1. New York

    di , il 27/5/2014 13:02

    La guida per caso di New York è Daniele

  2. chiara.b86
    , 16/6/2014 12:12
    ciao!
    ho letto che si può prenotare una visita gratuita alla Federal Reserve Bank: Museum & Gold Tour, ne sai qualcosa? ne vale la pena?
    sono andata a vedere sul sito ma ad oggi non si riesce a prenotare, dicono di fare la prenotazione 30 giorni prima.
    grazie


    Chiara
  3. acsecnarf85
    , 16/6/2014 12:10
    ciao, siamo due ragazze sui 30 anni, vorremmo andare una settimana a New York i primi di settembre, mi puoi consigliare un hotel economico, in una zona comoda anche per poter girare la sera tranquillamente? Io avevo guardato delle soluzioni su expedia, andrebbe bene perenotare da li o meglio altri siti? Invece per quanto riguarda l'assicurazione sanitaria? Grazie Francesca
  4. DANIELE80
    , 16/6/2014 09:51
    Ciao Teresa,

    rispondo subito alle tue domande.

    1) Gli Hamptons è un po' generico poiché racchiude un bel pezzo di Long Island... di solito le località turistiche più belle e più battute sono le cittadine di Southhampton, Bridgehampton, Wainscott e Montauk (quelle lungo la costa). Nel caso volessi info su altre zone chiedi pure.

    Per andare negli Hamptons in generale con i mezzi da Manhattan devi partire dalla Penn Station e precisamente nella zona dedicata alla Long Island Rail Road (LIRR). Di solito ci sono treni diretti solo nelle peak hours (ore di punta) e nei weekend. Nelle fasce off-peak (orari non di punta) e nei weekdays (giorni settimanali) dovrai cambiare treno a Jamaica Station ( o Babylon in alcuni casi).

    Il biglietto è diverso da quello delle subways di NYC e puoi farlo tranquillamente al desk della LIRR alla Penn Station (evita le macchinette se vuoi essere sicura della correttezza del biglietto).Volendo c'è anche il WebTicket ma non l'ho mai fatto. Il costo varia sempre al variare delle fasce orarie (nelle ore di punta e nei weekend, causa maggiore affluenza, costa un po' meno).

    Se vuoi raggiungere le località che sopra ti ho citato, ovvero il cuore degli Hamptons devi:

    -) Andare alla Penn Station (sezione della LIRR, vi sono cartelli giganteschi). Se andate di sabato e domenica i treni sono diretti e precisamente dovrete prendere la LIRR chiamata MONTAUK BRANCH direzione MONTAUK. Vi allego qui il link con gli orari e il percorso della linea con le varie fermate:

    http://web.mta.info/lirr/Timetable/Branch/MontaukBranch.pdf

    -) se andate in settimana dovrete, come dicevo, cambiare a Jamaica St. (dove prendere la BABYLON BRANCH fino a Babylon e da lì la MONTAUK BRANCH; nel caso dalla Penn St il treno vada oltre Jamaica e arrivi direttamente a Babylon giungete lì e cambiate solo una volta sulla MONTAUK.

    Il percorso è abbastanza lungo. VI consiglio vivamente di fare la gita il fine settimana per evitare cambi e pagare un po' meno.

    Qui vi lascio i link con le tariffe (se non capite l'inglese, o meglio, l'anglo-americano ve li tradurrò).

    http://web.mta.info/lirr/about/TicketInfo/Fares03-13.htm (quadro tariffario con le relative zone)

    http://web.mta.info/lirr/about/TicketInfo/LIRRFares03-13.pdf

    Qui potete fare direttamente la ricerca per data/orario e la relativa tariffa con eventuali cambi (transfer):

    http://lirr42.mta.info/

    Qui tutte le info sui ticket della LIRR:

    http://web.mta.info/lirr/about/TicketInfo/

    ORARI

    Qui vi lascio i link con gli orari dalla Penn Station per Jamaica (in caso andaste nei giorni infrasettimanali con i relativi cambi).

    http://web.mta.info/lirr/Timetable/Station/CityTerminalCT1.pdf

    Orari Babylon Branch da Jamaica verso Babylon e ritorno:

    http://web.mta.info/lirr/Timetable/Branch/BabylonBranch.pdf

    INFINE LA MAPPA DELLE LINEE LIRR (fondamentale per orientarsi):

    http://web.mta.info/lirr/Timetable/lirrmap.htm

    DAL JFK PER MANHATTAN

    Più semplice. Dal JFK prendete l'Airtrain (costo 5$) opzione meno costosa. Con questo trenino/shuttle e possibile raggiungere 2 stazioni della metro per dirigersi a Manhattan.

