Visita a Napoli… express ampress!

30 ore alla scoperta della città partenopea...
 
Partenza il: 26/01/2020
Ritorno il: 27/01/2020
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

Approfittando degli sconti Italo Treno, mia sorella ha acquistato due biglietti a/r Bologna/Napoli per l’ultimo we di gennaio. Partiamo alle h 06.53 di domenica 26 dalla stazione AV di Bologna e dopo circa 4 ore di viaggio, arriviamo alla stazione di Napoli Porta Garibaldi. Uscendo dalla stazione, ci fermiamo subito a gustarci il primo caffè napoletano…al Bar Mexico, il tutto accompagnato da una “Riccia”, la sfogliatella con dentro la ricotta, dolce tipico di Napoli. Da provare!

In attesa di fare il check-in nell’hotel, ci incamminiamo verso Via Forcella, da dove inizia la “Spaccanapoli”, la via che letteralmente “spacca” Napoli a metà. Si tratta di una via non molto larga, con tutte le attività commerciali ai lati e sopra le varie case con i balconi e panni stesi, che si vedono in molte foto di Napoli. In questa via, percorrendola, si possono vedere molte delle attrazioni della città partenopea… infatti poco dopo, arriviamo alla Cappella di San Severo, famosa per contenere al suo interno il “Cristo velato”, famosa scultura. La fila fuori ci costringe a passare oltre, verso altre attrazioni. Al termine della “Spaccanapoli”, girando a destra, si apre davanti a noi Via dei Tribunali, via centralissima, dove ci sono molte pizzerie (le più note si trovano qui, come “Da Matteo”, “Pizzeria dal Presidente”, “Pizzeria Sorbillo”, “I Decumani”, ecc…) e diverse luoghi di visita, come la Chiesa di San Domenico Maggiore e il Chiostro di Santa Chiara, complesso composto dall’omonima chiesa e dal Chiostro Maiolicato, quest’ultimo visitabile al costo d’entrata di € 6.00, da fare assolutamente a mio avviso! Molto bello!

All’uscita, proseguiamo verso l’hotel per depositare le borse e poter girare senza tanti impicci. Dopo una breve sosta, riprendiamo il tour nonostante – nel frattempo – il tempo sia peggiorato, iniziando a piovere. Decidiamo di andare a vedere la fermata della stazione della metropolitana Toledo, a poca distanza dall’hotel (piccolo consiglio… per poter vedere il gioco d’acqua che caratterizza l’opera architettonica che compone la fermata Toledo, dovrete acquistare per forza un biglietto della metro, in quanto l’opera si trova non all’entrata, ma bensì sopra le scale che portano ai treni della metro stessa). Per tutti gli appassionati di architettura e non, questa stazione della metro merita la visita, non a caso è stata designata come miglior stazione della metropolitana europea…! Uscendo dalla metro, si aprono davanti a noi i celeberrimi Quartieri Spagnoli, la parte più autentica di Napoli, con i suoi viadotti stretti, le botteghe tipiche e le dediche d’amore scritte suoi cuori appesi… da cartolina! Perdetevi letteralmente in queste vie, per gli appassionati di foto, ci sono angoli dove fare foto meravigliose di vita quotidiana partenopea.

La pioggia si è fatta sempre più insistente, quindi siamo obbligate a rimandare alcune attrazioni al giorno dopo, sperando nel bel tempo. Per cena, torniamo verso Via dei Tribunali e ci rechiamo alla Pizzeria Sorbillo, per gustare la sua pizza napoletana da tutti considerata una delle migliori in città. Scopriamo nostro malgrado che, sia Sorbillo che Da Matteo, sono chiuse e puntiamo alla Pizzeria i Decumani, dove gustiamo (letteralmente!) la pizza napoletana DOC, con rigoroso fior di latte… ad un prezzo abbastanza modico. Buonissima!! A mio avviso la inserirei tra i Patrimoni dell’Umanità 😉

Guarda la gallery
cultura-7em96

Piazza del Plebiscito

cultura-2yca3

Castel dell'Ovo

cultura-afjxy

Duomo Napoli

cultura-df3zd

Belvedere di San Martino

cultura-apmxv

Spaccanapoli

cultura-fbjfz

Chiesa di Santa Chiara

cultura-hu3c4

Sorelle Borghi

cultura-2v57w

Pulcinella

cultura-8m8mj

Quartieri Spagnoli

cultura-jwuv9

Chiostro Maiolico

cultura-fq187

Toledo

cultura-29b1t

Pizza napoletana

cultura-e35j3

Maschio Angioino



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
malaga e dintorni

Malaga e dintorni

la via francigena a modo nostro

La Via Francigena a modo nostro

La genesi  Quando il capo conferma le ferie, scatta l’Inferno! E nel mezzo del cammin...

lanzarote, l'isola che non ti aspetti

Lanzarote, l’isola che non ti aspetti

Dopo mesi di prigionia forzata da pandemia ed altri problemi finalmente sembra di vedere...

Leggi i Diari di viaggio su Napoli
Diari di viaggio
napoli e capri connubio perfetto

Napoli e Capri connubio perfetto

Fare una vacanza a Napoli e Capri era da sempre il desiderio di mia sorella e il mio. La sua amica ci invitò alcuni giorni a casa sua e...

Diari di viaggio
campania: mille tesori da scoprire

Campania: mille tesori da scoprire

Il desiderio di partire nonostante le 1000 restrizioni nel periodo di Natale ‘21, la paura di questa pandemia sta colpendo tutta Italia...

Diari di viaggio
prospettive napoletane

Prospettive napoletane

Descrivere Napoli per me che ci sono nato e dove ho vissuto quasi metà della mia vita è un pochino complicato, non tanto per l’impegno...

Diari di viaggio
4 giorni tra napoli e la costiera a settembre

4 giorni tra Napoli e la costiera a settembre

Finalmente è arrivato il tempo delle nostre ferie annuali, anche se abbiamo pochi giorni a disposizione, nella testa ho un solo pensiero,...

Diari di viaggio
le murge settembrine

Le Murge settembrine

La scelta di restare anche quest'anno in Italia è nata in primavera dopo l'allentamento delle restrizioni per la pandemia, visto che non...

Diari di viaggio
fine settimana straordinario napoli-pompei

Fine settimana straordinario Napoli-Pompei

Io e mia suocera abbiamo deciso di visitare la città partenopea da venerdì a domenica circa un mesetto fa; mi sono subito messa alla...

Diari di viaggio
tra toscana e campania

Tra Toscana e Campania

Giorno 1 - domenica 4 luglio 2021 Il trio vacanza composto da due adulti e un ragazzino di 12 anni si mette in marcia: partenza in auto...

Diari di viaggio
nel regno delle due sicilie

Nel Regno delle Due Sicilie

Nel novembre 2019, approfittando delle appena uscite programmazioni estive dei voli della Ryanair, prenoto già per l'estate 2020,...

Diari di viaggio
napoli 2019 con le amiche: una città davvero unica!

Napoli 2019 con le amiche: una città davvero unica!

Partecipanti : la sottoscritta e tre amiche (Paola, Pinella e Matilde) PRIMA DI PARTIRE Eccoci qua: finalmente siamo riuscite ad ...

Diari di viaggio
napoli: tre giorni nella capitale dei presepi e della buona cucina

Napoli: tre giorni nella capitale dei presepi e della buona cucina

Day 1: giovedì 30/11/2017 Dopo una mattinata al lavoro, treno Frecciarossa alle 14.00 da Milano Centrale, con arrivo a Napoli verso le...