Meteore e Atene... toccata e fuga

La Grecia classica... fuori dagli schemi

Diario letto 6192 volte

  • di iomete62
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 8
    Spesa: Fino a 500 euro

Giovedì 16 maggio

Quest’anno la scelta della nostra “vacanza” era partita per Amsterdam, ma la capitale Orange è stata scartata a priori dopo aver visto i prezzi folli degli hotel… decisamente fuori portata per un weekend. Dove andiamo… dove non andiamo… la scelta, grazie a mio cognato Tony (sempre lui), è finita su Meteora e Atene. Dopo una prima cernita su cosa vedere mi sono affidato a Ryanair per i voli ed il noleggio del pulmino 9 posti. Eccerto… mica ci muoviamo da soli noi... oltre a me (Mauro) e mia moglie (Graziella), ci sono anche mio cognato (Tony) e sua moglie (Renata) oltre ai nostri amici Massimo e Anna Maria e Gaetano e Maria Luisa... quindi 8 persone.

Precedenza come ho detto per i voli. Partenza da Orio al serio (Bergamo) per Atene, giovedì 16 aprile alle ore 11,45 e ritorno domenica 20 aprile con partenza da Atene alle 21,50 ed arrivo a Bergamo alle 23,45. Prezzo del volo 115 euro a testa comprensivo anche dell’imbarco prioritario e del secondo bagaglio a mano. attenzione, da quest’anno Ryanair applica delle restrizioni più dure sui bagagli a mano. in sostanza è possibile portare a bordo solo un bagaglio dalle misure pari ad una borsa porta pc. capite quindi che era necessario o acquistare un biglietto per un bagaglio da stiva o comprare il secondo bagaglio a mano… abbiamo optato per questa scelta. Con Ryanair abbiamo anche noleggiato il pulmino 9 posti all'aeroporto di Atene. Costo 280 euro per 4 gg con assicurazione compresa. Bene, ritrovo per la partenza alle ore 8,15 di giovedì in maniera da raggiungere comodamente Bergamo. Per il parking delle due auto abbiamo scelto il ciao tramite il sito di myparking (www.myparking.it) con cui ci siamo trovati sempre bene. Il parcheggio ciao si trova proprio vicino all’Oriocenter ed è costato 15,30 euro a macchina per i 4 giorni.

Arriviamo alle 9,15 circa… disbrighiamo le pratiche per il check-in e con un pulmino ci portano all'aeroporto. Ne approfittiamo per fare colazione e poi andiamo al gate visto che il check-in lo avevo già fatto, per tutti, direttamente online diversi giorni prima. Il tempo di fare qualche giro per i negozi, prendere un panino ed una bottiglia d’acqua (per la modica cifra di 8 euro) ed alle 11 apre l’imbarco. Siamo tra i primi a salire. Ottimo… prendiamo posto… sistemiamo i bagagli ed ecco che si parte in perfetto orario. In aereo riusciamo anche a farci rifilare dei “gratta & vinci”… a che punto siamo arrivati... ed alle 15, in anticipo di dieci minuti, atterriamo all'aeroporto internazionale Eleftherios venizelos di Atene. Ottima temperatura, si sta benissimo. Il tempo di sgranchirci un attimo le gambe e via che andiamo alla ricerca dell’ufficio rent a car della enterprise. lo troverete vicino all'uscita dell’aeroporto. Cercano ovviamente di affibbiarci una nuova assicurazione che ovviamente decliniamo avendola già fatta tramite il sito di Ryanair con Axa. Il deposito dove ritirare il pulmino si trova uscendo alla destra a circa 300 metri. Arriviamo e subito prendiamo possesso del nostro vivaro 1.6 turbo diesel. alla guida ovviamente il sottoscritto. A me piace guidare, basta che sia di giorno... ci mettiamo alla guida ma non facciamo nemmeno due km che subito la prima sorpresa. il furgone doveva essere dato con il serbatoio pieno ed invece… quasi completamente vuoto. Ci fermiamo subito al distributore e ci lasciamo immediatamente 90 euro di gasolio. Mi faccio dare lo scontrino con orario e tutto che almeno, in caso di contestazione, sappiamo cosa fare. Navigatori attivati e via verso Kalambaka o Kalamata… che si trova a poco meno di 400 km a nord di Atene. Prendiamo l’autostrada e75 fino a Lamia. Poco prima di arrivare a lamia, che si trova circa a metà del percorso, facciamo una sosta uscendo dall'autostrada per vedere il monumento alla battaglia delle Termopili… c’è molto poco da vedere onestamente e questo suscita subito le ilarità dei nostri amici…

  • 6192 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social