L'arrivo ad Atene: Leonida, le Termopili e il Partenone!

È cominciato tutto qua: filosofia, arte, storia, politica e democrazia

Diario letto 1357 volte

GRANDISSIMA ANEE! Trovo un’aperitivo di benvenuto sul suo terrazzo, con vista sulla città e come sfondo il Partenone, non ho parole per ringraziare a sufficienza... e nemmeno occhi abbastanza grandi per ammirare tutto questo, domani inizierò l’esplorazione di questa meraviglia e ci vorrà del tempo, certo qualche giorno almeno... il turismo non banalizza la storia di Atene. Siamo infatti al cospetto del più grande complesso architettonico dell’antica Grecia che, nonostante le vicissitudini occorse nei millenni (solo per dirne una, i Veneziani in guerra contro i turchi nel 1687 bombardarono l’Acropoli) è arrivato fino ai giorni nostri.

Al mattino successivo mi reco...dove secondo voi?! Il Partenone e l’Acropoli patrimonio dell’ UNESCO dal 1987, Fernanda è indispettita con me, non ha potuto salire al Partenone ma è potuta entrare nello stadio delle prime Olimpiadi Moderne, non posso darle torto, da quassù si gode di una vista su questa città immensa, davvero unica. Oggi è solo l’inizio della scoperta a cui sono giunto grazie a tanti che lungo la via mi hanno accolto e che dal mio canto, se vorranno scoprire la Valle d’ Aosta saranno ospiti miei al rientro!

  • 1357 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social