Abruzzo per caso, dalle montagne al mare

Dalle montagne del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise alla Costa dei Trabocchi
 

Abbiamo “scoperto” l’Abruzzo per caso, nell’agosto del 2020. Il viaggio in Germania che avevamo organizzato era saltato a causa della pandemia e, su consiglio di un’amica, avevamo scelto di trascorrere qualche giorno in questa regione, di cui conoscevamo, per motivi di lavoro, solo la costa nei dintorni di Pescara. Ci è piaciuto così tanto che ci siamo tornati anche lo scorso anno, e torneremo ancora tra qualche mese. L’unica nota negativa è la distanza, se abitassimo più vicini ci andremmo più spesso (siamo in provincia di Varese)!

Quello che segue è un itinerario che si snoda per lo più in montagna, nella zona del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise (PNALM), ma arriva fino alla Costa dei Trabocchi, dove abbiamo trascorso un paio di giorni al mare.

Al termine del racconto sono elencati gli hotel e i ristoranti che abbiamo utilizzato.

Giorno 1: Varese – Pescasseroli

Come sempre, la nostra meta/base è Pescasseroli, centro principale del PNALM, piccolo borgo situato a 1167 metri di altitudine. Il centro storico, con le sue strette vie dall’aria antica e tranquilla, è molto affascinate, ed è piacevole passeggiare curiosando tra i negozietti e le botteghe tipiche. Un po’ ovunque, come decorazioni, ci sono sagome di orsi: qui l’orso marsicano è la star del luogo! Chissà, magari riusciremo prima o poi a vederne uno.

Dai dintorni di Pescasseroli partono numerosi sentieri, da percorrere in autonomia o con delle escursioni organizzate. Alcuni sono più semplici, altri più impegnativi. È bene ricordare di rispettare il regolamento del parco, non uscire dai sentieri e, soprattutto, seguire le norme di comportamento indicate (ci sono cartelli informativi ovunque) nel caso in cui si incontri davvero un orso. È importante anche guidare con attenzione (gli animali selvatici possono attraversare improvvisamente la strada, a noi è capitato con cervi, volpi e tassi) e avere il massimo rispetto per l’eventuale fauna selvatica che si incontra (osservarla a distanza senza infastidirla, non offrire cibo).

Giorno 2: Pescasseroli – Centro Visita Daini – Scanno e sentiero del cuore

Desideravo da tempo vedere il famoso lago a forma di cuore, quindi il primo giorno della nostra vacanza partiamo in direzione di Scanno. Il tragitto richiede circa un’ora, ma noi lo spezziamo con una sosta al Centro Visita Daini a Villetta Barrea.

È un luogo interessante, ed emozionante per i bambini, che possono dar da mangiare ai daini che si incontrano. Vi si accede a piccoli gruppi, accompagnati dalla persona che si occupa degli animali; il percorso è davvero breve e adatto a tutti. I daini sono liberi, ma è impossibile non vederne nemmeno uno. Annesso al centro visite ci sono un chiosco (panini ottimi) e un parco giochi per i bambini.

La strada che conduce a Scanno, attraverso il Passo Godi, è molto scenografica, e attraversa un paesaggio dalla bellezza, a tratti, selvaggia.

Lago di Scanno

Sentiero del cuore a Scanno

Scanno è un luogo magico: immerso nel verde delle montagne che lo circondano, con le sue stradine tortuose e le sue antiche costruzioni sembra uscito da una fiaba; non a caso è considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Noi rimandiamo una visita approfondita al pomeriggio e, una volta parcheggiata l’auto, ci incamminiamo lungo il Sentiero Del Cuore, che conduce al punto da cui si può fotografare il lago con la caratteristica forma a cuore. In realtà, il lago non ha questa forma: il cuore è visibile solo da un unico punto, grazie ad un effetto prospettico. Vi sono due sentieri per arrivarvi: uno parte dalle rive del lago e l’altro (più breve, che abbiamo scelto noi) dal paese, all’incrocio tra Viale della Pineta e via Domenico di Rienzo. È un sentiero semplice, ma non è adatto ai passeggini, e a mio parere è bene essere muniti di scarpe da trekking. Il percorso richiede circa un’ora.

Guarda la gallery
il_cuore

val_fondillo

trabocco_di_punta_fornace

sulle_rive_del_lago_di_barrea

sulla_strada...

scanno

pescasseroli

passeggiando_a_pescocostanzo

paesaggio_della_val_fondillo

incontri_a_villetta_barrea

lago_di_barrea

grotta_delle_fate

fontana_in_val_fondillo

eremo_di_sant_egidio

centro_visita_daini

cascata_delle_tre_cannelle

cascata_delle_ninfe

capanna_a_punta_aderci

camosciara

camminando_verso_il_rifugio_della_cicerana



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Abruzzo
    Diari di viaggio
    il mio cammino dei briganti

    Il mio cammino dei Briganti

    16.04.2022, Giorno 1 Sante Marie - Santo Stefano. (AQ)Sveglia alle 5.30, 6 ore di auto e siamo arrivati a Sante Marie, io e Mauro,...

    Diari di viaggio
    cocullo e il rito dei serpari

    Cocullo e il rito dei serpari

    Piccolo borgo abruzzese subito dopo Avezzano. La festa di San Domenico e il rito dei serpari coinvolge e incuriosisce turisti da tutta...

    Diari di viaggio
    weekend in abruzzo: cosa vedere nel parco nazionale della majella

    Weekend in Abruzzo: cosa vedere nel Parco Nazionale della Majella

    Un weekend in Abruzzo basta per apprezzare appieno la bellezza di questa regione? Forse no. Ma posso assicurarti che bastano solo due...

    Diari di viaggio
    san vito chietino tra mare, monti, trabocchi e buon cibo

    San Vito Chietino tra mare, monti, trabocchi e buon cibo

    San Vito Chietino è su una collina che si allunga fino al mare, affacciata sull’Adriatico nella Costa dei Trabocchi da cui si può...

    Diari di viaggio
    abruzzo per caso, dalle montagne al mare

    Abruzzo per caso, dalle montagne al mare

    Abbiamo “scoperto” l'Abruzzo per caso, nell’agosto del 2020. Il viaggio in Germania che avevamo organizzato era saltato a causa della...

    Diari di viaggio
    itinerario estivo tra gli eremi della majella

    Itinerario estivo tra gli Eremi della Majella

    Come ci eravamo ripromessi, a Giugno 2021 siamo tornati in Abruzzo, questa splendida regione dalla natura rigogliosa in mezzo alla quale si...

    Diari di viaggio
    abruzzo 2020

    Abruzzo 2020

    L'obiettivo che ci eravamo prefissi, io e mia moglie, era di immergerci nella natura in una regione che non avevamo mai visitato ma che ci...

    Se non ora, quando? Tour in moto lungo tutta l’Italia

    È dal 2014 che viviamo in the road insieme (io, Andrea; Sonia, la mia ufficiale in seconda; la nostra moto, una Royal Enfield Classic...

    Diari di viaggio
    abruzzo: tre giorni nelle terre pescaresi e chietine

    Abruzzo: tre giorni nelle terre Pescaresi e Chietine

    A cura della redazione di Turistipercaso.itChieti, Pescara e i loro territori sono spesso vissute come destinazioni di passaggio verso...

    Diari di viaggio
    parco nazionale d'abruzzo, lazio e molise

    Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

    1° Giorno 17 Settembre 2020: Montefiascone – L’Aquila – Sulmona. Quest’anno la nostra scelta è caduta...