I fiordi e il grande Nord: Bergen, Odda e le isole Lofoten

Indimenticabile viaggio in Norvegia alla scoperta delle sue bellezze naturali e della lingua del troll
Partenza il: 06/08/2018
Ritorno il: 21/08/2018
Viaggiatori: 2
Spesa: 3000 €

Da molto tempo, il mio ragazzo e io sognavamo di visitare la Norvegia. Così, per festeggiare la nostra laurea abbiamo deciso di organizzare un viaggio dove la natura fosse protagonista e dove avremmo potuto fare tanto trekking. Per vari motivi, durante la nostra vacanza ci siamo spostati con i mezzi pubblici, purtroppo questa scelta non ci ha permesso di godere a pieno le nostre escursioni dato che dovevamo rispettare gli orari degli autobus. Dopo questa esperienza mi sento di consigliare a tutti di noleggiare un’auto per scoprire questo bellissimo paese. Anche se risulta più costoso è il mezzo più comodo e permette non solo di ottimizzare il tempo per poter fare più escursioni, ma anche di ripararsi in caso di violenti acquazzoni.

Il meteo in Norvegia, soprattutto nelle isole Lofoten, può cambiare rapidamente e noi lo abbiamo sperimentato molto bene dato che il tempo ci ha letteralmente esasperato per tutto il nostro soggiorno… Comunque in seguito vi dirò vari consigli per affrontare al meglio questa avventura.

Per l’organizzazione di questo viaggio ci siamo rivolti alla nostra agenzia di fiducia: l’Etruriatur di Piombino che ancora una volta si è dimostrata all’altezza per quel che riguarda l’organizzazione degli alberghi e degli aerei ma anche per molte informazioni inerenti ai vari spostamenti. Per documentarmi sulle mete da scegliere per avere un assaggio dei luoghi più caratteristici, ho cercato molte notizie su internet e sulla Lonely Planet, anche se questa volta mi sono trovata un po’ in difficoltà. La ricerca online si è rivelata piuttosto infruttuosa quindi cercherò di essere più precisa possibile e di aiutarvi a colmare le lacune.

FINALMENTE… NORVEGIA

Siamo partiti il 6 agosto dall’aeroporto di Pisa alle ore 16:00 con la Transavia Airlines ed abbiamo fatto uno scalo di circa 3 ore all’aeroporto Schipol di Amsterdam per poi ripartire per Bergen dove siamo arrivati dopo le 23:30 circa. Fin da subito avevamo pensato di cambiare una parte dei nostri soldi in corone norvegesi ai bancomat dell’aeroporto, come avevamo già sperimentato in altri viaggi, ma questa volta tutto il credito era esaurito. Dopo essere entrati nel panico per qualche minuto e non sapendo come pagare lo shuttle che dall’aeroporto ci avrebbe portato nel centro di Bergen, abbiamo deciso di chiedere all’autista che gentilmente ci ha spiegato come risolvere il problema. Fuori dell’aeroporto infatti, accanto alla fermata dell’autobus, ci sono delle macchinette con cui è possibile fare i biglietti grazie alle carte di debito appartenenti al circuito visa, solo in questo modo siamo riusciti a pagare. Una volta arrivati vicino al Fishmarket ci siamo incamminati verso il nostro albergo: il Best Western Plus Hotel che si trovava in posizione centrale: la stanza era un po’ piccola ma per una notte può essere una buona scelta anche se è un po’ costoso.

ALLA SCOPERTA DI ODDA E DEL SUO MAGNIFICO FIORDO

Alle 8:20 di mattina abbiamo lasciato Bergen per qualche giorno e con l’autobus siamo arrivati ad Odda in circa 3 ore. Qui alloggiavamo all’Hardanger Hotel, in posizione centrale che si è rivelato un albergo molto comodo perché è situato vicino alla stazione dei taxi ed al punto da dove parte lo shuttle per il Trolltunga; le colazioni sono state soddisfacenti e dalla sala è possibile ammirare il fiordo. Un altro punto a favore di questo hotel è sicuramente la gentilezza e la disponibilità degli addetti alla reception che ci hanno dato informazioni importanti in varie occasioni. Dopo aver lasciato i bagagli nella nostra camera siamo andati in giro per Odda che ci ha accolto con un bellissimo sole: ne abbiamo approfittato per visitare una parte della cittadina e scattare moltissime fotografie. Il giorno seguente, a causa di qualche problema di salute non ci siamo sentiti di fare subito la scalata al Trolltunga ma abbiamo preferito rimandare di un giorno e la scelta è stata azzeccata anche per il tempo. All’albergo ci avevano consigliato di prenotare il prima possibile lo shuttle per l’andata ed il ritorno che ci avrebbe portato a Skjeggedal (circa 20-30 minuti dal centro di Odda) l’indomani dato che desideravamo fare l’escursione al Trolltunga. Per prima cosa ci siamo diretti all’ufficio turistico per chiedere informazioni sulle cascate Latefossen e per avere conferma sulle previsioni del tempo per il giorno seguente, subito dopo abbiamo prenotato sul sito di Odda taxi lo shuttle ad un costo di 500 corone per due persone. È molto importante recarsi all’ufficio informazioni per chiedere le previsioni meteo se volete intraprendere l’escursione al Trolltunga, basta il giorno prima: possono dirvi con esattezza le previsioni e se è possibile tentare la scalata in tutta sicurezza. In seguito, muniti di ombrello abbiamo deciso di prendere un taxi per visitare le Cascate Latefossen. Purtroppo non ci sono gite organizzate e neanche degli autobus che fermano lì vicino. In alternativa, l’ufficio informazioni può noleggiare una minicar. Noi, però, sprovvisti di carta di credito abbiamo deciso di prendere un taxi che si è fermato al piccolo parcheggio e ci ha dato 10 minuti di tempo per scattare alcune fotografie alle cascate al costo di 500 corone per due persone. So che non è molto tempo, ma senza macchina ci siamo dovuti accontentare: erano talmente belle da togliere il fiato!

