States: sotto lo sguardo vigile dei presidenti e sulle orme di indiani e cowboy alla volta dei grandi parchi

Viaggio on the road attraverso Rocky Mountain, Crazy Horse Memorial, Devils tower, Yellowstone, Bryce e Antelope Canyon, Monument Valley, Four Corner…

Diario letto 33094 volte

  • di cinzia 35
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

Viaggio on the road attraverso il Colorado, le Rocky Mountain, il South Dakota con il Mt. Rushmore e il Crazy Horse Memorial, la Devils tower, Sturgis e il raduno di byke, il Montana con le praterie, il Wyoming con lo Yellowstone National Park e i suoi geiser, lo Utah con il Bryce Canyon e l'Antelope Canyon, la Monument Valley, il Four Corner, Silverton e Durango con i treni a vapore

Dopo aver realizzato nel 2013 il grande sogno di percorrere la Mitica Route 66, quest’estate non ho resistito e ho deciso di ritornare ancora una volta negli Stati Uniti per un altro viaggio, che si è rivelato straordinario quanto quello dello scorso anno.

Anche quest’anno vorrei dire grazie a tutti quei “turisti per caso” che con i loro diari di viaggio hanno permesso di unire insieme due itinerari, uno più al centro Nord degli Stati Uniti voluto dalla sottoscritta e uno più nella zona centrale voluto da Gianluca, mio marito, permettendoci di realizzare 5700 km in quindici giorni senza errori durante le tappe e soprattutto senza passare giornate intere in macchina.

Il nostro tour si sviluppa alla scoperta delle Rocky Mountains attraversando il Colorado, il Whyoming, un pezzo del South Dakota, una toccata e fuga in Montana, per rientrare quindi in Whyoming ed esplorare il South West con lo Utah, un pezzo di Arizona per poi risalire in Colorado e ritornare a casa.

Ma prima di addentraci nel racconto vero e proprio desidero come al solito fornire alcuni dati tecnici, spero altrettanto utili.

Volo

Anche quest’anno per motivi lavorativi abbiamo acquistato i biglietti aerei all’inizio di Maggio, spendendo 1200 € a testa. All'andata abbiamo preso un volo Milano-Londra, poi Londra-Chicago e infine Chicago-Denver e al ritorno Denver-Londra e poi Londra-Milano.

Pernottamento

A differenza della volta scorsa,in cui avevamo acquistato nella nostra agenzia viaggi di fiducia un pacchetto di pernottamenti dedicati alla Route 66, quest’anno abbiamo deciso di fare un fai da te in completa autonomia.

Abbiamo quindi prenotato tutti gli alberghi con “Booking.com” e verificato le recensioni su Trip Advisor, spendendo per 15 notti c.a 900 € a testa.

Le prenotazioni sono state tutte fatte con la cancellazione gratuita e quasi tutte avevano la colazione compresa nel prezzo. Quasi tutti gli alberghi erano di categoria tre stelle con prezzi medi tra i 90-100 € per una camera matrimoniale, ma ciò che ha fatto lievitare il costo totale sono stati i pernottamenti nei parchi che nel mese di Agosto salgono decisamente di prezzo.

Vitto

Anche quest’anno abbiamo adottato l’ormai collaudata formula della spesa per il pranzo al mattino al Wall-Mart da consumare nelle numerose e sempre ben organizzate “Rest area” che abbiamo incontrato lungo il tragitto, le nostre piccole oasi verdi con tanto di panchine all'ombra e addirittura quest’anno con i barbecue per fare la carne alla brace che piace tanto agli americani, con sapone e carta igienica nei bagni, sempre puliti e in ordine. Il cibo per i pranzi era per lo più costituito da mega insalate pronte solo più da condire e tanta frutta fresca, il tutto conservato al fresco insieme alle bottiglie d'acqua nel nostro frigo di polistirolo, anche quest’anno inseparabile compagno di viaggio. Alla sera invece siamo sempre andati a mangiare nei ristoranti: per lo più per la scelta ci siamo affidati ai consigli della inseparabile guida Lonely Planet e a Trip Advisor, sempre pronto a venirci in aiuto

  • 33094 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social