Viaggio fai da te: relax a Skiathos e Alonissos

Circa 3-4 settimane prima della partenza incominciamo a decidere itinerari,mezzi di trasporto e hotel. L’ idea è quella di andare in un luogo di mare dover poter staccare la spina. La scelta ricade sulla Grecia, ed in particolare sulle isole Sporadi. Il tutto inizia per caso, durante la ricerca di un volo non troppo costoso e che ci...
 
Partenza il: 18/08/2011
Ritorno il: 28/08/2011
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Circa 3-4 settimane prima della partenza cominciamo a decidere itinerari, mezzi di trasporto e hotel. L’ idea è quella di andare in un luogo di mare dover poter staccare la spina. La scelta ricade sulla Grecia, ed in particolare sulle isole Sporadi. Il tutto inizia per caso, durante la ricerca di un volo non troppo costoso e che ci permettesse di fare più di 7 gg ma non 2 settimane (x esigenze lavorative). Spulciando i siti web dei voli lowcost troviamo la destinazione Volos da Bergamo su quello della RyanAir. Andiamo a vedere dove si trova questa città in Grecia sul programma Google Earth e scopriamo che si trova al Nord della Grecia. Dal suo porto partono traghetti per le isolette vicine, le Sporadi. Partiamo così nell’ organizzazione del nostro viaggio comprando sul sito Ryan Air mediante carta di credito un biglietto per 2 persone, con un bagaglio in stiva in 2 (70 euro + 24 di tasse= TOT 94 euro in piu) e assicurazione (17 euro a testa). Totale biglietto A/R= 250 euro a testa circa da Bergamo a Volos. Orari molto comodi: Volo Andata giovedi 18 agosto 2011: ORE 14.50 partenza da Bergamo. ORE 18.05 arrivo a Volos. Volo Ritorno domenica 28 agosto 2011: ORE 10.30 partenza da Volos. ORE 11.50 arrivo a Bergamo. Cerchiamo poi i traghetti per le isole sul sito della Hellenic Seaways (scopriremo sul posto poi che esiste anche un’ altra compagnia di traghetti, la NELL Lines, quindi date un’ occhiata anche a questa compagnia durante la vostra ricerca iniziale!!!). In base agli orari dei traghetti decidiamo di fare prima 4 notti a Skiathos e poi 4 notti ad Alonissos. Putroppo per problemi di orari dei voli e dei traghetti, decidiamo di fermarci a dormire la prima e l’ ultima notte sulla terraferma.

GIOVEDI 18 AGOSTO: partiamo in orario da Bergamo ed in orario arriviamo all’ aeroporto nuovo di Nea Anchialos, a circa 20 km da Volos città. Moltissimi taxi aspettano fuori dall’ aeroporto per spillare circa 50 euro ai turisti in cambio del trasporto a Volos. Se si vuole prendere l’ ultimo traghetto in partenza dal porto di Volos alle 19.30, senza soggiornare a Volos, consiglio di prendere il taxi e di non imbarcare la valigia in stiva per risparmiare tempo. Non volendo fare tutto di corsa, già in fase organizzativa abbiamo deciso di soggiornare a Volos, all’ ALEXANDROS HOTEL, proprio di fronte al porto, 2 min a piedi dal luogo di imbarco. Dall’ aeroporto prendiamo il bus (appena fuori dall’ aeroporto andate a destra e lo vedrete). C’è solo una compagnia di bus (vedi sito web, purtroppo scritto in greco ma si riescono a capire gli orari), che segue gli orari degli aerei che atterrano qui. Con 5 euro a testa si arriva alla stazione di Volos dei bus in circa 30-40 minuti. Da li si aggiungono altri 20 min circa a piedi, sotto un caldo mortale e il trolley al seguito, per raggiungere il porto di Volos e quindi il nostro Hotel Alexandros, hotel prenotato su booking.com, 60 euro la stanza per 2 persone, pulito, silenzioso. Dopo una doccia, andiamo a ritirare i biglietti dei traghetti (ticket prepagati sul sito internet della Hellenic SeaWays) all’ agenzia davanti al porto, poi a mangiare sul lungomare di Volos. Tutti i localini sono molto carini e pieni di persone, soprattutto greci autoctoni. Con 22 euro a testa ci sfondiamo di carne e patate fritte (avanzando pure della roba, dato che non sapevamo che i piatti erano giganteschi e già con contorno compreso!!!). Dopocena facciamo un bel giretto, approfittando di vedere come è la cittadina di Volos. C’è un centro pedonale nell’ interno pieno di negozi, e il lungomare è molto piacevole. C’è anche un molo lunghissimo dove poter fare un’ ottima passeggiata digestiva in mezzo al mare.

