L'autentico Messico

Un'esperienza indimenticabile alla scoperta del vero Messico. Dodici giorni immersi nella storia Maya, tra archeolgia e relax al mare

Diario letto 4943 volte

  • di danylan
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao a tutti! Anch’io volevo condividere con voi il nostro viaggio in Messico... visto che è stato così sorprendente ho voglia di parlarne a tutto il mondo! Con i miei amici abbiamo voluto prenotare una vacanza che ci permettesse di scoprire le meraviglie dei Maya. Abbiamo cercato in internet delle agenzie locali che ci aiutassero ad organizzare questo grande tour, finché siamo incappati in questa agenzia che si chiama Karmatrails. Inviando le nostre proposte è saltato fuori “El Gran Mundo Maya”. È un tour che dura 7 giorni e insieme abbiamo deciso di fare poi altri 5 giorni di spiaggia. Devo ringraziare l’agenzia per la professionalità e l’assistenza durante tutto il nostro percorso, sono stati davvero bravi.

GIORNO 1

Partiamo da Malpensa e ci imbarchiamo per 12 ore di viaggio, uno sfinimento! Arriviamo a Cancun e troviamo l’autista che ci aspetta per portarci nell’albergo (figata... l’autista aveva il cartello con il mio cognome e mi sembrava di stare in un film!). Arrivati in albergo andiamo a dormire.

GIORNO 2

Ci svegliamo alle 7 e facciamo una colazione abbondante in hotel, poi ci troviamo con la nostra guida che si presenta e.. si parte! Cominciamo con Tulum, un sito archeologico sul mare, spettacolare! Anche se fa un grande caldo, ci godiamo ogni attimo di quel posto, tra panorama e storia Maya. L’unica nota sono gli insetti, consigliamo di portare il repellente! Per pranzo ci fermiamo in un ristorante locale che offre diverse specialità, tutte davvero molto buone. In seguito, andiamo verso la Laguna Bacalar, un sogno, davvero! I colori sono magnifici e la guida ci racconta che questa laguna viene chiamata la Laguna dei 7 colori proprio per le varie tonalità. Rimaniamo del tutto affascinati da questo luogo sorpendente, ma ahimé..il tour continua quindi si prosegue! Infine arriviamo a Chetumal, dove ci sistemiamo nel nostro hotel e ci prepariamo per la serata. Ci troviamo bene qui, la città è moderna e offre molte cose.

GIORNO 3

Ci svegliamo per una bella colazione e in seguito andiamo al Museo della Cultura Maya della città, un museo sorpendente e molto interessante a livello storico. Per chi è appassionato della storia Maya, questo museo è un must! Dopo la visita andiamo verso Kohunlich dove si possono vedere le maschere di stucco create dai Maya, una cosa del tutto ammirevole, poiché alcune arrivano anche a 2 metri! Una cosa del tutto sbalorditiva se pensiamo che dopo così tanti anni esistono ancora manufatti di una civiltà che ha avuto un grande impatto. Se io creassi qualcosa, penso proprio che non terrebbe nemmeno un anno! Con tutte queste storia di Maya, mi viene una grande fame e per fortuna arriva l’ora di pranzo. Dopo esserci saziati in un ristorante tipico, è la volta di andare a Becan, un sito diventato centro cerimoniale per i sacrifici in onore al Dio Kukulkan. In seguito proseguiamo verso Chicanna dove dormiremo per una notte. Appena arrivati, la guida ci dice che abbiamo il resto del tempo libero. Dormiamo in un eco-village immersi nella natura! Conserveró un ricordo bellissimo di questa notte in un luogo fuori dal tempo.

GIORNO 4

Dopo aver fatto colazione partiamo per la riserva della Biosfera di Calakmul. Mi sentivo una specie di Indiana Jones alla ricerca degli animali, poiché ci trovavamo in una foresta pluviale con tantissime specie come il puma e il giaguaro. Un’avventura da Safari! Dopo questa particolare visita ci fermiamo a mangiare in un ristorante locale e una volta finito, ci dirigiamo verso Palenque e una volta arrivati e sistemati in hotel, usciamo per goderci la serata.

GIORNO 5

Ci svegliamo per una bella colazione, ci prepariamo e andiamo a vedere il sito archeologico di Palenque, un luogo sorpendente. Piramidi e templi spuntano dagli alberi e l’insieme rende un luogo veramente magico. Una visita che non si può perdere assolutamente, poiché è anche Patrimonio dell’Umanità dal 1987. In questo sito si possono ammirare: il Tempio delle Iscrizioni (monumento funebre del re Pacal), il Palazzo (un complesso di edifici costruiti su una terrazza artificiale), il Gruppo delle Croci (insieme di templi costruiti su una piramide a gradini), l’acquedotto, il Tempio del Leone e il Tempio del Conte. Finita questa suuuper visita, partiamo per Campeche e per strada ci fermiamo a mangiare. Appena arrivati, lasciamo le cose in albergo e poi ci troviamo con la guida per il tour della città. Una città assolutamente strepitosa, il centro storico è molto interessante e molto variato e la storia che l’accompagna è davvero sorpendente. Dopo le grandi spiegazioni della nostra guida, torniamo in albergo per prepararci alla serata e subito dopo torniamo nel centro storico per vivere la città di notte. Questa volta volevamo divertirci un po’ e siamo andati in discoteca, che esperienza! Ci siamo divertiti fino all’alba!

GIORNO 6

Che levataccia, ma ne è valsa la pena! Durante la notte mi sono divertito parecchio. Dopo la colazione (anche se non sono riuscito a mangiare granché), partiamo in direzione di Uxmal, un altro sito archeologico molto imponente con uno stile chiamato Puuc. Anche se i postumi si fanno sentire, non cedo comunque nel voler sapere tutto su questo luogo. Dopo tanta storia, lo stomaco reclama e finalmente si va a mangiare. Una volta finito il pranzo, andiamo a Merida, la capitale dello Yucatan. Una volta sistemati, ci incontriamo con la guida per il city tour e ci lasciamo sorprendere da questa città influenzata dagli europei. Alla sera abbiamo libero e tutti pensiamo che una cena e bere qualcosa sia più che sufficiente. Dopo la serata a Campeche e la lunga giornata di oggi, siamo stravolti ma contenti.

GIORNO 7

Arriva così l’ultimo giorno del nostro tour, ci svegliamo per fare una colazione abbondante e subito dopo partiamo per Chichen Itza, una delle sette meraviglie del mondo moderno... ed è forse per questa sua popolaritá che è davvero un po´ affollata. In ogni caso il sito è molto bello, in particolare consiglio di fare attenzione ai graffiti scolpiti sulle pareti del campo della pelota, scoprirete usanze sconvolgenti sui Maya! Dopo aver comprato qualche souvenirs partiamo per Playa del Carmen

  • 4943 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social