1. Londra

    di , il 23/3/2010 10:04

    Ciao a tutti! mi chiamo Cristina e do a tutti il benvenuti su questo forum.

    Londra in questi ultimi tempi è diventata una meta molto popolare; tantissimi sono in procinto di visitarla e molti se ne vanno con una gran voglia di tornare consapevoli di avere ancora un mare di cose da scoprire. Ed è vero! Londra è una città che cambia e si evolve continuamente, ci sono sempre delle novità, un sacco di eventi e anche chi è interessato al suo lato culturale e storico può essere appagato ... e non solo dai suoi simboli più noti. Io la frequento da molti anni, da prima che diventasse così ''ospitale'' e ancora non oso dire di conoscerla bene, ma nel mio piccolo mi metto a disposizione per chiunque abbia dei dubbi o domande da fare sperando di poter essere utile. Vi aspetto! ;)

  2. pincarxx
    , 1/4/2010 17:39
    grazie.
    sarò a Londra dal 16 al 20 aprile (arrivo su stansted e riparto da luton x problemi di orario). Cosa mi consigli da/per gli aeroporti e per muovermi a Londra? (siamo in 2)
  3. londra4ever
    , 1/4/2010 14:27

    ______________Mangiare a Londra__________________
    un po’ di informazioni su posti dove mangiare a prezzo medio/basso
    Questi sono i siti dove trovare recensioni e liste dei ristoranti:
    Ottimi filtri per la ricerca personalizzata
    http://www.toptable.com/location/content/?l=7
    Sempre con tutto "The Best in London”, sempre aggiornatissimo http://www.timeout.com/london/restaurants/
    Fish&Chips



    Il Fish&Chips è facile trovarlo ovunque, nei ristoranti e nei Pub, di buona qualità.
    Quello che io non amo invece è prenderlo Take-away, in quei posti dove fanno anche Kebab e altro, tutto mischiato e per lo più usando prodotti tipo Mac Donals.
    Ci sono comunque posti storici dove di questo piatto ne hanno fanno la propria attrazione:
    Una volta era una stanza con 4 tavoli e dovevi portarti da bere, oggi sono più attrezzati, ma anche molto più “turisticizzati” comunque sempre OK porzioni giganti
    THE ROCK AND SOLE PLAICE (Soho)
    http://g.co/maps/z4hju
    Molto più grande e tipico, bella la zona dove si trova, ci si arriva anche attraverso Christopher’s Place.
    GOLDEN HIND (Oxford St.)
    http://g.co/maps/scbvr
    Siamo un po’ decentrati, ma ne vale la pena.
    THE TWO BROTHERS (Finchey)
    http://www.twobrothers.co.uk/Default.aspx
    Piccolo e sempre molto pieno.
    MICKY'S FISH BAR (Paddington)
    http://g.co/maps/mnhyh
    Anche questo piccolo e più per il Take-away.
    HAPPY DAYS (Algate)
    http://g.co/maps/aygg8
    Famoso tra i cabbies.
    MASTERS SUPER FISH (Waterloo)
    http://g.co/maps/mt3xn
    SEA SHELL RESTAURANT (Marylebone)
    http://www.seashellrestaurant.co.uk/
    NORTH SEA FISH (Russell Sq.)
    http://www.northseafishrestaurant.co.uk/
    Pie Mash & Liquor




