Iran meraviglioso

Viaggio fantastico tra gente splendida e posti stupendi

Diario letto 3402 volte

  • di hansel
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Prima di iniziare a raccontare il mio viaggio è necessario dirvi che l’Iran è uno dei paesi più sicuri che io abbia visitato, la gente è meravigliosa ed i siti che ho visto sono splendidi. Con circa 4 euro a testa abbiamo lautamente mangiato ed i biglietti d’ingresso ai vari siti sono decisamente irrisori. La valuta in Iran è il rial (1 euro/150.000 rial) anche se in quasi tutte le città sta prendendo piede il Toman (1 euro/15.000 toman), all'inizio si può fare un po’ di confusione, ma una volta capito il meccanismo tutto diventa facile. Questo viaggio è stato il più economico che abbia mai fatto nonostante non mi sono fatto mancare nulla e del resto se si calcola visto, voli, assicurazione sanitaria e quanto speso in Iran, credo che 1200 euro siano una bazzecola. Per gli hotel potete visitare il sito hostelsiniran.com, i prezzi corrispondono e ricordatevi che Facebook e le carte di credito non funzionano, mentre wattsap, google e gli altri siti vanno alla grande, tranne a Shiraz dove abbiamo avuto un po’ di problemi. Ed ora eccomi pronto a raccontare il mio viaggio vissuto con i miei cari amici Fabio, Giovanni e Marco.

Mercoledì 24.04.2019 - Si parte da Milano con la Turkis Airlains, con sosta e cambio aereo ad Istanbul.

Giovedì 25.04.2019 - Arrivo a Teheran alle 06.00 e dopo aver ritirato i bagagli prendiamo un taxi che ci porta all’Amir Kabir Hotel ( 60 euro una tripla) sito nel centro della città. L’aeroporto dista circa 50 km e durante il tragitto ci fermiamo a visitare la tomba dell’imam Khomeini. Il taxi ci costa 30 euro, prezzo esagerato visto quanto pagheremo in seguito, in realtà un prezzo congruo si aggira tra gli 800.000/1.000.000 di rial. Dopo aver lasciato i bagagli in hotel prendiamo un taxi e visitiamo il museo islamico, dopodiché mentre io torno in albergo Fabio e Giovanni continuano la visita della città. La giornata si conclude con una cena a base di spiedini di carne in un locale di fronte all’hotel (1.650.000 rial).

Venerdì 26.05.2019 - Nella tarda mattinata prendiamo un taxi (500.000 rial) e ci trasferiamo all’aeroporto per i voli nazionali e partiamo con volo Mahan air per Kerman. Trasferimento all’hotel Akhavan (35 euro una tripla per una notte) e qui facciamo la conoscenza dei due fratelli titolari che ci aiuteranno a risolvere parecchi dei nostri problemi. Entrambi sono di una gentilezza straordinaria e si fanno in quattro per esaudire le nostre richieste. Insieme a loro concordiamo per un’escursione di 2 giorni nella zona (50 euro a testa) che comprende la visita di Rayen, la fortezza di Bam ed il deserto del Kaloot. Gli chiediamo inoltre se possono interessarsi per il noleggio di un’auto con autista che ci porti a Teheran ricevendo riposta positiva. La serata si conclude al ristorante dell’hotel dove ceniamo per la modica somma di 500.000 rial cadauno.

Sabato 27.05.2019 - Partiamo alla volta di Rayen dove visitiamo il forte e dopo aver bevuto un the gentilmente offerto dal nostro tassista arriviamo a Bam dove visitiamo la fortezza. Dopo pranzo partiamo alla volta di Shahdad, base di appoggio per il desero del Kaloot, dove arriviamo giunto in tempo per vedere il tramonto, il nostro tassista ci sorprende per l’ennesima volta offrendoci delle buone fette d’anguria. La serata si conclude presso una casa privata dove dopo aver cenato, ci addormentiamo in una camera molto spartana.

Domenica 28.04.2019 - Sveglia alle 04.30 ed una jeep ci viene a prendere per vedere l’alba e visitare il deserto del Kaloot (tutto compreso nel prezzo sopra citato), il giro nelle piste del deserto dura circa 3 ore, dopodiché facciamo rientro alla casa per fare colazione e congedarci dai propretari. Durante il rientro a Kerman, cj fermiamo a Mahan per una breve visita dei giardini e della moschea e verso le 11.00 arriviamo all’Akhavan Hotel, dove il proprietario, dopo averci offerto l’ennesima tazza di the con datteri ci comunica di aver trovato un autista che ci porterà fino a teheran per la somma di 630 euro (9 giorni con noi). Inoltre ha provveduto, dietro nostra richiesta, a prenotare 2 stanze per due notti a Shiraz presso il Park Hotel (12.000.000 rial/80 euro 2 camere per 2 notti) compresa la colazione. Alle 12.00 arriva Manjt, il nostro autista, che si rivelerà una persona eccezionale e partiamo alla volta di Shiraz, dove arriviamo in serata e prima di andare in hotel passiamo a prendere Marco che nel frattempo era giunto dall'Italia

  • 3402 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social