L'indimenticabile KARPATHOS

KARPATHOS (GRE) Viaggio organizzato con tour operator sloveno INTELEKTA(volo+hotel in hb) Partenza da Lubljana (SLO). Possibilità di transfer con pulmino da città del nord-est d'Italia. 05-07-09 Arrivo su questa fantastica isola alle 9.00 del mattino. Scesi dall'aereo si sentiva il ...

Diario letto 8463 volte

  • di igor84
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

KARPATHOS (GRE) Viaggio organizzato con tour operator sloveno INTELEKTA(volo+hotel in hb) Partenza da Lubljana (SLO). Possibilità di transfer con pulmino da città del nord-est d'Italia.

05-07-09 Arrivo su questa fantastica isola alle 9.00 del mattino. Scesi dall'aereo si sentiva il caldo della Grecia ma veniva ben attenuato da un venticello di 20 km/h. L'isola si presenta molto brulla ma si capisce all'istante che non è un isola invasa da turisti, quindi ancora libera da costruzioni (eco-mostri) che rovinano il paesaggio stupendo. Veniamo accompagnati al nostro hotel (Amoopi bay). Un bellissimo hotel situato ad Amoopi, un paese situato a sud-est dell'isola. L'hotel è molto caratteristico e molto carino, formato da un piccolo edificio centrale e poi con delle casette bianche con dei fiori colorati che le decorano, nelle quali sono collocate le camere. In mezzo è situata una piscina. Il piccolo complesso alberghiero è collocato su una piccola rocca la quale offre un panorama sul stupendo mare Greco.

Il primo giorno rimaniamo a prendere il sole e a fare il bagno nella località di Amoopi, la quale possiede 3 spiagge, ma noi proprio accanto al noleggio auto Billys, troviamo una stradina che scendiamo a piedi per giungere in una minuscola calletta dove non c'è nessuno.

Il mare ci appare subito meraviglioso, con un colore turchese che poi pian piano diventa sempre più blu. Alla sera ci aspetta una buonissima cenetta alla taverna Esperida, la migliore sicuramente della località di Amoopi.

06-07-09 Ci alziamo abbastanza presto e dopo aver fatto una buona colazione, partiamo con la nostra macchinetta presa a noleggio per la Spiaggia di Achata. Le strade sull'isola sono buone ma non molto larghe e al lato della strada scendono dei bei strapiombi fino in mare, quindi bisogna prestare molta attenzione in quanto l'isola è molto montuosa e ci sono dei sali e scendi pieni di curve e i guard-rail quasi non esistono. Consiglio di acquistare su internet una cartina stradale dell'isola, dove sono ben segnalate le spiagge. Comunque le indicazioni stradali sono presenti. Dopo una ventina di minuti da Amoopi giungiamo ad ACHATA, una bellissima spiaggia di ciottolini bianchi ed un mare che viene voglia di bere!La stradina che scende verso la spiaggia è asfaltata, e dopo 5 minuti di serpentine si arriva a questa baia. E' possibile noleggiare due lettini ed ombrellone a soli 5 euro per l'intera giornata. Anche se la spiaggia offre queste attrezzature i turisti che la popolano sono pochi, quindi ci si gode in completo relax una giornata di fantastico mare. E' possibile gustare i pochi ma buonissimi piatti tipici isolani in una taverna direttamente sulla spiaggia, ma soprattutto con la sua ombra offre un buon riparo dal sole che in Grecia picchia bene. Comunque essendo ben ventilata anche se ci sono 40 gradi, con il bel vento che spira non si versa neanche una goccia di sudore.

Nel tardo pomeriggio ritorno ad AMOOPI. Passeggiata romantica sul lungo mare dopo una cenetta non buonissima alla Taverna Helios.

07-07-09 Decidiamo dopo aver fatto colazione di andare alla meravigliosa spiaggia di DAMATRIA, una spiaggia situata a sud est dell'isola. Per due ore siamo soli, poi arrivano pochi turisti che alloggiano alla pittoresca taverna-sudio sopra alla spiaggia. La spiaggia è ciottolosa ma in mare c'è una sabbia bellissima che non invidia i fondali della Sardegna!!L'acqua è una meraviglia qui e grazie al solito vento si sta veramente bene. A pranzo mangiamo veramente bene nella tipica taverna sopra la spiaggia. (Taverna Poseidon). Una taverna con i tipici colori bianchi e blu e con decori floreali bellissimi. Ma soprattutto che offre a dei prezzi super onesti dei piatti ricchissimi di gusto!!Dopo aver super soddisfatto gli occhi con i splendidi colori del mare e con il paesaggio, e lo stomaco con con i tipici gusti della Grecia, decidiamo nel tardo pomeriggio di farci un giretto prima per la cittadina Menetes e poi per la città principale Pigadia.Da Menetes si puo' vedere la baia di Amoopi e Pigadia e subito prima di arrivarci si puo' notare l'imponenete statua del soldato che ha combattuto contro la resistenza italiana nel '44. Visita alla chiesetta ed al museo. A Pigadia giretto per la stradina parallela al lungo-porto dove si trovano dei negozietti

  • 8463 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social