1. Repubblica Dominicana

    di , il 15/5/2006 00:00

    Es la isla mas hermosa que ojos humanos hayan visto

  2. jleniar
    , 3/3/2016 15:28
    ciao a tutti! tra una settimana partiremo per 7 giorni a Bayahibe. Non amo i villaggi ma acquistare il pacchetto costava in pratica quanto il solo volo (senza contare gli scali) vorrei comunque vedere qualcosa.. oltre alle classiche escursioni cosa mi consigliate e specialmente come muoversi?la macchian ho letto essere cara e la guida un po' difficoltosa (anche se abbiamo già guidato in zone simili tipo Cuba)..in bus (questo guagua di cui non trovo però notizie ufficiali) è fattibile? almeno vorremmo vedere Santo Domingo...
  3. Valentina C.
    , 8/1/2016 14:23
    Ciao Pix, la tua scelta mi sembra ottima. Un paio di giorni per visitare una città grande, bella e importante come Santo Domingo non dovrebbero mai mancare quando si visita la Repubblica Dominicana.
    Come alloggio io scelgo in genere il Suite Colonial (http://www.suitecolonial.net/) un piccolo hotel situato a comoda distanza da tutte le attrazioni della Capitale: la zona Coloniale, la parte più antica della città, il Conde, una zona pedonale con negozi e locali e il Malecon dove si svolge la "movida" notturna.
    Per spostarsi di giorno, nessun problema, mantenere sempre un profilo basso e non girare con preziosi - di sera/notte magari prendete un taxi per i lunghi spostamenti.
    Per arrivare a Bayahibe é un pò complicato - dovrete prendere il bus (meglio l'Expreso, che non fa fermate) fino a La Romana e dal Terminal dovrete prendere un taxi per arrivare alla fermata per Bayahibe, che si trova dalla parte opposta della città. Ti segnalo che i bus non hanno orari, quando sono pieni, partono.
    A Bayahibe non conosco appartamenti, ma su booking.com troverai la soluzione più adatta sia in terminai economici che di posizione. Se hai bisogno di altre info, chiedi pure.
  4. pix
    , 8/1/2016 09:53
    Ciao a tutti.
    Io e due mie amiche pensavamo tra un paio di settimane di fare un last second ed andare in Repubblica Dominicana per 9-10 giorni.
    Che ne dite di strutturare il viaggio con 2 notti a Santo Domingo e 7 a Bayahibe?
    Odiamo i villaggi turistici ma ho letto che a Bayahibe ci sono vari appartamenti in paese.
    Avete qualcosa da consigliarci?
    Invece dove ci conviene dormire a Santo Domingo?
    La sera si sta tranquille nella capitale?Dove ci conviene uscire?
    Infine ho letto che c'è un bus per arrivare a Bayahibe, sapete dirmi da dove parte e se si possono comprare i biglietti il giorno prima o rischiamo di non trovare posto?
    Qualsiasi altro consiglio è ben accetto!
    Grazie!!
  5. Valentina C.
    , 2/7/2015 11:48
    Ciao! Comincio con il dirti che purtroppo Settembre non é il periodo migliore per visitare i Caraibi e la Repubblica Dominicana, in quanto da giugno a novembre é denominata "Stagione ciclonica" per l'alta probabilità che si formino e passino fenomeni di questo tipo (uragani & Co.) magari non toccano direttamente la Repubblica Dominicana, ma il loro passaggio nell' Oceano Atlantico potrebbe portare maltempo e piogge.
    Samanà é una zona molto tranquilla ed ancora poco sfruttata turisticamente, io ero stata a Playa Bonita (Las Terrenas) ed é un bel posto, con il mare basso, ideale per i bambini, anche se per me i colori migliori li trovi nella zona di Bayahibe.
    Non la considero una zona molto grande, comunque le strade non sono in ottime condizioni, per cui magari per fare pochi km ci possono volere tempi maggiori rispetto al previsto.
    Punta Sal non la conosco.
    Se hai bisogno di altre info, scrivi pure - anche privatamente se vuoi.
  6. lauragira-sole
    , 1/7/2015 22:01
    Ciao a tutti!!!