    -)O scendete ad Howard Beach dove troverete la linea della metro A (direzione Inwood, 207St); la durata del viaggio è di circa 1 ora a seconda della stazione in cui scenderete (quella più vicina a Midtown Manhattan è la W 4St. Washington Square, oppure la già citata Penn Station 34th Street).

    -) Oppure dall'Airtrain scendete invece a Jamaica Station dove troverete le linee E, J, Z. I tempi di percorrenza sono simili a quelli della linea A, semplicemente passando per il Queens, anziché per Brooklyn. Prendete la J o la Z se vi interessa arrivare più vicini a Downtown Manhattan. La E se fa per voi la zona di Midtown (come la linea A).

    NB. Il biglietto dell'Airtrain lo fate alla fine del viaggio, insieme all'eventuale tessera/biglietto per la metro.

    Link pdf mappa delle metro:

    http://web.mta.info/nyct/maps/subwaymap.pdf

    Link brochure Airtrain (NB. I prezzi riportati di 7,50$ incorporano già il costo di Airtrain + biglietto metro. Se fate la tessera settimanale o altre carte pagherete 5$ più il prezzo delle suddette).

    http://www.panynj.gov/airports/pdf/jfk-airtrain-brochure-english.pdf

    Spero di esserti stato utile. Per ulteriori info o chiarimenti scrivi pure.



    Ciao Daniele
  5. Teresa Filippelli
    , 15/6/2014 17:16
    Ciao ! siamo 4 ragazze che quest'estate partiremo per una settimana in viaggio a New york e volevamo trascorrere una giornata negli Hampton ... sai dirci gentilmente come raggiungerli da Manhattan? Inoltre volevamo anche sapere come , una volta arrivate all'aereoporto JFK , raggiungere la zona di Midtown ( Manhattan) ? Grazie mille.
  6. DANIELE80
    , 14/6/2014 15:07
    Figurati,


    grazie a te!


    Bye Daniele
  7. margherit20
    , 12/6/2014 18:24
    grazie daniele!!!


    tutte informazioni molto molto utili, adesso vediamo come fare e poi sicuramente ti scrivero ancora.


    grazie della disponibilità!!:-)


    intanto aspetto anke un preventivo di una agenzia, ke nn si sa mai...magari mi trova qlc!
  8. DANIELE80
    , 9/6/2014 15:23
    Ciao Marghe,

    Sono felice di esserti stato utile! Per quanto riguarda il volo direi che 1400 per due sia un
    buon prezzo tutto sommato. Si trova anche a meno, ma di solito con partenze da Milano e Roma (che avendo una frequenza e utenza più numerosa possono permettersi prezzi migliori).

    Prova a dare un paio d’occhiate poi fammi sapere.

    L’Hotel che mi hai segnalato tu effettivamente è all’inizio del Queens nella zona del Queensboro Bridge, praticamente a due fermate dall’ Upper East Side e ad una fermata dalla Roosvelt Tramway (che ti consiglio di fare assolutamente! http://rioc.ny.gov/tramtransportation.htm).

    Dunque, il prezzo è buono … la zona un po’ meno. Verissimo, dista 3 fermate da Central Park, ma le distanze delle metro a NY non sono come quelle europee, almeno su alcuni tratti. Significa dipendere totalmente dalla metro e difficilmente andare dall’hotel a Central Park (ad esempio) a piedi. Non è pericoloso, ma semplicemente è una zona che offre già meno servizi rispetto a Manhattan
    (benché vi siano fast food, locali etc.) Quello lo lascio valutare a voi.


    Questione PASS (musei etc …)

    Esiste la ‘The New York Pass’ che consente l’ingresso a determinate attrazioni per un determinato numero di giorni.

