1. Lettori... per caso

    di , il 10/5/2008 11:23

    Ciao a tutti! Forse sto facendo una gaffe clamorosa e può darsi che questo argomento sia già stato toccato ed io non l'abbia visto, tuttavia ci provo...

    Vorrei lanciare questo argomento perchè trovo interessante fare delle letture inerenti i luoghi visitati...

    Sono un'amante dei libri e mi piace leggere di luoghi che ho visto o che vorrei vedere...lo trovo un modo interessante per "conoscere", ci si può addentrare meglio nella cultura, nella storia...

    Ad es. Per chi va a Budapest potrei consigliare di leggere "i ragazzi della via Paal"; a chi va o è andato a Firenze consiglierei Vasco Pratolini...

    Ecco quindi che vorrei lanciare uno scambio di idee e di informazioni su libri che possano arricchire le nostre esperienze di viaggiatori!

    A chi va a Capo Verde consiglierei "un posto nel mondo" di Fabio Volo, i capitoli dedicati a Capo Verde non sono molti ma leggendoli mi ha fatto venire voglia di andarci...

    Supercarol

  2. Robin
    , 2/2/2010 14:19
    Sempre Messico e sempre Cacucci, il libro si intitola Nahui.

    Poetessa, pittrice, donna spregiudicata di straordinaria bellezza degli anni '20. Frequenta grandi artisti del calibro di Diego Rivera, la stessa Tina Modotti, con la quale condivide gli scandali per le foto di nudo (parliamod egli anni '20).
    Dopo ani sulla cresta dell'onda finirà nell'oblio.....

    Nel libro non si parla solo della storia di Nahui (che a volte passa quasi in secondo piano, forse anche a casua della scarsità di informazioni) ma anche della storia del messico, dei suoi artisti, della lotte con zapatisti e villisti ....
  3. Matusca
    , 27/1/2010 16:00
    Visto che oggi è il giorno della Memoria (liberazione da parte dei sovietici di Auschwitz) consiglio di leggere "I sommersi ed i salvati" di Primo Levi, in cui Levi cerca di capire, alla luce della ragione, come sia potuto avvenire quello che è avvenuto, evitando semplificare e e demonizzare. Un libro assolutamente imprescindibile anche per capire altri genocidi ed altri conformismi di massa.
  4. Matusca
    , 27/1/2010 16:00
    Visto che oggi è il giorno della Memoria (liberazione da parte dei sovietici di Auschwitz) consiglio di leggere "I sommersi ed i salvati" di Primo Levi, in cui Levi cerca di capire, alla luce della ragione, come sia potuto avvenire quello che è avvenuto, evitando semplificare e e demonizzare. Un libro assolutamente imprescindibile anche per capire altri genocidi ed altri conformismi di massa.
  5. Matusca
    , 14/1/2010 11:51
    Visti gli ultimi avvenimenti consiglio di leggere due libri di Gian Antonio Stella: "L'orda. Quando gli albanesi eravamo noi" (tanto per rinfrescarci la memoria) e "Negri, froci, giudei &co. L'eterna guerra contro l'altro". I titoli dicono tutto.
    E consiglio anche di leggere: I commedianti" di Graham Greene e "Poeta a Cuba" di René Depestre, poeta haitiano legato al movimento della "Negritudine", il cui maggior rappresentante fu Senghor.
    "I commedianti" si svolge ad Haiti durante la dittatura di Duvalier padre.
  6. Matusca
    , 6/11/2009 12:18
    Per la cronaca: il tipo attraversó anche il Deserto della Morte in California.
  7. Matusca
    , 6/11/2009 12:16
    Hai provato a cercare in qualche dichiarazione di appartenenti a tribú indiane della zona? Forse c'é qualcosa dell'esploratore Nuñez Cabeza de Vaca. Il tipo si fece (nel 1500o giú di lí) quella zona in direzione della Florida e poi terminó nel nord Argentina: fu il primo europeo a vedere le cascate di Iguazú. I resoconti di viaggio di Cabeza de Vaca fanno parte della letteratura spagnola, e forse c'é qualcosa su codesta zona. Non ricordo il nome dell'opera.
  8. giogio78
    , 5/11/2009 20:36
    Vorrei un consiglio..devo preparare una proiezione di foto sui parchi del sud ovest degli stati uniti e mi sarebbe piaciuto inserire qualche frase di qualche scrittore o poeta su quei luoghi.Unico problema non trovo nulla,ho letto Kerouack,Bill Bryson con America perduta,Nelle Terre estreme..ma nulla di adatto..potete consigliarmi qualcos'altro?
    Giorgia
  9. Giada S.
    , 15/10/2009 08:58
    Con il permesso della Redazione di TPC, volevo dirvi che ho pubblicato la mia prima "Guida del Web", dedicata a PARIGI, che raccoglie in un unico volume e in maniera organizzata tutti i consigli dati dai viaggiatori in rete su questo ed altri siti di appassionati. Il libro è in vendita su LULU all'indirizzo http://www.lulu.com/content/7778649 al prezzo di 10 euro, ma c'è anche la versione ebook a soli 5 euro (in modo poi da potersi stampare le pagine che interessano di più e portarselo in viaggio, anche se anche la versione stampata è tascabile in formato A5).
    Sono oltre 300 indirizzi per dormire, mangiare, divertirsi etc a Parigi. Se vi va dateci un'occhiata ;-)
  10. DIDIADRY
    , 23/9/2009 21:34
    Vorrei cosigliarvi un libro di "informazione":