VENERDI 19 AGOSTO: ore 7.45 prendiamo primo traghetto disponibile della giornata (ne esistono 3 tipi, quello grosso come questo che trasporta anche auto + 2 tipi di aliscafo senza imbarco auto) a 20.50 euro a testa. Alle 10.15 arriviamo al porto di Skiathos. Da qui prendiamo il bus (ne esiste solo una linea, molto efficiente) e per 1,60 euro a testa per tratta raggiungiamo il paesino di Kolios (bus stop n.15), dove avevamo prenotato 4 notti a Skiathos Diamond con colazione e piscina (mai sfruttata per altro) a 80 euro a notte in 2 su booking.com (scelto seguendo commenti ottimi su tripadvisor). Abbiamo optato per un altro paesino rispetto a Skiathos Town (molto + rumorosa, con discoteche e locali per movida notturna) perché volevamo un paesino tranquillo, dove goderci relax dell’ isola ed evitare i tappi nelle orecchie per colpa della musica sempre a volume elevato ad agosto di Skiathos Town. La nostra era un’ ottima struttura a conduzione familiare, colazioni abbondanti, tutti super gentili, volendo proprio essere pignoli le uniche pecche sono: non c’è la vista sul mare (balconcino che da su collinette, suono del vento e cicale super rilassante di notte) e i 200 metri da fare in salita dalla fermata del bus all’ Hotel. Per il resto super consigliato, perfetto direi, stanza enorme, letto enorme, cucina e bagno, balconcino privato e terrazzino. Dopo aver sistemato le nostre cose in camera, siamo subito tornati a Skiathos Town (cittadina principale e porto dell’ isola) per affittare un motorino. Per 75 euro abbiano trovato un 80cc con ruote tassellate in uno dei vari rentmotorbike sul porto di Skiathos Town (contrattando poco perché nel weekend anche i greci vengono sulle isole e molti affitta moto avevano già affittato tutto). Le ruote piccole ed intagliate qui sono d’ obbligo per poter affrontare le strade sterrate che conducono alle spiagge senza troppi rischi. Per chi sa già guidare un 2 ruote e’ comunque più che sufficiente un 80cc o un 100cc. L’ ideale, sia per la simpatia del mezzo che per la facilità e la sicurezza che offre su sterrati, soprattutto per chi non sa guidare moto/scooter è il quad. Purtroppo in alta stagione ci han sparato 40 euro al giorno, e abbiamo lasciato perdere. Siamo subito partiti per un giro dell’ isola. In hotel ci avevano regalato una bella cartina. Se si vuole si può acquistare una cartina + dettagliata a 5-7 euro in qualsiasi market,ma noi abbiamo evitato ulteriore spesa. Quello che serve è lo spirito di avventura. Ci siamo diretti come prima spiaggia ad Agistros, al Nord-Ovest (in genere zona + ventosa). Si arriva su sterrato con il motorino fino ad un promontorio a metà tra Agistros a destra e Ghournes a sinistra. Si scende alla bella spiaggia di sabbia tramite sentierino, ma niente di indimenticabile, dotata di Taverna sulla spiaggia. Dopo un paio d’ ore ci siamo spostati a Mandraki. Qui siamo rimasti fino a sera, spiaggia bellissima di sabbia,acqua cristallina, baietta riparata con rocce rosse dietro. Forse meritava tornarci per viverla anche nelle ore più calde. Ma non avevamo molti giorni a disposizione purtroppo. Alla sera ci siamo presi una super fregatura in una taverna in alto affacciata sul porto vecchio di Skiathos Town (la prima che si incontra salendo sulla stradina che parte dal fondo del porto vecchio turistico, con insegna azzurra) . Più di 20 euro a testa per mangiare male, piccantissimo, prendendo specialità locali poco cotte e mal cucinate. Per fortuna l’ unica sfiga della nostra vacanza.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Alonissos
    Diari di viaggio
    isole sporadi, tra spiagge e taverne

    Isole Sporadi, tra spiagge e taverne

    Alonissos (5-11 agosto) È sicuramente la più “selvaggia” delle tre isole con un natura rigogliosa e un mare stupendo. All’arrivo...

    Diari di viaggio
    skiathos - skopelos - alonissos in coppia

    Skiathos – Skopelos – Alonissos in coppia

    Volo da Venezia (Volotea). Hotel prenotati con Booking. Al porto di Skiathos e a Skopelos c'era però ancora qualcuno che promuoveva...

    Diari di viaggio
    sporadi: verde e mare da sogno

    Sporadi: verde e mare da sogno

    per la cucina greca: fiori di zucca, tzatziki e pita per me, filetto di manzo con patate, riso, insalata mista per lui; io aggiungo il...

    Diari di viaggio
    alonissos e skopelos: isole verdi della grecia

    Alonissos e Skopelos: isole verdi della Grecia

    Con questo diario di bordo vorrei dar voce a due isole poco conosciute delle Grecia: Alonissos e Skopelos (parte del gruppo Sporadi). Forse...

    Diari di viaggio
    dieci giorni ad alonissos

    Dieci giorni ad Alonissos

    sterrate (consigliamo vivamente il quad in quanto con lo scooter sarebbe impossibile arrivare in alcune spiagge) ci imbattiamo in un...

    Diari di viaggio
    alonissos e skopelos, tutte le spiagge minuto per minuto

    Alonissos e Skopelos, tutte le spiagge minuto per minuto

    SPORADI - Alonissos e Skopelos tutte le spiagge minuto per minuto. Tutto quello che c’è da sapere per una magnifica vacanza autonoma...

    Diari di viaggio
    mamma mia! ...le sporadi

    Mamma mia! …Le Sporadi

    Dopo aver visitato Rodi e Kos negli anni precedenti, controllando i voli di Ryanair, notiamo che atterrando a Volos si possono raggiungere...

    Diari di viaggio
    agosto in grecia

    Agosto in Grecia

    Da attento e sempre interessato lettore di racconti di viaggio su questo sito ho deciso di condividere anch’io con gli altri lettori le...

    Diari di viaggio
    viaggio fai da te: relax a skiathos e alonissos

    Viaggio fai da te: relax a Skiathos e Alonissos

    Circa 3-4 settimane prima della partenza cominciamo a decidere itinerari, mezzi di trasporto e hotel. L’ idea è quella di andare in un...

    Diari di viaggio
    vacanza alle isole sporadi: skiathos, skopelos, alonissos e skyros

    Vacanza alle isole Sporadi: Skiathos, Skopelos, Alonissos e Skyros

    Vacanza in Grecia 2010 Elena e Franco Partenza da casa, il 30 Luglio alle 6:06. Km, 111360 arrivo al porto di Ancona, verso le 10:30. Km...