    Molte informazioni le trovi qui: https://www.newyorkpass.com/It/

    In realtà lo sconsiglio sempre. Perché? Il costo per un giorno è pari a 85$, il che significa che in un giorno ti trovi a stipare musei e attrazioni fino allo svenimento per guadagnare qualche dollaro. Il pass per due giorni costa 130$ e quello per tre se non erro 160$ (che sarebbe l’ideale per spalmare su più giorni alcune cose da vedere). Ma… ponderate bene quello che volete visitare e fatevi due conti. Molte attrazioni proposte dal pass sono immeritevoli (per lo meno per chi visita la città una prima volta); se vi interessa vedere solo alcuni musei e, ad esempio, uno a scelta tra Empire e Top of the Rock vi conviene prenderli singolarmente. Più o meno sommando i prezzi sono simili e ve li potete vedere quando volete. I musei tra l’altro in alcuni giorni e orari sono ad ingresso gratuito o con offerta libera (poi se mai ti dirò ulteriori info in un altro post). Per la Statua della libertà (se non vuoi approdare sull’isola, ma passarci accanto) c’è il battello di linea di Staten Island che è completamente gratuito. A conti fatti le cifre sono quelle.
    Ovvio che se ti interessano dieci/dodici attrazioni che il pass comprende ti conviene farlo e concentrarle nel minor numero di giorni possibile. Dipende da voi… fatevi una listina e confrontate i prezzi. Poi ponderate.

    Trasporti:

    La bibbia di NYC http://www.mta.info/

    Il sito di metro, bus etc. (escluso le linee LIRR e il NJ Transit – New Jersey Transit se ad esempio vuoi vedere Hoboken)

    Per girare nei distretti di NYC fai la metro card. Ai turisti di solito consiglio sempre due opzioni:
    la pay per Ride Metro Card, la carta ricaricabile …
    ricarchi un importo da 5 a 80$ alle macchinette in stazione e hai un bonus del
    5% ad ogni ricarica);

    oppure

    la 7 Day Unlimited Pass (la tessera settimanale). Costa solo 30$ e per una settimana viaggi in lungo e in largo i 5 distretti di NYC (ad esempio da Coney Island ad Harlem). E’ davvero pratica e facile. La strisci ai tornelli la prima volta e si disattiva automaticamente allo scadere dei 7 giorni.

    A NYC rispetto alla quasi totalità delle altre città non esistono zone tariffarie. La tariffa è unica (a meno che tu non oltrepassi l’Hudson e ti rechi di conseguenza in un altro stato, ovvero il New Jersey).


    Unica accortezza: occhio quando strisciate perché se lo fate male con la Pay-Per-Ride è facile che vi tolga l’importo senza aprirvi il tornello, con la 7Day potete riprovare una seconda volta. Al terzo tentativo la tessera si blocca e per 18 minuti vi inibisce la possibilità di accedere alla metro. Nel caso o aspettate o se la stazione è presieduta dall’addetto dell’mta chiedete a lui. NB. Al vostro arrivo in una stazione Mta a Manhattan chiedete sempre ad un addetto di darvi una mappa della metro. Occhio alle linee local o express.

    Con la metro card puoi usare anche i bus urbani (non sempre efficientissimi, ma a volte
    provvidenziali).

    Regola d’oro: a Manhattan per muoversi nelle direzioni sud/nord e viceversa usate la metro; per muovervi in direzione est-ovest i bus!

    Per ulteriori info sono a disposizione. Io sarò a NYC a fine giugno per qualche giorno
    … ti aggiornerò più avanti magari in caso di mutamenti costi tariffe o altro.

    Spero di aver risposto alle tue richieste.

    A presto,

    ciao Daniele
  9. margherit20
    , 9/6/2014 09:53
    ciao, navigando su booking ho trovato un hotel "best western plaza-long island city"-Queens prezzo totale x 10 notti 1200 camera doppia con colazione. leggendo i giudizi dicono ke c'è la metro a 200m dal hotel e ke con due fermate si arriva al central park e con tre al rockfeller center...ke ne pensi?


    so ke mi avevi scritto no queens, xchè poi ci ritroviamo a percorrere tragitti lunghi però forse qst nn sembra tanto lontano o sbaglio?:-(


    grazie in anticipo


    marghe
  10. margherit20
    , 8/6/2014 20:31
    ciao!


    waw mi hai scritto tantissime cose. grazie della disponibilità!si prima volta a new york e prima negli stati uniti :-).


