Mamma mia! ...Le Sporadi

Alla scoperta di Skiathos,Skopelos e Alonissos

  • di monidona83
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Dopo aver visitato Rodi e Kos negli anni precedenti, controllando i voli di Ryanair, notiamo che atterrando a Volos si possono raggiungere con il traghetto le isole di Skiathos, Skopelos e Alonissos.L'aereo parte da Orio al Serio il 30 maggio alle ore 14.15: totale del volo x 2 più un bagaglio 15 kg in stiva,140 euro.

La prima notte optiamo per dormire sulla terraferma, perché atterriamo alle 17.25 in aeroporto, in più si deve raggiungere la città di Volos (e il porto) in autobus (ancora un'altra mezz'ora o più, 5 euro per persona a tratta), e non troviamo dei traghetti che partono dopo l'orario del nostro arrivo (in realtà abbiamo trovato poche possibilità di scelta per spostarci coi traghetti, ma probabilmente è dovuto al periodo della nostra vacanza).

In questo hotel spendiamo 45 euro senza colazione...che è tanto in confronto a quello che spenderemo negli altri posti....e il posto non ne vale per niente la pena...ma non abbiamo trovato alternative migliori!

La mattina seguente partiamo per Skopelos l'isola ''di mezzo'' (55 euro di traghetto totali), dove abbiamo prenotato tramite Booking.com 2 hotel differenti, un po' perché ci piace cambiare..un po' perché il prezzo cambiava..spesa totale, colazione compresa, 19+20 euro.

Come per gli altri viaggi da noi fatti, avevo abbozzato un itinerario da seguire, ma la bellezza di queste isole (che rispetto alle altre in cui siamo stati sono molto meno estese) sta nelle spiagge..... in ogni angolo c'è da scoprire un piccolo paradiso!

Avendo visto il film più e più volte, non potevo non andare a vedere la cappella di Agios Ioannis, dove si sposano Meryl Streep e Pierce Brosnan...posto incantevole..(ovviamente l'ho fotografata dal basso..); abbiamo girato tutta l'isola con il nostro scooter: totale noleggio x un giorno + benzina sui 25 euro (questo prezzo è più o meno uguale in tutte e 3 le isole).

In realtà il nostro programma era di partire per Alonissos il 3 giugno..ma ci dicono che è un giorno festivo (non ho ancora capito che festa nazionale sia, a dire il vero..), e si tribolerebbe ancora di più a spostarsi coi traghetti, quindi annulliamo la terza notte su quest'isola e chiediamo al ragazzo del Mahi Studios se ci ospita un giorno in anticipo. Qua spendiamo 30 euro a notte . Mentre per il traghetto spendiamo solamente 11 euro totali

Come a Skopelos, noleggiamo il nostro solito scooter e giriamo per tutta l'isola fotografando tutte le splendide spiagge che potevamo raggiungere, fermandoci per qualche ora in quelle più belle e con meno gente.

Le ultime 2 notti le passiamo a Skiathos. (Alonissos-Skiathos 10,50 a persona). Questa è l'isola dove abbiamo riscontrato più movimento rispetto alle altre, soprattutto nella città. Pernottamento + colazione: 28 euro a notte.

Anche qua visitiamo tutte le isole che riusciamo a raggiungere con lo scooter noleggiato, mentre la sera ci godiamo l'immancabile moussaka (..e stavolta la porzione era davvero enorme!) in città.

Purtroppo per rientrare a Volos in tempo, l'unica possibilità è il traghetto veloce delle ore 8:15, a 37,50 euro a testa, questo perchè, nonostante il volo lo abbiamo alle 17:50, non faremmo in tempo con quello più economico del tardo pomeriggio...Passiamo quindi, a malincuore, le ultime ore della vacanza nella città di Volos, e alla stazione degli autobus che, come all'andata raggiungiamo a piedi, aspettando di raggiungere l'aeroporto... Almeno l'ultimo gyros pita che abbiamo mangiato in questa città era buono!!!

  • 21321 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social