    Le Pie e il Mash sono anche un tipico cibo da Pub, ma il trittico nel titolo è possibile gustarselo solo in appositi ristoranti
    Parliamo del vero cibo inglese da strada, quello che mangiava il vero Cockney, ancor oggi lo stesso che consumava 150 anni fa.
    Le Pie sono torte impastate con farina e acqua, ripiene di carni varie, dalla selvaggina al maiale, dall’agnello al manzo al pesce. Vengono fatte a tocchetti e cotte a mò di stufato, spesso mettono la birra e spezie. Fatto sta che rimangono all’interno della “Pai” con tutto il loro condimento.
    Sono servite con un purè di patate passato molto grossolanamente (Mash), volendo aggiungono un po’ del sughetto della carne (gravy) e un liquido verde a base di prezzemolo (liquor)
    Si possono anche avere dolci, con ripieni di mele o frutti di bosco.
    Se vi piacciono trovate anche le eels, anche in gelatina (anguille … di cui, per mio personalissimo gusto, non ho e non voglio sapere notizie, Bleehh!!)
    Il tutto tipicamente consumate con una tazza di Te. (ma trovate anche caffè e altre bevande)
    Sono posti veramente tipici, molti ancora con interni originali, con panche in legno e tavoli di marmo. Lavorano solo per pranzo generalmente fino alle 15, e con 5/7 sterline permettono un pasto abbondante e sostanzioso.
    Molti di questi a seguire meritano anche per le location:

    A. COOKES (Shepherd’s Bush)
    http://www.cookespieandmash.com/
    REAL HOXTON (Old St.)
    http://www.realhoxton.co.uk/f-cooke.htm
    Tipici, con interni d’epoca e location dove si svolgono mercati rionali
    F. COOKE (Broadway Market)
    http://g.co/maps/7byqy
    G. KELLY (Roman Rd. Market)
    http://www.gkellypieandmash.co.uk/
    CLARK (Exmouth Market)
    http://g.co/maps/e7wwx
    MANZE (Chapel Market)
    http://g.co/maps/8ymjw
    Questi i più vecchi ….
    M. MANZE
    http://www.manze.co.uk/
    G. KELLY (Bethnal Green Rd)
    http://www.yelp.co.uk/biz/g-kelly-london
    Questa invece è un’azienda che ha modernizzato il Business. Ha vari punti vendita sparsi, per esempio c’è un banco al nuovo centro commerciale di Westfield, ma ha il suo negozio nel Spitalfields Market
    http://www.squarepie.co.uk/Square%20Pie%20shops
    Pub

    Questa è l’istituzione! non si può dire di essere stati a Londra se non si è riusciti ad entrare almeno in uno di questi e a consumarci almeno un pasto.
    I minori nei Pub non possono entrare, e non si possono servire alcolici a chi ha meno di 21 anni.
    A 18 anni si può bere una birra o sidro solo accompagnandolo con un pasto
    Sono regole scrupolosamente seguite, in quanto il mancato rispetto comporta una pena sicura e severa per il gestore, quindi non vi aspettate eccezioni.
    Per ovviare a questo ci sono molti Pub con speciali licenze, si chiamano “Child Friendly” e sono autorizzati ad accettare bambini (vale sempre la regola dell’alcool)
    Sono segnalati con cartelli sulla porta, comunque è naturale chiedere.
    Sono quasi certa che i bimbi sono ammessi laddove il Pub ha anche una licenza per ristorante (non tutti servono cibo vero e proprio, ma solo snacks)
    Ora faccio un elenco di quelli che conosco, vuoi per fama o per visite personali, naturalmente la lista è minima
    Un ottimo sito per trovare Pub in base alle zone, per vedere se accattano bambini e se servono cibo, anche per sapere che birra servono
    http://www.pubs.com/