    ho guardato i hotel ke mi consigli, penso ke potrebbe andare bene Chelsea Internation Hostel, nn si prospetta male. tasse di soggiorno e municipali qnd da aggiungere sempre? (ovviamente se nn c'è scritto al momento della prenotazione tasse incluse)...salatine :-(.


    x il volo ho guardato e da trieste mi viene andata e ritorno totale per due 1400, andando a venezia o bologna nn risparmi niente, il prezzo totale era intorno 1350 ma poi devo aggiungere il resto macchina autostrada o treno..nn conviene. e poi l'aeroporto a trieste dista circa 25km, sarebbe molto più comodo!


    si assiucurazione devo fare assolutamente, visto anke le precedenti vacanze...


    ora devo solo metteri all'opera e gurdare bene tt!


    ti scrivero ancora x altre cose..


    intanto trovo volo e alloggio!


    scusa ma esiste una card, cm la propongono diverse città europee dove poi scegliere la durata e hai trasporti pubblici illimitati vari sconti x musei negozi ecc??


    grazie mille
  11. DANIELE80
    , 6/6/2014 11:16
    Hi Marghe,

    grazie per avermi scritto. Prima volta nella Big Apple?

    Seguo l’ordine delle tue richieste.

    Punto 1 Hotel: Se non sei un’esperta
    e non vuoi trovarti a percorrere lunghi tragitti per visitare le attrazioni principali
    naturalmente ti consiglio un hotel a Manhattan piuttosto che negli altri distretti
    (Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island). All’interno della stessa Manhattan,
    come saprai, ci sono però diversi quartieri: SoHo, Chinatown, Little Italy,
    Greenwich Village, Midtown, Harlem ect. Parlare di ‘centro’ a Manhattan è un po’
    complicato poiché un unico centro non c’è, ma ragioniamo per punti nevralgici.
    Ottime sono le zone intorno a Times Square, Broadway (il cosiddetto Theater
    District) , la zona nord di Central Park ma sono effettivamente le più costose,
    benché spesso spuntino offerte imperdibili. Consiglio: opterei per le zone
    limitrofe a queste: Midtown East o West, TriBeCa, East Village, la zona vicina
    alla Penn Station, al Flatiron Building o Herald Square. Sconsiglio sempre
    Harlem e Chinatown. Piuttosto Lower Manhattan (zona Wall Street) oppure
    Brookyn.

    Ho provato a fare una ricerca approssimativa e (se non erro siete in due) con trivago (ottimo motore di
    ricerca che screma prezzi, qualità degli hotel e siti di prenotazione) ci sono
    molte soluzioni senza spendere una fortuna. Ho inserito come data il 22/9 e
    rientro dopo una settimana circa. Le cifre cambiano poco. http://www.trivago.it/


    Imposta come filtro distanza 3 km
    dal centro (fondamentale, altrimenti ti sbucano hotel carini dal prezzo
    allettante … peccato che poi se verifichi la mappa siano nel Queens e se ti va
    bene ci vogliono 30 minuti di metro express per arrivare a Times Square).


    Eccoti alcuni risultati:

    Chelsea Internation Hostel (251
    West 20th Street). E’ un ostello, c’è stata una mia collega più volte e dice essere molto carino. Ci
    sono camere doppie con bagno privato a circa 46 euro a notte a testa.

    Broadway Hotel 230 West 101 Street, Upper West Side; Circa 54 euro per persona per notte

    Hotel 17 225 East 17th Street è in zona Union Square, con Booking circa 64 euro per persona per notte

    Hotel 31 120 East 31st Street; Expedia lo propone a 66 euro per
    persona per notte

    O ancora gli hotel che ho consigliato a Charis (in cui personalmente mi
    sono trovato molto bene).


    NB = i prezzi che tu vedrai sui siti sono sempre per camera in genere, io
    li ho dimezzati (essendo doppia) e calcolati a persona. Tieni presente che poi
    sono escluse a NY le tasse municipali e di soggiorno e sono alquanto salate (14,75% sul conto
    totale sales + occupancy room tax e una tassa addizionale di $3,50 a
    persona per ogni notte).

    Se puoi evita di prenotare con agenzie. I prezzi che
    propongono sono astronomici (e già NYC di per sé non è economica come alloggi).
    Io ho sempre prenotato su booking, Expedia, hostelword e non ho mai avuto il
    minimo problema.