    "L'industria della solidarietà. Aiuti umanitari nelle zone di guerra"

    della giornalista olandese Linda Polman.

    Un modo per capire cosa sono e come vengono gestiti gli aiuti umanitari ...
  11. cy80
    , 8/9/2009 13:08
    “Il cuore perduto dell'Asia” di Colin Thubron, edito da Ponte alle Grazie.

    Racconta la storia di un viaggio nelle 5 Repubbliche centro-asiatiche all'indomani della caduta dell'impero sovietico.
  12. cy80
    , 8/9/2009 13:07
    “A Cuba: Viaggio tra luoghi e leggende dell'isola che c'è” di Danilo Manera, Einaudi

    Il libro fornisce un'itinerario che parte dall'Avana fornendo una descrizione dettagliata della città, dei suoi quartieri, raccontandone la storia, l'arte, la vita, proseguendo, poi, per tutta l'isola.
    Un libro da leggere per chi si appresta a visitare questo stato o a chi vorrebbe visitarlo perchè introduce alla letteratura, alla musica, ai costumi di quest'isola.
  13. Matusca
    , 5/9/2009 08:20
    Sono contenta che ti sia piaciuto il Perú ed il libro, li amo molto entrambi
  14. giogio78
    , 5/9/2009 00:01
    Per Matusa:Ciao!Come promesso mi faccio viva!Il mio viaggio in Perù è andato meravigliosamente,nessuna sbavatura di nessun tipo,bel tempo nessun contrattempo e posti e gente bellissima.Mi sono innamorata del Sudamerica,sono state tante le emozioni che ho accumulato in 3 settimane che è impossibile scrivele in un post!
    Avevo con me "ll cantare di Agapito Robles"di Scorza,come da tuo consiglio,ed è stato il viaggio letterario perfetto in parallelo al viaggio reale!
    Grazie del consiglio!
    Suerte!
  15. Davide Bellò
    , 3/9/2009 17:01
    Vorrei consigliarvi un libro che mi ha segnato molto il titolo è " I viaggi di Jupiter " di Ted Simon .
    Questo libro descrive il viaggio intorno al mondo di un giornalista inglese in sella alla sua moto.
  16. Matusca
    , 16/8/2009 09:02
    Visto che oggi è l'anniversario della nascita di Tina Modotti vorrei consigliare la sua biografia, "Tina", scritta da Pino Cacucci.