    Un pezzo di storia sul Tamigi.
    DOVE (Hammersmith)
    http://www.fullers.co.uk/rte.asp?id=4&itemid=84&task=View
    I Pub più vecchi …. quelli che meritano una visita, anche per le location dove si trovano e i loro dintorni.
    YE OLDE CHESHIRE CHEESE (Fleet Street)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=154
    CITTIE OF YORKE (Chanchery Lane)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=44
    YE OLDE MITRE TAVERN (Holborn)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=165
    THE JERUSALEM TAVERN (Clerkenwell)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=122
    THE BLACK FRIAR (Blackfriars)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=30
    THE SHIP (City)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=211
    E’ parte della National Trust.
    THE GEORGE INN (Southwark)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=92
    THE JAMAICA WINE HOUSE (City)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=292
    Ha anche delle camere.
    THE FOX AND ANCHOR (Smithfields)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=84
    Tana di scrittori e giornalisti.
    THE FITZROY TAVERN (Fizroy)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=80
    Sembra che abbia ancora originali i pavimenti del 1600.
    THE PROSPECT OF WHITBY (Wapping)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=183
    Dietro casa di Dickens.
    THE LAMB (Bloomsbury)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=138
    THE ALBERT (Victoria)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=17
    Ottimo cibo per la mattina e mezzogiorno.
    SIMPSON’S TAVERN (City)
    http://www.simpsonstavern.co.uk/
    Questo è anche un ostello, ma a prescindere si dice che il cibo sia molto buono.
    PRIDE OF PADDINGTON (Paddington)
    http://www.theprideofpaddington.co.uk/
    Ottime Pie in Bloomsbury.
    NEWMAN ARMS (Bloomsbury)
    http://newmanarms.co.uk/
    THE HARRINSON (King’s X)
    http://harrisonbar.co.uk/
    THE SOMERS TOWN COFFEE HOUSE (Euston)
    http://www.thesomerstowncoffeehouse.co.uk/Somers_Town_Coffee_House/Home.html
    PRINCE ARTHUR (Euston)
    http://www.golden-p.co.uk/default.htm
    THE ATLAS (Earl’s Court)
    http://www.theatlaspub.co.uk/
    THE PRINCESS LOUISE (Holborn)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=182
    THE GUN (Docklands)
    http://www.thegundocklands.com/
    Non è proprio un Pub, più Wine Bar, snack e pasti completi in una bellissima atmosfera
    GORDON'S WINE BAR (Trafalgar Sq.)
    http://www.gordonswinebar.com/default.php
    OLD BANK OF ENGLAND (Fleet Street)
    http://www.fullers.co.uk/rte.asp?id=4&itemid=192&task=View
    THE ROYAL OAK (Southwark)
    http://g.co/maps/bfx3c
    SILVER CROSS (Whitehall)
    http://g.co/maps/5ndbf
    THE RED LION (Whitehall)
    http://www.pubs.com/main_site/pub_details.php?pub_id=187
    Al piano Bar si pranza/cena semplicemente, un menù più ricercato al piano alto.
    THE THOMAS CUBITT (Victoria)
    http://www.thethomascubitt.co.uk/
    THE ANCHOR&HOPE (Southwark)
    http://g.co/maps/jkdx8
    Ottima cucina e bella vista sul fiume.
    THE NARROW (Limehouse)
    http://www.gordonramsay.com/thenarrow/
    Caffè & Ristoranti




    Interni veramente particolari, dolci da sogno.
    THE BRIDGE (Shoreditch)
    http://g.co/maps/2wzn6
    Si possono avere piatti caldi, snacks anche a sera tarda.
    CAFÈ BOHEME (Soho)
    http://www.cafeboheme.co.uk/
    Cibo da strada veramente economico
    BEIGEL BAKERY (Brick lane)
    http://www.timeout.com/london/restaurants/venue/2%3A931/brick-lane-beigel-bake
    Come posto dove consumare cibo a buon prezzo sempre sullo stile English che mi ha consigliato un Taxista è
    WEST END KITCHEN
    http://www.westendkitchen.co.uk/
    esattamente The Fryer's Delight, quello che è in Holborn. Lo considerava uno dei più buoni e nonostante abbia cambiato gestione è sempre ottimo…secondo lui!
    Ha aperto anche in centro. 5 Panton Street (Piccadilly)
    Cibo BIO pronto da scegliere e mangiarlo poi al tavolo o Take Away
    WHOLEFOOD (Kensington)
    http://wholefoodsmarket.com/stores/kensington/
    THE STOCKPOT (Soho)
    http://g.co/maps/xmrgv
    Vegetariani
    MAOZ (Soho)
    http://www.maozusa.com/restaurants/locations/london
    FOOD FOR THOUGHT (Soho)
    http://foodforthought-london.co.uk/
    Sempre vegetariano a “peso”
    TIBITS
    http://www.tibits.co.uk/e/
    Ottima selezione di birre belghe e buon cibo, da passarci la serata.
    LOWLANDER (Covent Garden)
    http://www.lowlander.com/our-beers
    THE CORK AND BOTTLE (Leicester Sq.)
    http://www.thecorkandbottle.co.uk/
    THE FIG AND OLIVE (Angel)
    http://figolive.co.uk/
    Con i bambini menù speciali.
    MAXWELL (Covent garden)
    http://www.maxwells.co.uk/home.php
    English Afternoon Tea