    Vorremmo fare una vacanza in R.D. questo settembre e abbiamo un piccolo di un anno.

    Avevo gia' scritto tempo fa dicendo che cerchiamo per lo piu' belle spiagge, bel mare calmo, contatto con la natura, lontano dal caos turístico, ma nemmeno troppo isolati.

    Mi avevate consigliato Samana', mi confermate questa opzione? O a settembre Punta Sal potrebbe essere tranuilla e piacevole?

    Poi

    ho visto che Samana' e' grande, quale spiaggia in particolare ci consigliate?

    Grazie infinite!!
  7. lauragira-sole
    , 1/7/2015 22:01
    Ciao a tutti!!!

    Vorremmo fare una vacanza in R.D. questo settembre e abbiamo un piccolo di un anno.

    Avevo gia' scritto tempo fa dicendo che cerchiamo per lo piu' belle spiagge, bel mare calmo, contatto con la natura, lontano dal caos turístico, ma nemmeno troppo isolati.

    Mi avevate consigliato Samana', mi confermate questa opzione? O a settembre Punta Sal potrebbe essere tranuilla e piacevole?

    Poi

    ho visto che Samana' e' grande, quale spiaggia in particolare ci consigliate?

    Grazie infinite!!
  8. Valentina C.
    , 4/2/2015 14:28
    Ciao Lisa, mi fa piacere poterti dare
    informazioni per organizzare al meglio al vostra vacanza.

    Certo vedere le balene in mare aperto ha
    sicuramente un impatto diverso che andare in un acquario / delfinario; io andai
    a vederle tanti anni fa – più che balene erano orche e siamo stati fortunati a
    vederne un paio che si tuffavano vicino alla ns imbarcazione (anche se non ti
    nego che un po’ di apprensione c’era, visto che erano delle piccole
    imbarcazioni che potevano benissimo essere rovesciate da un tuffo
    particolarmente adiacente….) non saprei se l’avvistamento è però garantito ad
    ogni uscita….



    Comunque ti consiglio di non partire con troppe
    cose organizzate perché non c’è niente di più facile che essere completamente
    stravolti, nel senso che una volta che arrivate, tra fuso orario e la voglia di
    far niente che ti colpisce quando sei in vacanza, è sempre difficile rinunciare
    al lettino in spiaggia! Parlo ovviamente per me, ma credo che la cosa possa
    essere condivisa.



    So che al di fuori degli Hotel ci sono diverse
    agenzie che organizzano escursioni – non ti saprei consigliare una in
    particolare – ho sentito molto parlare di Mariposa tours, prova a sentire loro
    che prezzi offrono rispetto al Tour Operator con il quale viaggerai – le escursioni
    sono in genere abbastanza care, calcola una media di 40-60US$ a testa.



    Per il larimar ed altri acquisti – fuori dal
    Dominicus ci sono parecchi negozi con di tutto (mi viene in mente uno molto grande
    che si chiama el mundo) – i prezzi saranno altissimi, perché sono posti
    frequentati solo da turisti; ti consiglio di contrattare sempre molto. Che
    genere di acquisti avevi in mente? Troverai gioielli in larimar e ambra, manufatti
    in legno, quadri naif che sono artigianato tipico locale, rhum e sigari se
    piacciono, parei e magliette. Ti dico che il mese scorso ho dovuto girare una marea di negozi per acquistare una collana in larimar a mia madre – mi chiedevano
    prezzi assurdi (450 EURO!!); alla fine l’ho spuntata con un grossista di pietre
    (amico di un amico….sai com’è) nella città de La Romana (la città più vicina a
    Bayahibe, a circa 20 minuti) a 100€.



