Alla conquista del Southwest americano

20 consigli per organizzare un viaggio nei parchi del sud ovest e per visitare la Grande Mela
Scritto da: accipicchiolina
alla conquista del southwest americano
Partenza il: 19/08/2017
Ritorno il: 04/09/2017
Viaggiatori: 12
Spesa: 3000 €

Questo diario vuole essere un breve riassunto di mete e consigli per chi ha deciso di intraprendere questo fantastico viaggio con bimbi al seguito: scoprirete che loro reggeranno i ritmi meglio di voi e che le loro energie sono inesauribili.

Giusto per completezza riporto l’età dei nostri piccoli: 4 anni, 3 bimbi di 6 anni, una di 9 e una di 12.

Il nostro itinerario “on the road”:

Day 1: LA

Day 2: Orange County- Sunset Beach, Hungtinton Beach, Newport, Balboa Island, Long Beach

Day 3: Joshua Tree Park

Day 4: Route 66-Oatman, Selingman, William e Grand Canyon South rim ( hermist trail col bus)

Day 5: Grand Canyon east rim + meteor crater

Day 6: Pietrified Forest ( blue mesa trail), Canyon de Chelly ( white house trail)

Day 7: Monument Valley e Horseshoe Bend

Day 8: Antelope Canyon e Lake Powell

Day 9: Brice Canyon ( navajo loop+ sunrise- sunset trail)

Day 10: Zion Park ( emerald pool + riverway trail) e Valley of Fire

Day 11: Las Vegas

Day 12: Las Vegas + volo NY

Day 13-16: NY

Consigli prima di partire

1. Fare il vista Esta sul sito ufficiale degli USA ( costo 16$) : gli altri siti chiedono di più. Per le famiglie o i gruppi c’è un’apposita procedura e l’ok arriva entro 72 ore ( nel nostro caso dopo 12 ore era già stato approvato).

2. controllate sul sito www.mit.gov.it se per gli Stati che intendete girare serve la patente internazionale. Nel nostro caso solo in Arizona era richiesta la traduzione certificata. Noi anziché rivolgerci alla motorizzazione ( costo circa 50€ e un giorno di lavoro perso) o ad una agenzia ( costo circa 100€), ci siamo rivolti ad una agenzia di traduzione www.translated.net (costo circa 26€ + IVA). Unica accortezza è farsi inviare il cartaceo con i timbri in originale!

3. Scaricare in anticipo le mappe del south west in modo da nn avere bisogno della connessione internet o del navigatore.

4. Comprare i seggiolini auto (noi abbiamo preso le sedute) in loco anziché affittarli (costo x un vero seggiolini circa 40$ o 13$ le sedute anziché 5$ al gg di noleggio). Tutti i grandi supermercati li hanno.

5. Voli: il volo diretto Alitalia su Los Angeles è stato pesante, volo Delta notturno da Las Vegas a New York ( cuffie a pagamento, no cibo), ritorno con volo Alitalia. La sfiga ha inoltre voluto che all’andata la tv fosse “nn funzionante”. Forse meglio fare prima NY e poi spostarsi a Los Angeles x fare il volo di 13 ore in notturna.

6. Comprare la melatonina pediatrica x i bimbi: noi abbiamo preso Melamil Tripto (anche Melamil Milte va bene) ed è stata la nostra salvezza nel viaggio di andata: 0,5 ml x placare le nostre piccole belve senza tv.

7. Prenotare in anticipo l’escursione all’Antelope Canyon se volete assicurarvi l’orario migliore (in estate bisogna essere dentro verso le 11.30. Noi siamo entrati alle 10.15 e abbiamo visto i fasci di luce all’uscita, ma a mio avviso è meglio entrare dopo).

8. Se conoscete qualcuno che ha fatto lo stesso viaggio da poco, potete farvi dare la tessera dei parchi e saranno 80$ risparmiati in quanto si possono abbinare 2 targhe :).

9. Evitare la Dollar x noleggiare l’auto: noi abbiamo preso una Avis ed una Dollar, x le pratiche della prima e consegna d’auto 30 minuti, per la seconda 2 ore e 30.

10. Per prenotare gli alberghi nn guardate solo Booking, ma anche le catene Days Inn, Quality Inn e Hampton Inn, che nn escono nei motori di ricerca, ma sono buoni e presenti ovunque.

11. Se avete in programma Bryce e Zion una buona soluzione è dormire 2 notti a Kanab ( x andare da Bryce a Zion bisogna tornare indietro). A nostro avviso Zion si potrebbe saltare visto che è molto simile alla nostra Val di Mello in Lombardia o alle Dolomiti.

Consigli in viaggio

1. la benzina in Arizona costa la metà rispetto alla California ( 1 gallone a needles 3.91$, 1 gallone subito dopo il confine 2.36$)… Ovviamente noi abbiamo fatto il pieno a Needles 🙁

2. Alla Monument Valley arrivate alle 9: verso le 11 il sole è troppo alto ed è difficile fare foto

3. Visitate il canyon de Chelly e il suo outlook Spider Rock

4. Acquistate souvenir della Route 66 a Oatman (lo stesso cappello 5$ anzichè 26$ a Selingman, il cappello da cowboy 9$ anzichè 56$ alla monument valley)

5. Procuratevi del cibo se programmate di arrivare a Bryce dopo le 8 a meno che nn decidiate di dormire a Kanab

6. A Las Vegas conviene muoversi in taxi, ma bisogna pagare in contanti altrimenti aggiungono 5$ al conto.Sempre a LV è difficile che accettino pezzi da 50 e 100 dollari, pertanto assicuratevi di avere pezzi piccoli

7. A Las Vegas potete concedervi il lusso di prenotare l’albergo anche il gg stesso del vostro arrivo con tariffe Last minute

8. Per fare shopping, a NY oltre a grandi magazzini come Macy’s e 21century, andate al Manhattan Mall da Aeropostale

Hotel

Los Angeles: Quality Inn & Suites 273$ incluse tasse e colazione per 2 notti, camere ampie, 1 piscina ed un idromassaggio, colazione abbondante. Tv immensa con Disney channel. C’è possibilità di fare lavatrice e asciugatrice. Non è in centro, ma nella zona ci sono molti ristoranti.

Needles: Rio del Sol Inn, 95$ incluse tasse senza colazione, un po’ sporco e molto rumoroso. Nn lo consiglio

Williams: Days Inn, 105$, incluse tasse e colazione. Pulito, nuovo, ma la colazione non è nulla di che.

Hoolbrok: Magnuson Adobe Inn, 81$, incluse tasse e colazione. Pessimo, puzza di muffa e pulizia discutibile

Kayenta: Wheterill Inn, 191$ incluse tasse e colazione. Buono, unico difetto la piscina fredda



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi anche