    Due location molto carine
    BEA’S OF BLOOMSBURY (St Paul o Bloomsbury)
    http://www.beasofbloomsbury.com/
    CAMELIA’S TEA HOUSE (Kingly Court)
    http://www.camelliasteahouse.com/
    NATIONAL GALLERY CAFE’
    http://www.peytonandbyrne.co.uk/the-national-cafe/index.html
    Il ristorante all’ultimo piano della National Portrait Gallery ha un ristorante con una bellissima vista sui tetti e su Trafalgar Sq. Dalle 15,30 alle 17 serve anche l’English Afternoon Tea
    PORTRAIT RESTAURANT
    http://www.npg.org.uk/visit/food-and-drink/restaurant.php
    Ce ne sono varie location in Londra, è anche ristorante, ma serve il te o anche solo uno dei suoi splendidi dessert con un caffè
    BROWNS
    http://www.browns-restaurants.co.uk/home/
    RICHOUX (Piccadilly)
    http://www.richoux.co.uk/
    Il Kensington Palace ofre una bella location per un buon Afternoon Tea.
    THE ORANGERY
    (Kensington Garden)
    http://www.hrp.org.uk/KensingtonPalace/Foodanddrink/Orangery
    Caffè, Cappuccino e brioches, ma lasciate a casa l’idea dell’espresso




    Stile Italiano.
    CAFFÈ NERO
    http://www.caffenero.com/default.aspx
    Stile Americano.
    STARBUCK
    http://www.starbucks.com/
    Dove trovare brioches e cornetti da favola?
    THE HUMMINGBIRD BAKERY
    http://hummingbirdbakery.com/our-bakeries/
    PAUL
    http://www.paul-uk.com/content/find-a-paul.php
    LE PAIN QUOTIDIEN
    http://www.lepainquotidien.us/
    KORNITON&COOK
    http://www.konditorandcook.com/contact
    AUBAINE
    http://www.aubaine.co.uk/locations
    FLOUR POWER CITY BAKERY
    http://www.flourpowercity.co.uk/home.htm
    Catene di ristoranti




    Questo, in centro, apre alle 08 del mattino e chiude alle 05 del mattino dopo
    BALANS
    http://balans.co.uk/
    Ottimo anche solo per un te pomeridiano o un caffè con un dolce delizioso.
    BROWNS
    http://www.browns-restaurants.co.uk/locations/
    Vista mozzafiato a prezzi piccoli quello di 2More, cibo asiatico.
    DIM-T
    http://www.dimt.co.uk/
    Latino.
    NANDO’S
    http://www.nandos.co.uk/
    Bellissimi angolini in Christopher’ s Place e Mayfair.Cucina Greco/Turca
    SOFRA
    http://www.sofra.co.uk/
    Non hanno tavoli separati, ma solo tavoloni da condividere, anche Take Away
    WAGAMAMA
    http://www.wagamama.co.uk/locations/home/
    CAFFÈ ROUGE
    http://www.caferouge.co.uk/
    Molti Pub appartengono a questa catena, praticamente tutti con ristorante e Child friendly
    WETHERSPOON
    http://www.jdwetherspoon.co.uk/home/pubs/find/LONDON?_frameset=true
    Adatti con i bambini
    BELGO
    http://www.belgo-restaurants.co.uk/
    THE RAIN FOREST
    http://www.therainforestcafe.co.uk/
    GIRAFFE
    http://www.giraffe.net/
    Crepes per tutti i gusti
    MY OLD DUTCK
    http://www.myolddutch.com/
    Meglio di Mac Donals.
    ED’S
    http://edseasydiner.com/
    Mense e ristori nelle chiese e nei musei


