Le spiagge di Villasimius

10 giorni tra le più belle spiagge d'Europa

Diario letto 4880 volte

  • di luplay
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

VILLASIMIUS E LE SUE SPIAGGE IN UNA SETTIMANA

In questa località si concentrano alcune delle più belle spiagge della Sardegna, ci sono calette e spiagge ampie, in modo da soddisfare tutti i gusti. Per la gran parte sono particolarmente adatte alle famiglie con bambini perché sono in prevalenza sabbiose e con acqua poco profonda vicino alla riva. Il tempo a disposizione era poco per cui non sono riuscito a girarle tutte.

La spiaggia di Campus

Una delle prime ampie spiagge che si trovano a Villasimius provenendo da Cagliari è quella di Campus. La spiaggia è particolarmente affollata nel fine settimana avendo due ampi e gratuiti parcheggi a disposizione. Si trova in corrispondenza dell’ingresso dell’Hotel Cormoran ed il primo parcheggio (che si riempie prima essendo più visibile) è sulla destra rispetto al Cormoran. In corrispondenza di questo parcheggio la spiaggia si fa preferire perché ci sono meno sassi all’ingresso in acqua. L’altro parcheggio sulla sinistra conduce ad una spiaggia meno affollata ed arrivando presto al mattino (a fattor comune presto si intende verso le 9 perché la gran parte dei sardi non arriva prima delle 11) si può riuscire a parcheggiare all’ombra (se si rimane solo al mattino l’ombra sta sulla sinistra, se ci si ferma fino al pomeriggio l’ombra sta sulla destra e il posto migliore è proprio vicino all’ingresso pedonale alla spiaggia). La spiaggia è molto ampia, ma non ha servizi se non quelli riservati ai clienti del Cormoran e di un altro Hotel. L’acqua è trasparente però diventa abbastanza rapidamente alta per cui non è molto consigliabile per chi ha dei bambini. Come in tutte le spiagge libere di Villasimius non esiste un servizio di assistenza bagnanti (il bagnino è presente solo in corrispondenza degli stabilimenti privati). Sul lato sinistro della spiaggia guardando il mare ci sono degli scogli ed un sentiero che porta alla spiaggia di CUCCUREDDUS che dovrebbe essere (come dicono) in corrispondenza della villa del patron della Tiscali.

La spiaggia di Campu Longu

Ritornando sulla strada principale (SP17 - via Cagliari) dopo circa due Km si trova il bivio per raggiungere rapidamente molte delle spiagge di Villasimius senza passare dal paese. Avete azzeccato la deviazione se subito dopo trovate il cartello della rivendita delle bombole a gas di Efisio. La prima spiaggia che si incontra dopo aver imboccato questa deviazione è quella di Campulongu. Per questa spiaggia esiste un piccolo parcheggio gratuito alla fine di Via del Mirto dalla parte destra venendo da Via delle Querce (chi arriva presto ha anche l’ombra). Dall’altra parte il parcheggio è più ampio ed è a pagamento al costo di 5 euro al giorno per le autovetture (a fattor comune per tutte le spiagge con i cinque euro si può lasciare il parcheggio all’ora di pranzo e poi tornare più tardi). La spiaggia è molto lunga ed è di sabbia bianca molto fine. L’acqua, ma forse non è necessario ripeterlo, è di una trasparenza da superare quella della piscina (non è un’eresia perché con la sabbia bianca la trasparenza migliora ulteriormente). Ci sono dei servizi in spiaggia ed è indicata per i bambini perché il fondale degrada lentamente. Tra le attrazioni principali uno scoglio che affiora ad un centinaio di metri dalla riva proprio in corrispondenza dell’ingresso in spiaggia dal parcheggio gratuito. In prossimità dello scoglio, facilmente raggiungibile anche per chi non è un campione di nuoto, troverete una quantità impressionante di pesci tra cui prevalgono le occhiate e le salpe (si trova anche qualche cernia). Sono pesci abbastanza aggressivi se arrivate con del pane o qualche crosta di formaggio per cui mettete in conto qualche beccata. Un’esperienza particolare sicuramente da consigliare

  • 4880 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social