    Punto 2: voli.

    Qui il motore di ricerca ad hoc è Kayak (http://www.kayak.it/).
    Presta solo attenzione al sito che ti applica una determinata tariffa. Io in
    genere controllo, confronto, ma poi prenoto sempre sul sito della compagnia
    aerea che ho scelto oppure su Expedia.


    Da Trieste (con partenza il 22 e rientro dopo una
    settimana circa come simulazione) mi dava tariffe di A/R a circa 650 euro sia
    con Airfrance, sia con Alitalia (scalo a Fiumicino) prenotando su Expedia o dal
    sito della compagnia stessa. L’andata con altre tariffe può avere la pecca di
    due scali (cosa che
    io non ho mai fatto partendo da Milano se non per altre mete ‘minori’ degli
    States come Memphis, Dallas etc.). I tempi di percorrenza son comunque
    ragionevoli.

    Se ti interessasse proverò a fare i collegamenti anche con Bologna e
    Venezia, ma dal messaggio mi sembrava di intuire ti fosse più comodo Trieste.


    PS. Controlla sempre le condizioni della tariffe (di solito economy a
    questi prezzi, ovvero per viaggi internazionali, significa 1 bagaglio a mano e
    uno da stiva di 20/23 kg).


    Punto 3: Assicurazione medico-sanitaria.


    Ti conviene farla … Io ho provato sia Columbus, sia Allianz sia Europassistance
    (a seconda delle stagioni propongono tariffe diverse e puoi valutare la più
    conveniente … controlla i massimali! Una volta ho guidato un gruppo di italiani
    … uno di loro senza assicurazione ha avuto un banale problema all’occhio.
    Visita più un collirio 400 dollari!). Ti lascio due link dove potrai fare
    simulazioni di preventivi e valutare. Una volta scelta l’assicurazione il sito
    ti indirizza direttamente alla stipula. Ripeto, io ho provato in diverse
    occasioni le tre di cui sopra e mi son sempre trovato bene.

    http://www.mynewyork.it/assicurazione-sanitaria

    https://www.europassistance.it/viaggi/assicurazioni/viaggi-nostop-usa-canada


    Per la sicurezza in città invece non preoccuparti. Manhattan è in gran
    parte sicura eccetto magari Harlem di notte e altre zone lungo l’Hudson o l’East
    River. Bastano gli accorgimenti che il buon senso può dettare (evita la metro
    da sola dopo mezzanotte, vicoli o altro). Altra storia è, se oltre Manhattan,
    ti spostassi nel Queens Bronx etc. Spezzo una lancia a favore: il Bronx di
    giorno non è pericoloso come di solito si crede! E’ più facile che ti
    borseggino al chiosco di Hot dog in Times Square tra la folla! Comunque vai
    tranquilla!


    Spero di esserti stato d’aiuto. In qualunque caso riscrivimi pure.



    Ciao Daniele
  12. margherit20
    , 5/6/2014 23:25
    Ciao!ke bello la guida x new york, da tempo ci speravo :-)!


    volevo chiederti alcune cose. a settembre (dal 22) io e il mio ragazzo voremmo visitare qst affasciante città, ovviamente fai da te! avrei alcune domande:


    alloggiare in quale parte della città? ho guardato diversi hotel su booking, cm distretto upper side, chelsea ecc. sono sicuri di notte? nn è ke abbiamo intenzione di girare alle 3 di notte ma vorrei almeno tornare in tranquilità dopo la cena in hotel. ho provato a passare in agenzia x vedere se caso mai (figurite!) avessero qlc hotel a buon prezzo..neanke x idea, si aggiravano tutti intorno a 250euro a notte. nn so se hai qlc altro sito sicuro dove potrei trovare un hotel a buon prezzo, nn abbiamo grosse pretese.


    x i voli, cosa mi consigli? a noi andrebbe bene partire da venezia bologna o ancor meglio da trieste (facendo scalo oviamente)...avevo gia trovato qlc e i prezzi si agiravano da 1000-1200.


    ancora una cosa, x l'assicurazione sanitaria cm faccio? a chio mi rivolgo? europassistance?


    grazie mille aspetto cn ansia le info


    marghe
  13. DANIELE80
    , 5/6/2014 12:45
    Prego Charis ...

    effettivamente in 5, come ti accennavo, conviene l'appartamento. La zona di Midtown (quella di Times Square per intenderci) è tra le più esclusive, ma non l'unica. Non lontano dalla zona, buone soluzioni sarebbero Chelsea, TriBeCa, il Lower East Side e East Village. Da Chelsea e TriBeCa potrete raggiungere sia Times Square sia (nella direzione opposta) il Financial District a piedi. Per/da il Lower East Side e East Village vi consiglio la metro. Sono comunque zone in pieno centro dove un turista può spostarsi comodamente e senza perdere una quantità eccessiva di tempo.