    Ci sono praticamente ristoranti e caffè in ogni Museo e chiesa della città, sono solitamente abbastanza economici, chi più chi meno
    Vado a segnalarne qualcuno
    Vista Tamigi su St. Paul dal ristorante dell’ultimo piano (7°) della Tate Modern
    TATE MODERN RESTAURANT
    http://www.tate.org.uk/modern/eatanddrink/restaurant.htm
    Ambiente veramente elegante per una mensa, da provare, al Victoria&Albert Museum
    THE V&A CAFÉ
    http://www.vam.ac.uk/content/visit-us/eating-and-drinking-at-the-vanda/
    Servizio tipico delle mense e cibo classico inglese.
    Nella cripta della chiesa di St. Martin in the Fields, molto suggestiva (Trafalgar Sq)
    CAFÉ IN THE CRYPT
    http://www.smitf.org/page/cafe2010/cafe.html
    Altra cripta interessante è quella di St Mary le Bow, pare una delle prime chiese in pietra di Londra, con una grande storia e una bellissima cripta che ospita questo caffè
    CAFÈ BELOW
    http://www.cafebelow.co.uk/
    Nel refettorio della Southwark Cathedral (Southwark)
    THE REFECTORY
    http://cathedral.southwark.anglican.org/visit/refectory
    Alla fine del Millenium Bridge, guardando verso St Paul, vedrete sulla vostra destra un palazzo a vetri con una segnaletica da strada di una mensa.
    E’ la mensa dell’Esercito della Salvezza, proprio così, un posto bellissimo dove ristorarsi con ottimo cibo a prezzo veramente economico
    THE SALVATION ARMY
    http://www.salvationarmy.org.uk/uki/home
    Sandwich


    Poi ci sono quei posti dove prendere panini e sandwich freschi di giornata, li trovate ovunque, sparsi ogni dove
    EAT
    http://www.eat.co.uk/
    PRET A MANGER
    http://www.pret.com/
    Mark&Spencer è un grande magazzino che ha moltissimi punti vendita in Città; ha il suo reparto alimentare che molto spesso troverete completamente separato e presente in molti angoli, sicuro in ogni stazione di maggiore importanza
    Buonissimi sandwich, frutta e delizie varie sempre fresche, ce dopo le 18 potrete trovare offerte dell’invenduto di giornata anche con il 50% di sconto
    M&S SIMPLY FOOD




    Mercati


    Altro modo di mangiare vario e a buon prezzo è quello di servirsi nei tantissimi stand gastronomici che tutti i mercati di Londra offrono.
    Troverete cucine di tutto il mondo e mille prelibatezze nei mercati rionali giornalieri, e in quelli stagionali e domenicali.
    Cito i più famosi
    CAMDEN
    http://camdenlock.net/
    GREENWICH
    http://www.shopgreenwich.co.uk/greenwich-market
    BRICK LINE
    http://www.visitbricklane.org/
    PORTOBELLO
    http://www.portobellomarket.org/
    e non per ultimo il mercato solo alimentare di
    BOROUGH
    http://www.boroughmarket.org.uk/
  4. londra4ever
    , 1/4/2010 14:22





    MEZZI DI TRASPORTO URBANI

    La città offre un capillare sistema di trasporti su strada e sottoterra.Si può girare con la metropolitana, TUBE, che è resa di semplice utilizzo grazie alle sue linee che si differenziano con i colori e che toccano praticamente tutti i punti della città, i nomi di molte fermate ci fanno capire subito che cosa troviamo all'uscita.
    C'è anche una buona rete ferroviaria urbana che si può utilizzare con gli stessi abbonamenti della TUBE
    E per finire una rete fittissima di autobus che coprono il territorio completamente, anche di notte.


