El Quseir (Mar Rosso) con un last second

L’anno scorso abbiamo pensato al Mar Rosso come meta ideale per le nostre vacanze...

Diario letto 3388 volte

  • di alice.montinaro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

L’anno scorso abbiamo pensato al Mar Rosso come meta ideale per le nostre vacanze. In genere preferiamo le vacanze fai da te, ma l’organizzazione risulta spesso faticosa e l’anno scorso eravamo troppo stanchi per poterlo fare. Così abbiamo optato per un pacchetto da 8 giorni che ci permettesse di fare i “pannelli solari” e niente di più! Il periodo è stato azzeccato: a fine settembre il mare e il clima sono ancora a temperature ideali! Speravamo di trovare un’offerta su Marsa Alam, perché a noi non interessava la vita serale, ma solo splendido mare e tanto relax. Purtroppo le offerte scarseggiavano, così abbiamo deciso di aspettare un last second! Ci era stato detto che i voli da aeroporti che fossero vicino a casa partivano il sabato, così il mercoledì prima della partenza ci siamo presentati in agenzia ed è fioccata la super offerta in last second! L’offerta era per il Flamenco Beach Resort, ad El Quseir, 90 km a Nord di Marsalam, con i Viaggi del Turchese. Il costo complessivo per 2 per 8 giorni all inclusive è stato di 700 euro, quindi direi che è valsa la pena aspettare! La struttura è molto bella, davvero pulita e ben curate e con dipendenti molto cordiali. Tutte le sere c’era qualche spettacolo per rallegrare la gente, dal fachiro alla ballerina. Il cibo era ottimo e molto ben assortito, chiaro, non era italiano. Sono stata costretta a subire le lamentele di numerosi italiani sul cibo. Io sono dell’opinione che se vuoi la pizza vai in vacanza in Italia!

Il mare è assolutamente stupendo. Ci sono 2 spiagge dell’albergo. La prima è subito sotto la struttura. C’è una lunga passerella da cui ti tuffi, non si può entrare direttamente dalla spiaggia. E proprio per questo la barriera corallina è assolutamente intatta. La prima cosa che ho visto quando mi sono tuffata è stata una tartaruga gigante! La seconda spiaggia invece si raggiunge in pulmino, e si entra direttamente dal mare. Anche questa è davvero bella e si possono vedere tantissimi pesci. Una volta è entrato nell’insenatura anche un delfino! Noi facevamo metà giornata al pontile (la mattina) metà all’altra spiaggia (perché spesso nel pomeriggio si alzava vento e la bandiera diventava rossa, mentre da quella insenatura si riusciva sempre a fare il bagno!).

Ci sono delle guide che organizzano escursioni tutti i giorni, quindi dipende da che cosa si vuol fare. Andare a Luxor e al Cairo è molto costoso e faticoso, così noi abbiamo evitato, meglio andare in un altro momento! Noi abbiamo fatto due escursioni in barca (le uniche due che c’erano), molto belle ovviamente, e quella nel deserto, anch’essa molto bella, tra jeep, quad, cammello, cena e danze finali!

Nonostante non sia il nostro genere di vacanza devo dire che mi sono molto rilassata. Il mare è spettacolare anche a pelo d’acqua e il fascino del deserto è emozionante. Se volete rilassarvi è la meta ideale!

Saluti a tutti!

  • 3388 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social