Transmongolica in inverno

Itinerario: da Mosca a Pechino Mosca: 1 notte Baikal Express: treno da Mosca a Irkutsk, Siberia orientale Irkutsk e lago Baikal: 2 notti Transmongolica, parte 1: da Irkutsk a Ulaan Bataar, Mongolia Transmongolica, parte 2: da Ulaan Bataar a Pechino, Cina Spesa: € 2200 a testa, tutto compreso (ma proprio tutto!)Finalmente...
 
Partenza il: 22/02/2006
Ritorno il: 08/03/2006
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 2000 €

fanno Thai Chee… Ci rilassiamo un pò in riva al fiume. Fa abbastanza caldo, sta arrivando la primavera, ci sono 10 gradi. Andiamo in taxi al tempio dei Lama: come struttura (ma non come bellezza e scenario!) ricorda molto quello visto a UB, ma qui le persone acquistano incensi e li donano ai vari Budda, altri li bruciano fuori. Uno spettacolo folkloristico molto bello. Visitiamo i vecchi Hutong (i loro vecchi quartieri sempre più rari a causa delle costruzioni dei grattacieli). Visitiamo il Tempio del Cielo (lo consigliamo) molto carino e particolare con le sue costruzioni tonde (il cielo) che si alternano alle costruzioni quadrate (la terra). Siamo sempre più cotti ma ritorniamo alla Piazza Tienammen a piedi passeggiando tra i loro quartieri: il casino è bestiale e il numero di biciclette anche. Andiamo al famoso mercato Silk Street, che richiama la “Via della Seta”, ma è un grande, immenso paradiso del “tarocco” (Lacoste e Tommy Hilfinger a 5USD). Siamo ufficialmente morti ma torniamo alla via principale dei negozi e andiamo alla libreria internazionale. A cena andiamo al ristorante nell’Oriental Plaza e mangiamo bene, verdure e carne di maiale… E il tè verde naturalmente. Abbiamo vissuto molto intensamente questa giornata a Pechino anche perché è l’ultima della nostra vacanza. Pechino una città strana, difficile dire bella… Confermiamo l’aggettivo strana. E’ difficile capire come facciamo i cinesi a dominare il mondo. Certo che i cinesi sono furbi e non hanno troppo rispetto per le persone (non hanno rispetto gli uni con gli altri, figuriamoci con quelli diversi da loro). Il taxista che ci ha portato all’aeroporto voleva farci pagare il doppio, senza nessuna ragione. In aeroporto ci sono mille schermi piatti ed è tutto super nuovo, ma non c’è un edicola dove poter acquistare un giornale internazionale (vista la censura) e a pensare che tra due anni ospiteranno le Olimpiadi!! Siamo al volo di ritorno: ormai gli aerei Aeroflot sono un nostro fedele compagno di viaggio e così in circa 8 ore arriviamo a Mosca, poi una lunga attesa a Mosca e finalmente arriviamo in Italia dopo altre 3 ore circa di volo. Strafelici e veramente appagati da questo lungo ed intenso viaggio! La transiberiana è stato per noi un mito per diversi anni ed ora siamo come due sposini appena tornati dal viaggio di nozze! Infatti, non male come secondo viaggio di nozze! Il terzo?!? Ari & Gualti p.S. Visita il sito www.Teiocomputers.Com per visualizzare le foto del viaggio!



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Cina
    Diari di viaggio
    viaggio in cina 2019 nella terra del dragone con itinerario classico pre covid

    VIAGGIO IN CINA 2019 NELLA TERRA DEL DRAGONE CON ITINERARIO CLASSICO PRE COVID

    ​Era un pò di tempo che era nei miei pensieri di visitare le attrazioni più importanti della Cina, ma visto che è ancora un paese...

    Diari di viaggio
    10 giorni in cina secondo il classico itinerario da principianti

    10 giorni in Cina secondo il classico itinerario da “principianti”

    Informazioni pratiche: TRASPORTI: voli prenotati online con Opodo acquistati a inizio marzo per il periodo di aprile: andata con Austrian...

    Diari di viaggio
    cina fai da te? certo che si può fare!

    Cina fai da te? Certo che si può fare!

    Dopo anni di viaggi in Asia, la Cina era ancora una destinazione chiusa nel cassetto.. ma la primavera 2019, con un fantastico ponte da...

    Diari di viaggio
    la via della seta ed altri percorsi

    La Via della Seta ed altri percorsi

    Ogni viaggio è una storia a sé, lo sappiamo tutti. Non è detto che la stessa destinazione rappresenti per tutti lo stesso arrivo, non...

    Diari di viaggio
    una settimana di cina classica e 3 giorni ad hong kong

    Una settimana di Cina “classica” e 3 giorni ad Hong Kong

    I giorni da dedicare alla Cina "classica" - Hong Kong esclusa - erano davvero pochi, ma sarebbero stati sufficienti per avere una buona...

    Diari di viaggio
    la via della seta a modo nostro
    Fef

    La Via della Seta a modo nostro

    L’Asia rappresenta sempre una grande attrattiva per noi e per le nostre vacanze abbiamo scelto di visitare una parte della Cina. Questo...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: tappa nello yunnan

    Overland Italia Australia: tappa nello Yunnan

    Continua il mio viaggio e la raccolta fondi per una organizzazione che si occupa dei bimbi meno fortunati, potete trovare i dettagli nella...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: arrivo a shanghai

    Overland Italia Australia: Arrivo a Shanghai

    Il volto della Cina del XXI secolo, l'ho colto pienamente viaggiando sul "Bullet train" a più di 350 KM/h da Pechino a Shanghai. La Cina...

    Diari di viaggio
    le meraviglie di guangxi e hunan

    Le meraviglie di Guangxi e Hunan

    L’anno scorso, durante il viaggio nel nord-ovest della Cina lungo la Via della Seta, un compagno di viaggio mi parlava delle bellezze...

    Diari di viaggio
    overland italia australia: ritorno a pechino

    Overland Italia Australia: ritorno a Pechino

    Ero già stato a Pechino nel '93 alla fine di un viaggio sulla "Via della Seta" e ora la rincontro alla conclusione della Trasmongolica. Mi...