    Per calcolare le tariffe di viaggio su treni e metropolitana, a Londra si basano sulla divisione della città in zone. 9 cerchi irregolari che variano i prezzi dei trasporti, a seconda di quanti di questi cerchi comprende il vostro abbonamento o di quanti ne attraversate.
    La tariffe su questi mezzi, variano anche in base agli orari; esistono due fasce orarie:
    La fascia oraria di punta PEAK, nella quale muoversi costa di più. Comprende le prime ore del mattino fino alle 09,30 e gli orari nel cuore del pomeriggio: dalle 16 alle 19
    La fascia oraria normale OFF PEAK, in cui si ci muove a prezzi più economici.

    Qui di seguito una mappa completa che comprende le linee della metropolitana e sullo sfondo si vedono le zone delineate:
    http://www.tfl.gov.uk/assets/downloads/large-print-tube-map.pdf

    la copia perfetta di quella che troverete in ogni stazione metro in formato tascabile!


    La formula più classica per il turista è quella che comprende la zona1 e la zona2; possiamo dire che entro queste due zone c'è compreso tutto quello di più classico e noto c'è da vedere a Londra




    I TITOLI DI VIAGGIO


    L'abbonamento giornaliero o settimanale si chiama Travelcard, abbreviamo in TC.
    Possiamo usarla sulla Tube, sui treni (solo entro la zona6) entro il limite della zona per cui abbiamo pagato.
    Sugli autobus, invece, vale su tutto il territorio, fino alla zona9
    Quella settimanale vale 7 giorni a tutte le ore.
    E' la formula più economica per chi soggiorna più di 4 giorni, se poi è un turista che vuole fruttare al massimo la giornata, viaggiando anche prima delle 09,30, posso dire che è conveniente la formula settimanale già dal 3° giorno!
    La TC giornaliera si divide in base alle due fasce orarie e ha due prezzi diversi.
    Avremo così:
    TC Peak: che vale tutto il giorno dalle 04,30 alle 04,30 del mattino dopo.
    TC Off Peak: che vale dalle 09,30 fino alle 04,30 del mattino dopo.
    Questi abbonamenti sono il mezzo più semplice per servirsi di tutti i servizi urbani.




    Il Londinese usa la OYSTER CARD
    E' una carta, come quelle di credito, che permette al possessore di non pagare la cifra del biglietto intero (un vero salasso: un solo viaggio in metro costa, al 2012, 4 sterline e 20p)

    La chiamano "smart card" perché si può usare in modalità differenti ed è capace da sola di calcolare sempre il modo più economico!
    Averla costa 5 sterline ( prezzo 2012) Questa cifra è considerata come deposito, in quanto si può restituire ed avere indietro il deposito - 80p per le spese di pratica.
    Si può usare in modalità Pay As You Go: PAYG.
    Ovvero: si "carica" con del contante e si spende esattamente per quanto si viaggia.
    Si può considerare economica SOLO se si effettuano 3 viaggi in Tube. Al momento che si dovessero fare più viaggi si blocca al raggiungimento del PRICE CAP
    Il Price Cap altro non è che il prezzo di una TC (se Peak o Off Peak dipende dall'ora in cui si è viaggiato)
    Usarla così richiede un pò di attenzione, infatti se si sta in zona1 i prezzi sono quelli, ma se si deve andare anche in zona2 subentrano gli orari Peak pomeridiani, quindi il viaggiare tra le varie zone tra le 16 e le 19 può far scattare la tariffa maggiore.