    Altre alternative potrebbero essere, sempre a Manhattan ovviamente, il Flatiron District (accanto all'omonima costruzione) e la zona di Union Square. Sono quartieri che offrono un mix equilibrato fra prezzi, distanza dalle attrazioni e zona commerciale.

    Ti sconsiglio, benché i prezzi calino vertiginosamente, Harlem. Piuttosto opta per Brooklyn che negli ultimi anni ha creato zone che non hanno nulla da invidiare a Manhattan. Il problema e che ci si allontana e per giungere ad es. a Times Square cominciano a sommarsi anche 25 minuti di metro (local line).

    Tieni presente che ogni quartiere ha una propria 'personalità' che ne determina la diversità, la specificità e lo stile di vita. Manhattan è una miniatura di tanti piccoli mondi, universi concentrati uno accanto all'altro. Valutate anche questo (ad es.se siete giovanili, oppure più sofisticati nei gusti ... etc).

    Per qualunque altra cosa non esitare a chiedere.

    Saluti,

    Daniele
  14. charis
    , 4/6/2014 18:24
    Grazie Daniele,
    daro' un'occhiata agli hotel, ma saremmo indirizzati ad un appartamento per meglio ammortizzare le spese. Cerchero' in zona Times Square, se fosse troppo caro, mi consigli anche qualche altra zona in cui potremmo trovarci bene? Non vorremmo essere troppo lontani dal centro e dover fare troppi spostamenti con i mezzi.
  15. DANIELE80
    , 1/6/2014 17:20
    Ciao Charis,
    è un buon periodo per recarsi nella Grande Mela (dopo il Ringraziamento, ma già tutta agghindata per natale). Occhio solo alla temperatura già un po' rigida!


    Io ho alloggiato un po' ovunque a NYC. Se a voi preme essere vicini a Times Square vi consiglio o il Comfort Inn Manhattan (nella 35th) all'incrocio di Herald Square oppure il ROW NYC sull'8th. Entrambe sperimentati. Il primo è spartano, ma il rapporto qualità/prezzo è decisamente buono. La posizione è ottima (10 min circa a piedi da Times Square) e il prezzo solitamente comprende la colazione (cosa da non sottovalutare a NY). L'altro è un po' più carino, ma il prezzo sale. Se siete in 5 valutate eventualmente un mini appartamento per 'ammortizzare'. Chiaramente la zona centrale non concilia i bassi prezzi, ma i due suggerimenti che ho indicato sono un buon compromesso. Ricordatevi che sono sempre escluse le tasse sia di soggiorno, sia quelle municipali (14,75% sul conto totale (sales + occupancy room tax) e una tassa addizionale di $3,50 a persona per ogni notte. Vi consiglio di prenotare su internet con largo anticipo per ottenere tariffe ottimali (confrontate http://it.hotels.com, http://www.expedia.com/default.asp, http://www.booking.com/). Solitamente gli hotel che selezionano le agenzie viaggi o presenti su molti cataloghi sono più cari.


    I migliori indirizzi web per trovare invece appartamenti e B&B sono:



    Home Away http://www.homeaway.com/vacation-rentals/new-york/new-york-city/r1737

    New York Habitat ( http://www.nyhabitat.com/ )



    Chiaramente i miei sono solo consigli basati su esperienza personale. Se hai bisogno di altro fammi sapere, sarò ben lieto di aiutarti. Spero di esserti stato utile.

    Ciao Daniele
  16. charis
    , 31/5/2014 10:45
    ciao Daniele, benvenuto.
    Ne approfitto subito. Saremo a NY dal 30 nov al 5 dic, siamo in 5 persone, dove potremmo dormire senza svenarci e senza essere troppo lontani da Times Square?

    Grazie