    Se vi interessa comprare il Rhum ti
    consiglierei di prendere il pullman per La Romana e recarvi al Supermercato
    Jumbo; è ciò che più assomiglia ai nostri supermercati ed ha prezzi leggermente
    migliori rispetto ai negozi di souvenir – comunque una bottiglia di buon Rhum
    lo paghi sempre intorno all’equivalente di 15-20€ (800-1000RD$), che è più o
    meno il prezzo a cui lo trovi in molti supermercati in Italia – ovviamente là
    trovi molta più scelta. La visita a La Romana è anche l’occasione per vedere
    una cittadina tipica Dominicana, che sebbene sia molto frequentata da turisti (è
    il porto di attracco di molte navi da crociera) è al di fuori dai circuiti escursionistici.
  9. lisa&biri
    , 4/2/2015 11:21
    Ciao Valentina,


    grazie per le utili informazioni sul Manati Park; non amo i posti superturistici e soprattutto se dici che gli animali non sono neppure tenuti bene ancora peggio. ( infatti era sicuramente meglio andare a vedere le balene in mare aperto e in una condizione più naturale).
    Sicuramente allora andremo a vedere il parco dell'est e l'isola di saona da te consigliati, magari anche un giretto a Santo Domingo o nelle altre località da te consigliate.
    Anche io credo che il bimbo si divertirà molto di più al mare con dei ritmi rilassati e poco frenetici e magari il ricordo più bello sarà il viaggio in aereo, come accade a molti. Noi genitori speriamo sempre che gli resti anche altro.
    Per le escursioni consigli di affidarci al villaggio o possiamo fare anche altrimenti?
    Ha qualche altro consiglio su cosa e dove acquistare la pietra laminar e/o altri souvenir?
    Lisa
  10. Valentina C.
    , 3/2/2015 09:50
    Ciao Lisa,



    effettivamente il viaggio per Samanà mi sembra un po’ pretenzioso,
    almeno da fare in giornata. Meno di un mese fa ci sono stata anche io (che
    conosco bene l’isola avendoci vissuto parecchi anni) e ti assicuro che avevo
    intenzione di visitare molti più posti, ma viste le condizioni delle strade mi
    sono demoralizzata ed ho deciso di dimezzare l’itinerario.



    Manatì Park è un’attrazione prettamente turistica, abbastanza
    cara (35$ per adulto e 25$ per i bambini solo l’ingresso al parco)– io ci andai
    all’inaugurazione moltissimi anni fa e potei fare il bagno con i delfini gratis,
    credo che ora costi sui 90$. Il parco in sé non è gran cosa, considerando che
    devi spostarti a Bavaro (circa 1 ora da Bayahibe per tratta) e che le vasche
    dei delfini sono molto piccole e gli animali che si osservano li puoi vedere in
    qualsiasi acquario / delfinario in Italia. Leggo che gli animali non sono
    tenuti benissimo e si collazionano diversi delfini morti ogni anno – la cosa mi
    dispiace molto.



    Se decidete di visitare la Capitale Santo Domingo
    (considerare almeno 1 ½ ora per tratta), potete fare tappa sia all’acquario - è
    bellissimo il contesto in cui si trova, su una scogliera a strapiombo sul Mar
    dei Caraibi, durante il giro dell’acquario (che si svolge in molti punti all’aperto)
    si può sentire l'odore del mare e sentire il rumore delle onde, ma oltre a
    quello… personalmente non l’ho trovato particolarmente interessante – molto meglio il nostro di Genova! Il
    giardino botanico… sinceramente non ci sono mai stata, leggo che ci sono degli
    scorci molto belli (Giardino Giapponese e angolo delle orchidee); consiglierei
    piuttosto la visita a “Los Tres ojos” che sono delle grotte con dei laghi
    sotterranei molto peculiari – devo però
    avvisarti che le scale per scendere (e poi risalire) sono abbastanza
    impegnative e l’umidità sotto terra può far scivolare.



    Da mamma e viaggiatrice con bambino al seguito ti posso però anche dire che nonostante io lo abbia sempre portato a vedere tutte le attrazioni che la Repubblica Dominicana ha da offrire, lui si é sempre molto più divertito a passare il suo tempo in mare.... soprattutto se ci andate quando in Italia fa freddo!

