Myanmar: informazioni utili

La terra senza tempo dei mille sorrisi, delle mille pagode, che rimane nel cuore di chi la visita con un ricordo dolce e amaro allo stesso tempo

Diario letto 12278 volte

  • di stefross
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Ciao a tutti!

Finalmente trovo il tempo di scrivere il mio viaggio in Myanmar, sperando che possa essere utile.

PERIODO: 12/28 Febbraio 2010

TOTALE SPESA X 15 GG. 733€ (HOTEL+ GUIDA+AUTO PRIVATA+AUTISTA)

VOLO AEREO: Singapore airlines+ Silkair pacchetto unico - con scalo a Singapore 602 € A/R

ASSICURAZIONE: Viaggisicuri.com 48,95€

VISTO: 40,25 €

ITINERARIO:

1°GIORNO- YANGON 2°GIORNO- YANGON-BAGO-ROCCIA D’ORO 3°GIORNO ROCCIA D’ORO-TAUNGOO 4°GIORNO TAUNGOO-KALAW 5°GIORNO KALAW-PYNDAYA GROTTE-LAGO INLE 6°GIORNO VISITA LAGO INLE CON BARCA 7°GIORNO LAGO INLE 8°GIORNO LAGO INLE-MANDALAY 9°GIORNO AVA-AMRAPURA-SAGAING 10°GIORNO MINGUN-DINTORNI MANDALAY 11°GIORNO MANDALAY-MONYWA-PHOWIN LAUNG 12°GIORNO MONYWA-PAKAKKU-BAGAN 13°GIORNO BAGAN 14°GIORNO BAGAN-DINTORNI 15°GIORNO BAGAN-YANGON

CONSIGLI UTILI:

Richiedete il visto a Roma con anticipo. Sul sito dell’ambasciata trovate tutte le informazioni, i contatti e i moduli da scaricare. Se abitate in altra città potete inviare i moduli di richiesta e i passaporti anche con posta raccomandata, ma il ritorno è obbligato a mezzo corriere ( di vostra scelta) .

VOLO.

Quasi tutti volano con Thai, ma date uno sguardo anche alla Singapore.In certi periodi hanno promozioni imbattibili.

Sono ottime linee, la durata del volo è accettabile (ca16ore),ottimi gli orari di partenza e arrivo.

Se avete poco tempo per il cambio, consultate sul sito dell’aeroporto di singapore le mappe, ubicazione dei gate ecc. Perché è estremamente grande.

SOLDI.

IMPORTANTISSIMO!! I dollari devono essere NUOVI se solo hanno una piegatura minima NON SONO ACCETTATI. Noi abbiamo avuto grossi problemi e dobbiamo ringraziare Zaw-Zaw(la nostra guida) che è riuscito a cambiarli da un gruppo di thailandesi di ritorno a casa!

Pretendetelo quindi dalla vostra banca, specificando la destinazione del viaggio. Le carte di credito sono accettate solo in pochissimi posti e comunque il governo trattiene il 40% di tasse sui prelievi.

STAGIONI.

Il periodo migliore per visitare la Birmania è da Novembre a Febbraio.

Non è solo una questione di caldo, ma soprattutto un problema di pioggia e di strade.

Pensate che le strade sono in condizioni spesso pazzesche, poco asfaltate, in mezzo al nulla, senza segnaletica. Quando viene la stagione delle piogge diventano estremamente pericolose a tal punto che talvolta si è costretti ad annullare la gita e il caldo umido rende massacranti certi percorsi.

Noi, in Febbraio, abbiamo potuto visitare tutte le località previste senza problemi.

TOUR. Tutte le località che abbiamo visto meritano alla grande. Noi abbiamo preferito un giorno intero a Bagan piuttosto che la gita al monte Popa. Non so dirvi come sia il monte, ma sicuramente Bagan è bellissima! Avrete la possibilità di andare in un orfanotrofio dove potrete lasciare un’offerta per i bambini.

I turisti per caso conoscono bene la nostra guida… fa parte del gruppo di Teo.Gentile, pazientissimo, pieno di premure, mai venale, attento alle nostre esigenze prima ancora che noi ne facessimo richiesta! Preparato nelle spiegazioni durante le visite, ma anche e soprattutto ci ha fatto sentire parte del suo paese, integrandoci con la gente negli usi e nei costumi con un rapporto semplice, spontaneo, sincero. Un’esperienza straordinaria che ricorderemo per sempre!

ALBERGHI. Ottime strutture con servizi privati. Tutti con aria condizionata. Il più scadente a Yangon, ma comunque ok.

MANGIARE.

Ci siamo sempre affidati ai consigli della nostra guida….perfetto, cifre irrisorie per pranzi super abbondanti!

TELEFONO

  • 12278 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social