Guarda la gallery
Monte Urliken

Monte Urliken

Ramberg

Ramberg

Punn Sandem

Punn Sandem

Vaeroy

Vaeroy

Vaeroy

Vaeroy

Hamnoy

Hamnoy

A

A

Reine

Reine

Moskenes

Moskenes

Medusa di Ramberg

Medusa di Ramberg

Ramberg

Ramberg

Fredvang

Fredvang

Johanna’s church

Johanna’s church

Sognefjord

Sognefjord

Monte Floyen

Monte Floyen

Bryggen

Bryggen

Cascata Kjosfossen

Cascata Kjosfossen

Odda

Odda

Trolltunga

Trolltunga

Cascate Latefossen

Cascate Latefossen

Flakstag

Flakstag



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Nell’immaginario collettivo il contadino è legato al liscio, ma oltre alla transizione...

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il primo grande viaggio, il viaggio dei viaggi, da Parma a Napapijri. Amici...

Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Andalusia on the Road: 7 giorni con un bambino

Destinazione: Andalusia Viaggiatori: 2 adulti + 1 bambino Periodo di viaggio: da giovedi...

Leggi i Diari di viaggio su Bergen
Diari di viaggio
Road trip di 2 settimane in Norvegia nella zona dei fiordi fino alla Strada Atlantica

Road trip di 2 settimane in Norvegia nella zona dei fiordi fino alla Strada Atlantica

Nell’estate della pandemia di Covid, con il viaggio programmato a gennaio in Canada ovviamente saltato, dopo lunghe riflessioni e...

Diari di viaggio
Norvegia Low Cost, non solo fiordi

Norvegia Low Cost, non solo fiordi

in Norvegia non esistono. Ci sono ma non c'è davvero nulla all'interno. Supermercato, negozio di articoli sportivi e fiori. Fine. Abbiamo...

Diari di viaggio
In Norvegia fino a Capo Nord

In Norvegia fino a Capo Nord

Era l’estate del 1978. Avevo nove anni e vidi il mio vicino di casa, un ragazzo sordomuto di 25 anni, caricare scatolame e zaini su una...

Diari di viaggio
Meraviglie della Norvegia meridionale

Meraviglie della Norvegia meridionale

Io e Ilaria abbiamo scelto la Norvegia meridionale per il viaggio di nozze. Ci accompagnano le nostre bimbe, Sabina di 8 anni e Margherita...

Diari di viaggio
Norvegia: la forza dell'acqua

Norvegia: la forza dell’acqua

Cascate, ghiacciai, laghi, fiordi, mare e fiumi hanno tutti un elemento in comune: l'acqua. Dolce o salata, allo stato liquido oppure...

Diari di viaggio
I fiordi e il grande Nord: Bergen, Odda e le isole Lofoten

I fiordi e il grande Nord: Bergen, Odda e le isole Lofoten

Da molto tempo, il mio ragazzo e io sognavamo di visitare la Norvegia. Così, per festeggiare la nostra laurea abbiamo deciso di...

Diari di viaggio
Norvegia on the road 5

Norvegia on the road 5

e costano dai dodici ai venti euro per due persone con un’ auto, dipende dalla zona. Per il resto, i norvegesi sono una popolazione molto...

Diari di viaggio
Vacanza norvegese

Vacanza norvegese

Fiordlad Norvegia estate 2018 Quando arriva l’estate mi domando sempre cosa mi piacerebbe visitare e cosa di un viaggio mi rimarrà...

Diari di viaggio
Norvegia: dalla natura alla città

Norvegia: dalla natura alla città

La Norvegia, il paese dei fiordi, dei troll e della natura selvaggia, ma anche terra di importanti città, quali Oslo, la capitale, e...

Diari di viaggio
Alla scoperta della Norvegia centro-meridionale

Alla scoperta della Norvegia centro-meridionale

1° GIORNO: DOMENICA 8 LUGLIO 2018 Partenza in auto da Torino con destinazione Bergamo Orio al Serio, dove lasciamo l’auto nel parcheggio...