Self drive in Guatemala e dintorni, con relax in Belize

L’altopiano, la cultura maya, i mercati e la costa caraibica (24 gg) – Agosto 2019 di Marina e Andrea
 
Partenza il: 09/08/2019
Ritorno il: 01/09/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 4000 €

Perché il Guatemala? Dopo alcuni viaggi in Oriente abbiamo capito che sentivamo la mancanza delle culture dell’America Latina; la scelta del Centro America è stata quindi automatica, anche perché offre la possibilità di esperienze diverse: cultura, storia, natura, archeologia, mare, ecc. Il Guatemala è sicuramente la somma di tutto questo e il Belize, anche se un po’ scontata, la degna conclusione di un tour in questo splendido paese.

Poi mentre definivamo l’itinerario si sono aggiunti El Salvador e Honduras, anche se solo per brevi tappe.

Il Guatemala è un paese incantevole con paesaggi spettacolari, mercati multicolori dove è possibile entrare in contatto (nel vero senso della parola) con le popolazioni locali, soprattutto al di fuori delle mete più turistiche come Chichicastenango. La gente è amichevole e cordiale, anche se in alcuni casi riservata. Ma tale attitudine è anche conseguenza di anni di sofferenza dovuti alla guerra civile che ha devastato il paese dagli anni ’60 fino alla fine degli anni ’90 e alla situazione attuale in cui le popolazioni indigene sono ancora cittadini di serie B e oggetto di sfruttamento economico.

Vi lasciamo quindi alle considerazioni generali e al viaggio dettagliato dove, come nel nostro stile, descriviamo gli aspetti organizzativi e logistici, piuttosto che le attrazioni che si trovano su qualsiasi guida o in rete.

CONSIDERAZIONI GENERALI

Sicurezza – Prima di intraprendere il viaggio, questa è la domanda principale che ci siamo sentiti rivolgere: “E’ sicuro?”. La nostra risposta è: SI’. Non ci siamo mai sentiti in pericolo o avvicinati da persone poco rassicuranti; anzi la gente è sempre stata molto gentile e rispettosa nei nostri confronti (ovvio anche noi ci siamo adattati agli usi del luogo). Molte persone, soprattutto nella zone maya e degli altipiani, sono sembrate quasi timide nel dialogare con uno straniero; a Città del Guatemala sembrano tutti abbastanza chiacchieroni. Abbiamo comunque cercato di evitare i luoghi isolati e di non muoverci con l’auto alla sera. Anche in El Salvador (il paese con la fama di essere il meno sicuro tra quelli visitati), nonostante la presenza di molte uomini armati a guardia di negozi e abitazioni, non abbiamo avuto sensazione di pericolo, forse perché le zone da noi visitate erano le più tranquille.

Automobile a noleggio – Abbiamo deciso, come in altri viaggi, di noleggiare un’auto per essere indipendenti nella scelta dell’itinerario (verso luoghi magari meno battuti), negli orari e nella durata di visita delle varie attrazioni. Guidare in vacanza spesso è faticoso, ma qui in Guatemala non abbiamo percorso molti chilometri rispetto ad altre destinazioni, le strade sono discrete (la Centro Americana 1 è a due corsie, molte strade di montagna lungo le salite diventano a due corsie, le buche sono presenti seppur non eccessive), e lo stile di guida locale non è così disordinato. Le strade sono anche normalmente poco trafficate, se si escludono i tratti che attraversano Città del Guatemala (ci vogliono almeno due ore, a qualsiasi ora del giorno). Le distanze, seppur brevi, tuttavia comportano ore di percorrenza (la velocità massima è 80 km/h ed inoltre all’entrata e all’uscita dei centri abitati si trovano sempre tumulos artificiali per ridurre la velocità), ma un’auto a noleggio evita di dover cambiare autobus lungo le tratte secondarie e quindi di guadagnare tempo. Il costo dell’auto di per sé non è eccessivo, ma raddoppia se si includono le coperture globali, il drop-off, ecc..; la benzina invece non è costosa (meno di un euro al litro) e i benzinai sono molto frequenti. Se non si percorrono strade secondarie, spesso non asfaltate, non occorre una 4×4. In ogni città ci sono parcheggi (o meglio aree private adibite a parcheggio chiamate estacionamientos) dove è possibile lasciare l’auto nei giorni di grande affluenza (per i mercati) da poche ore a giorni interi.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Belize
    Diari di viaggio
    a cayo caulker per vedere la grande barriera corallina

    A Cayo Caulker per vedere la grande barriera corallina

    Risale al 2017 il mio viaggio in Belize, in un'isola piccola chiamata Cayo Caulker, distante un miglio da una delle bellezze naturali più...

    Diari di viaggio
    self drive in guatemala e dintorni, con relax in belize

    Self drive in Guatemala e dintorni, con relax in Belize

    Perché il Guatemala? Dopo alcuni viaggi in Oriente abbiamo capito che sentivamo la mancanza delle culture dell’America Latina; la scelta...

    Diari di viaggio
    belize e guatemala in auto da soli

    Belize e Guatemala in auto da soli

    Nato nel 1869 in Inghilterra, Henry Edward Ernest Victor Bliss era un grande amante del mare, al punto che nel 1920 lasciò la moglie e la...

    Diari di viaggio
    tour del guatemala 2

    Tour del Guatemala 2

    GUATEMALA - EL SALVADOR (gennaio 2017) Di DerekQuesto report è la descrizione sintetica dell’estensione privata, mia e del mio...

    Diari di viaggio
    caraibi in crociera 2

    Caraibi in crociera 2

    Carnival Glory: make some noise! Adorabili “caciaroni” gli americani in crociera: entusiasti e sorridenti, assai partecipativi ad...

    Diari di viaggio
    emozionante messico e spettacolare belize

    Emozionante Messico e spettacolare Belize

    questa volta da "Caveman", escursione di solo snorkeling sulla barriera corallina, bagno in mezzo agli squali nutrice, barracuda, murene,...

    Diari di viaggio
    messico, tour di yucatan e chiapas, immersioni in belize e nord del guatemala

    Messico, tour di Yucatan e Chiapas, immersioni in Belize e nord del Guatemala

    MESSICODopo alcuni anni di Sud-est asiatico, e un assaggio di Africa, decidiamo di tornare in Centro America; abbiamo a...

    Diari di viaggio
    messico, belize e cuba on the road di con una sortita in guatemala

    Messico, Belize e Cuba on the road di con una sortita in Guatemala

    Arriviamo a Cancun un po’ prima del tramonto ( da Roma Via Madrid ) e iniziamo l’impresa di recuperare l’auto a noleggio Prenotata :...

    Diari di viaggio
    guatemala e belize in fai da te... dai monti al mare

    Guatemala e Belize in fai da te… dai monti al mare

    Guatemala e Belize: viaggio fai da te dai monti al mare Periodo: 8 - 22 Gennaio 2015; Spesa: 1840 € a testa; Itinerario: Citta del...

    Diari di viaggio
    macinando chilometri tra messico e belize

    Macinando chilometri tra Messico e Belize

    1 giorno: Cancun e Merida Arrivati all'aeroporto di Cancun in serata, facciamo una notte al Marriott, ma solo come tappa per la ...