    Se hai bisogno di altre info, chiedi pure.
  11. lisa&biri
    , 2/2/2015 22:12
    Ciao Valentina,
    grazie per le informazioni sempre di grande utilità.
    Purtroppo credo che a malincuore dovrò rinunciare alle balene perchè il viaggio mi sembra troppo stancante sia per il bimbo che per il papà.
    Ti chiedo invece informazioni e tuo parere sul Manati park a Bavaro, pensi che il viaggio per arrivarci sia un pò meno faticoso? perchè ho capito che le strade sono decisamente diverse dalle nostre e di conseguenza i tempi di percorrenza. E poi ne vale la pena?
    Oppure la Dolphin island, sempre a Bavaro?
    Ho letto che sono interessanti anche l'acquario e il giardino botanico di Santo Domingo, cosa ne dici?
  12. Valentina C.
    , 2/2/2015 17:21
    Ciao Lisa,



    innanzitutto spero che la situazione di tuo marito sia stabile
    e che possa solo migliorare. La scelta del villaggio per rilassarvi mi sembra
    ottima, anche considerato che avete un bambino piccolo; la spiaggia su cui
    affaccia il resort è l’ideale perché l'acqua non é profonda e raramente é mossa, poiché inserita
    in una baia protetta dai venti.





    Per vedere le balene dovrete recarvi da tutt'altra parte,
    ovvero nella Baia di Samanà, che rimane a circa 300 km da Bayahibe dove sarete
    alloggiati; sono sicura che organizzeranno delle escursioni ma devi aspettarti
    un viaggio massacrante sia all'andata che al ritorno (almeno 5-6 di bus per
    tratta), a meno che non la organizzino via aerea, a quel punto ad un costo
    decisamente alto, oppure mettendo in preventivo una notte fuori.






    Per quanto riguarda i parchi naturali in zona Bayahibe, c’é il
    Parco nazionale dell’Est e l’isola di Saona, escursione che si può fare in
    giornata o in catamarano o in motoscafo; vi porteranno sull’Isola di Saona
    appunto, passando per questo parco naturale dov’è possibile fare il bagno in
    acque basse ed osservare da vicino le meravigliose stelle marine. Per i più
    fortunati, durante la visita all’isola è possibile godere della compagnia dei
    delfini.



    Non lontano da Bayahibe ci sono anche le grotte denominate “Cuevas
    de las maravillas”, il primo museo naturale delle pitture rupestri delle
    Antille.





    Altro tour interessante sempre lì in zona è Altos de Chavón l’artistico
    villaggio dove è possibile vedere la ricostruzione di un villaggio spagnolo del
    15° secolo costeggiato dal fiume Chavón, dove sono state girate scene di
    Apocalypse Now, Rambo e King Kong. In genere si scende da una scalinata verso
    le rive del fiume che poi si risale a bordo di imbarcazioni veloci.





    Se hai bisogno di altre informazioni, non esitare a
    contattarmi.
  13. lisa&biri
    , 2/2/2015 16:30
    Buongiorno, sono Lisa e qualche anno fa sono partita per la Tanzania (safari parchi del nord) con tanti buoni consigli offertimi da voi Guide.
    Anche questa volta sono a chiedere dei buoni consigli per il prossimo viaggio.
    Partenza il 21 febbraio per Repubblica dominicana per due settimane , Villaggio Gran Dominicus con mio marito e mio figlio di 4 anni.
    Mi piacerebbe portarli a vedere le balene che in questo periodo si dovrebbero vedere in queste acque e eventualmente qualche parco naturale.
    Ho qualche vincolo che mi accompagna oltre al bambino piccolo mio marito è uscito da pochi mesi da cicli di chemio , radio e autotrapianto staminali......quindi hanno bisogno di attenzioni particolari, ecco perchè la scelta del villaggio con tutta una serie di confort.
    Hai qualche idea da suggerirmi.
  14. lauragira-sole
    , 22/10/2014 17:35
    Perfetto! Grazie mille!
  15. lauragira-sole
    , 22/10/2014 17:35
    Perfetto! Grazie mille!
  16. Valentina C.
    , 21/10/2014 10:28
    Ciao scusa il ritardo - ti consiglio la penisola di Samanà, magari verso Playa Galeras, dove troverai proprio quello che cerchi - pochi turisti, spiagge meravigliose poco battute e soluzioni di alloggi piccoli, vicini alla spiaggia (non é possibile costruire SULLA spiaggia).