Bellisima Corsica

La Corsica si è rivelata un’isola bellissima e la consiglierei a tutti, agli amanti del mare, della spiaggia e del riposo e agli amanti della montagna, delle lunghe passeggiate e dello sport.

Diario letto 22347 volte

  • di ida_tolone
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

1° giorno: 10/08/2010:

Io e Fausto partiamo alle 9.00, puntualissimi, dal porto di Genova e arriviamo a Bastia alle 14.00. La strada verso il sud della Corsica è scorrevole e decidiamo di proseguire diretti fino a Porto vecchio che raggiungiamo in meno di tre ore. Lungo il tragitto il panorama non è nulla di speciale, soltanto intorno alla città di Solenzara iniziamo ad intravedere il mare e le spiagge, molto belle, che preannunciano ciò che troveremo più a sud. H 17.00 ci presentiamo alla reception del Camping Arutolo situato ad 1,5 Km dal centro di Porto Vecchio; è tardi, è agosto, c’è moltissima gente ma non abbiamo difficoltà a trovare una piazzola per la tenda e un posto per l’auto. I campeggi in Corsica sono talmente tanti che se non avete pretese particolari non avrete problemi a trovare sistemazione. Concludiamo la giornata con la visita a Porto Vecchio alta; la città è carina e piacevole è passeggiare tra le sue strette stradine ma forse troppo turistica; tanti ristoranti tutti molto curati e con ottima cucina, certo non economicissimi. Cena a Porto Vecchio.

2° giorno: 11/08/2010:

Dopo una bella dormita, partiamo alla volta della spiaggia di Palombaggia, parcheggiamo l’auto e ci corichiamo al sole. Lo spazio a nostra disposizione è piuttosto ridotto ma l’acqua del mare è calda, piatta e azzurra, bellissimo! Al pomeriggio cambiamo scenario e ci addentriamo verso l’interno. Il tempo purtroppo non è molto, quindi ci dobbiamo accontentare di una visita al laghetto formato dal Barrage de l’Ospedale; per una gita alle Cascate di Pisci di Gallo (45 minuti a piedi) e ai siti archeologici di Cucuruzzu e Capula vicino a Leive non c’è tempo. Paesaggio montano bello quanto quello di mare. Cena messicana al porto di Porto Vecchio.

3° giorno: 12/08/2010:

Scendiamo verso Bonifacio per trascorrere la mattinata in spiaggia; scegliamo quella di Cala Rossa dove riusciamo a trovare una caletta tutta per noi anche in pieno agosto. Il mare è calmo nonostante il vento, che rende il sole sopportabile, e il panorama mozzafiato, un paradiso! Nel pomeriggio gita al faro di Capo Pertusato: paesaggio incredibile con vista sulla costa sarda e bagno in una caletta tra le falesie che scendono a picco sul mare. Infine, passeggiata a Bonifacio, turistica ma carina, e cena al porto tra i megayacht. Cena a Bonifacio.

4° giorno: 13/08/2010:

Giornata si spostamento da Porto Vecchio al Golfo del Valinco. Tagliamo dall’interno e puntiamo diretti verso Sartene, tanto la strada è facilmente percorribile. Ci concediamo un’unica deviazione verso il sito archeologico di Curia, gratuito e interessante. A Sartene, tipica città corsa, non ci fermiamo e ci accampiamo al Camping U’Libecciu ad Olmeto Plage. E’ meno pulito dell’altro ma la piazzola è ottima e siamo a soli 200m dalla spiaggia dove terminiamo la giornata con un bel bagno. Cena in Campeggio.

5° giorno: 14/08/2010:

Il tempo è brutto quindi dedichiamo la mattinata alla visita del sito archeologico di Filitosa (6€ l’ingresso). Poi ci dirigiamo verso Porto Pollo ma scoppia un improvviso e fortissimo temporale che ci costringe a rifugiarci in un bar senza avere la possibilità di goderci il grazioso porticciolo. Per fortuna la pioggia cala e quando spunta il sole noi siamo già in spiaggia, a Cupabia, dove trascorriamo il pomeriggio. Per cena andiamo a Propriano, sequela di ristoranti di ogni tipo e genere; ci fidiamo della EDT e scegliamo U’Pescatori dove gustiamo un ottimo pesce nonostante il servizio sia forse un po’ troppo informale.

6° giorno: 15/08/2010:

Mattina in spiaggia a Campo Moro e pomeriggio a spasso tra i paesi dell’entroterra. Cena a Propriano con fuochi d’artificio

  • 22347 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social