Miniguida per trascorrere un mese a Dublino (studiando inglese)

Ecco la mia esperienza nella capitale irlandese

Diario letto 7811 volte

  • di fabiopari
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

1. HORNER SCHOOL OF ENGLISH

Probabilmente non è tra la più economiche scuole d’inglese a Dublino, ma vale la pena spendere 100 – 200 euro in più ed avere una scuola seria e ben organizzata. La scuola è molto grande (conta tre edifici sulla stessa strada), le aule sono buone e tutte dotate di lavagne elettroniche. Ovviamente connessione WIFI gratis e presente in tutte le strutture. Classi mattutine: il primo giorno di lezione (lunedì) farete un test scritto ed un colloquio orale di valutazione del vostro livello, dopo di che sarete assegnati ad una classe corrispondente al vostro risultato (ci sono più livelli, con più classi per ogni livello, oltre che a classi specifiche per la preparazione dei vari esami FCE, CAE, IELTS, ecc.). Io dovevo prepararmi per sostenere il First Certificate Exam, e quindi sono stato assegnato alla classe che preparava l’esame. Il mio teacher, John, è stato assolutamente eccezionale. Le ore di lezione sono sempre state intense e con moltissime “simulazioni” delle varie parti d’esame. In più, venivano assegnati molti compiti a casa che poi venivano corretti il giorno seguente (ovviamente nessuno ti rimprovererà nel caso tu non abbia avuto voglia di farli. Personalmente però, visto che ho pagato un bel po’ di soldi per “fare i compiti”, li ho sempre fatti). Le cassi del mattino sono composte al massimo da 12 studenti, e nei limiti del possibile cercano di mischiare le diverse nazionalità. Classi pomeridiane: nota dolente. Mentre i corsi mattutini sono ben organizzati, non posso dire lo stesso per i corsi pomeridiani. Le 6 ore alla settimana (due pomeriggi) di “fluency” sono una perdita di tempo. Sei in classe con altri 3-4 ragazzi e un insegnante e, come da titolo, “parlate” (come se foste al pub). L’insegnante non ti corregge gli errori grammaticali che “spari” parlando… e allora al pub a parlare ci vado “gratis” a bermi una Guinness con i miei compagni di corso, con cui parlo inglese e che, allo stesso modo, non mi correggono. Stesso discorso per il corso pomeridiano di “Business English”. La mia ragazza, Martina, ha frequentato quel corso, ma è rimasta molto delusa. L’insegnante non ha fatto nulla del programma promesso dalla scuola (curriculum, conversazione telefonica, lettere formali, ecc.), limitandosi a parlare di topic economici fini a sé stessi. Le classi pomeridiane, secondo me, hanno senso solo se state frequentando un corso di preparazione ad un esame. In questo caso la classe pomeridiana ha senso e vi garantisce 6 ore in più a settimana di esercitazioni. La mia teacher del pomeriggio, Juli, era veramente brava. Attività sociali: le attività sociali ci sono, ma peccano un po’ nella parte serale. Vengono organizzati day-trip in qualche località irlandese e diverse visite ai musei della città, spesso gratuite o con prezzi accessibili. Tuttavia, manca quasi completamente l’organizzazione di attività ludiche serali. Accomodation: avete le opzioni più disparate: host-family (ricordate che TUTTE le host-family sono fuori Dublino e che le ultime corse serali di Dart e Dublin-Bus sono tra le 23.00 e le 23.30 - in altre parole: se vi piace tirar tardi al pub o in disco, non è la soluzione per voi), appartamento condiviso, oppure residence. Noi siamo stati in un bel residence “Lansdowne Park Residence”. Quattro camere (piccoline, ma decenti) due con bagno privato e due con bagno in comune. Cucina (con microonde, tosta pane, bollitore, frigo, freezer, lavatrice e asciugatrice) e salotto spaziosi, con cortiletto sul retro. Zona residenziale a 15 minuti a piedi dalla scuola e a 20/25 dal centro. Merita una nota la vicinanza (400 m) della fermata n. 490 dei Dublin-Bus (con i bus 4 e 7, che passano ogni 10/15 minuti, raggiungete il centro con 1 euro e 80 cent. – 1.40 se avete la leapcard)

  • 7811 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social