servizio bus gratuito per raggiungere il centro, conviene approfittarsene. In questo caso modificherei il percorso che ho suggerito spostando il numero 5 (Stockmann) al primo posto e poi seguendo la rotta Piazza del Mercato - Uspenski - Cattedrale Luterana - Chiesa nella Roccia (che dista quasi 2 km dalla cattedrale, facilmente raggiungibile prendendo il tram numero 2 in direzione Nordenskiöldinkatu). Il biglietto per il tram lo puoi pagare direttamente al conduttore se non vuoi usare la macchinetta (che spesso non c'è alle fermate).

    Andhira: Per le temperature veramente basse bisogna vestirsi a strati - il materiale preferibile è la lana che ritiene bene il caldo. Per i -30 io di solito metto, per la prima cosa, sotto una maglia a maniche corte, poi una maglia di lana sottile a maniche lunghe e sopra quella un maglione di lana. La giacca deve essere pesante e meglio se è anche anti-vento. Poi servono almeno 2-3 strati di pantaloni e due paia di calze di lana. E' molto importante coprire bene la testa e le mani. Con questo tipo di abbigliamento non dovresti soffrire il freddo, anche se all'inizio può risultare difficile respirare perché l'aria è molto secca e fredda. Ci si abitua comunque... ;)

    Informazioni su noleggi e gite guidate nella zona di Saariselkä (tra Inari e Rovaniemi): http://www.saariselka.com/?set_language=en

    Angy63: Non ti preoccupare, per ogni volo che arriva c'è il servizio autobus per il centro. :) L'Onnibus non ha partenze così tardi, quindi bisogna aspettare qualche ora, anche per il primo treno che parte alle 4.37 per Helsinki. Per l'orario dei treni prova a guardare su https://www.vr.fi/cs/vr/en/frontpage