    Un altro modo per usarla, comodo per chi sa di rimanere in zona1/2, ma vorrebbe uscire o fare un'escursione, per esempio, in zona3, è il modo COMBINATO
    Ovvero: si può far caricare la TC scelta e aggiungere del contante. Sarà la carta stessa a calcolare fino a dove usare la TC e dove far scattare la tariffa.
    Esempio pratico: arrivando da Heathrow si può prendere direttamente la Tube per arrivare in città.
    Si "noleggia" la Oyster caricandoci la TC zona1/2 e del contante. La Card calcolerà la cifra contante che va dalla zona6, dell'aeroporto, alla zona3 e lascerà il resto, essendo già coperto dalla TC.


    Per ulteriori spiegazioni vi rimando alla pagina in Italiano del sito ufficiale dei trasporti
    http://www.tfl.gov.uk/tfl/languages/italiano/




    Quando usate l’Oyster è sufficiente passarla sui lettori gialli all’ingresso e all’uscita delle stazioni (funziona anche se la lasciate dentro la bustina di plastica che vi danno quando acquistate la Oyster). Ricordate sempre di fare questo passaggio, anche se trovate i cancelli aperti o se usate i cancelli laterali, o in quelle stazioni nuove o ferroviarie dove non ci sono tornelli e i lettori sono meno in vista.
    Questo assicura la registrazione della data di inizio e fine del vostro viaggio e la corretta tariffa da scalare dal vostro credito.
    Se non convalidate la tessera ad ogni viaggio, potreste pagare più del necessario.
    Sull’autobus passate la tessera sui lettori a bordo quando entrate; non è necessario farlo quando lasciate l’autobus.
    Sui tram (esistono solo in zona sud) passate l’Oyster card sui lettori alla fermata prima di salire e basta.


    LE TARIFFE SEMPRE AGGIORNATE LE TROVATE QUI:
    http://www.tfl.gov.uk/tickets/14416.aspx[b]




    Non dimenticate gli Autobus
    , non esiste peak ne tantomeno zone. Se avete l'albergo in Zona3 o se volete comunque visitare qualcosa un pò decentrato tenete presente questi mezzi.


    BAMBINI


    FINO A 11 ANNI COMPIUTI NON PAGANO SU NESSUN MEZZO URBANO SE ACCOMPAGNATI DA UN'ADULTO PAGANTE


    Per quelli di età maggiore esiste la possibilità di avere tariffe scontate.


    OYSTER ZIP
    per i ragazzi da 11 a 18 anni compiuti; bisogna richiederla attraverso il sito dei trasporti governativo almeno tre settimane prima; La foto richiesta si può scannerizzare, si compila il modulo e si paga anche con la POSTEPAY (£ 10,00 al 2012).
    https://photocard.tfl.gov.uk/tfl/gotoApply.do?type=under18visitor&from=home

    Una volta a Londra si può ritrare alle stazioni di Victoria o di Liverpool street in 2 minuti; basta presentare un documento di identità e firmare per il ritiro.




    ****************************************** COSE DA SAPERE **********************************************


    Le TC si possono comprare anche nelle biglietterie ferroviarie.
    Molte stazioni metro sono anche ferroviarie, nel post precedente la mappa.
    Oltre a servire per il 2X1 comprarle qui vi dà altre possibilità.

    Per esempio:
    La settimanale acquistata qui ve la danno cartacea, al prezzo reale, mentre in Tube la inseriscono AUTOMATICAMENTE sulla Oyster, costringendovi all'ulteriore spesa del deposito.


    PER I MINORI
    Se non avete voglia e tempo di richiedere la Oyster Zip esiste ancora la possibilità di avere la TC cartacea in queste biglietterie al prezzo scontato dei minori.
    Basta presentarsi con una fototessera, anche fotocopiata, e i documenti per averla immediatamente
  5. Turisti Per Caso.it
    , 23/3/2010 10:04
    La Guida di quest'area è Londra4ever