1. Guida Liguria da Genova a Suvero (Sp)

    di , il 6/5/2008 10:12

    Il nome Suvero sembra derivi dalla parola latina "supernus" (superiore, posto di sopra) e rievoca la sua imponente posizione strategica di controllo presidiata dal suo Castello Malaspina, tra la valle del fiume Vara e la Lunigiana. Le prime tracce di insediamenti risalgono all'età del rame-bronzo medio.

    Suvero sorge ad un altitudine di 687 mt. S.l.m. In provincia di La Spezia a soli 30 km dalle Cinque Terre e conta circa 200 abitanti residenti che aumentano moltissimo nel periodo estivo.

    Sito: suvero.altervista.org (con album fotografico di risorse naturali, borgo e manifestazioni)

    Da Vedere: Il Castello Malaspina risalente al Medioevo, la Chiesa di San Giovanni Battista risalente al '500, la meravigliosa pineta di Suvero (la piu' grande della Liguria), l'Alta Via dei Monti Liguri che, collegata alla pineta di Suvero, costituisce un'attrattiva a livello nazionale ed europeo.

    Gastronomia e Vini: La tradizione gastronomica della Val di Vara e' necessariamente legata

  2. freddonevoso
    , 6/5/2008 10:12
    Il nome Suvero sembra derivi dalla parola latina "supernus" (superiore, posto di sopra) e rievoca la sua imponente posizione strategica di controllo presidiata dal suo Castello Malaspina, tra la valle del fiume Vara e la Lunigiana. Le prime tracce di insediamenti risalgono all'età del rame-bronzo medio.
    Suvero sorge ad un altitudine di 687 mt. S.l.m. In provincia di La Spezia a soli 30 km dalle Cinque Terre e conta circa 200 abitanti residenti che aumentano moltissimo nel periodo estivo.
    Sito: suvero.altervista.org (con album fotografico di risorse naturali, borgo e manifestazioni)
    Da Vedere: Il Castello Malaspina risalente al Medioevo, la Chiesa di San Giovanni Battista risalente al '500, la meravigliosa pineta di Suvero (la piu' grande della Liguria), l'Alta Via dei Monti Liguri che, collegata alla pineta di Suvero, costituisce un'attrattiva a livello nazionale ed europeo.
    Gastronomia e Vini: La tradizione gastronomica della Val di Vara e' necessariamente legata