Top 100 spiagge: le più belle del Mediterraneo

Emblema stesso dell’estate, la spiaggia perfetta, da cartolina è il sogno di ogni vacanza al mare che si rispetti. Ma quali sono le più belle? Ecco la nostra guida alle spiagge top!
 

Selvagge, ‘caraibiche’, sperdute, famose. Ma tutte belle. Sono le spiagge che si affacciano lungo le coste del “nostro” Mediterraneo. Sono quelle visitate e consigliate dalle nostre Guide per Caso e quelle che bisogna vedere almeno una volta nella vita! Partiamo dall’Italia (isole comprese) e arriviamo in Corsica, passando per Croazia, Grecia, Malta, Turchia, Tunisia, Spagna (Baleari incluse) e costa della Francia.

ITALIA

1 Baia del Silenzio, Sestri Levante (GE) Quella del piccolo centro ligure è una suggestiva spiaggia incorniciata da case color pastello. Si trova all’estremità di un promontorio roccioso proteso verso il mare, unito alla terraferma da un istmo che la separa dalla “Baia delle Favole”.

2 San Fruttuoso, Camogli (GE) È incastonata in una profonda insenatura – tra Portofino e Camogli – e circondata da una fitta macchia mediterranea. Nei pressi della spiaggia si erge l’abbazia di San Fruttuoso, risalente all’anno mille. È raggiungibile anche a piedi, ammirando i panorami mozzafiato che offrono i sentieri che si snodano lungo il monte di Portofino.

3 Baia Blu, Lerici (SP) È una delle tante calette nascoste dalle scogliere presenti lungo il levante ligure. È racchiusa tra Punta Santa Teresa e Punta Galera e il mare è limpido, ma dal colore scuro tipico di questa zona. È presente uno stabilimento balneare.

4 Baia dei Saraceni, Varigotti (SV) Siamo nel ponente ligure, dove la sabbia bianca e finissima di questa baia è bagnata da acque azzurre. Consigliamo di raggiungerla in barca, per ammirare in tutto il suo splendore la scogliera a picco sul mare. Per vivere una giornata (o la vostra vacanza) all’insegna della natura più rilassante.

5 Spiaggia di Cavoli, isola d’Elba (LI) Si trova a poca distanza da Marina di Campo. È una delle più conosciute e frequentate. Si raggiunge senza grossi sforzi, grazie anche a una buona segnaletica sulla strada.

6 Cala Giovanna, isola di Pianosa (LI) Acque azzurre e trasparenti e sabbia bianca fanno di questo tratto di costa, l’unico aperto ai visitatori, un piccolo gioiello dell’isola, situata nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Un posto incredibile! Non molto distante, c’è un bar-ristorante.

7 Cala Violina, Scarlino (GR) Si può raggiungere solo a piedi o in bici, nella macchia mediterranea. Lo snorkeling qui è un must e i fondali regalano delle emozioni bellissime. Il territorio è quello della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino.

8 Cala Goloritzé, Baunei (OG) Un minuscolo angolo di paradiso nel comune di Baunei, nel Golfo di Orosei (provincia dell’Ogliastra), incastonato tra i monti, a cui si accede solo tramite un percorso di trekking che parte dall’altopiano del Golgo. La guglia è per chi ama il freeclimbing. Dal 2007 la baia è chiusa al transito di imbarcazioni a motore.

9 Arzachena (OT) Nella zona di Palau, Arzachena e dintorni, le spiagge sono davvero tutte stupende. Acqua azzurrissima e sabbia fine. Le migliori sono le calette più piccole, quelle da vivere solamente in compagnia degli amici. Alcune sono un po’ difficili da raggiungere, però vale veramente la pena andarci.

10 Cala Grande, Valle della Luna (OT) È difficile definire la bellezza di una spiaggia se non si “contestualizza” con l’ambiente circostante. Cala Grande è caratterizzata da giganteschi massi granitici tutt’intorno. Inoltre, per chi ama lo snorkeling, il mare in questa zona presenta una gran quantità di pesci e colori.

11 Spiaggia del Poetto, Quartu Sant’Elena (CA) La principale spiaggia di Cagliari, chiusa dal promontorio noto come Sella del Diavolo. Sabbia fine e mare trasparente per questo bellissimo angolo di Sardegna. Grazie alla vicinanza con Molentargius e con le Saline, anche in questo luogo è possibile ammirare i fenicotteri rosa.

12 La Pelosa, Stintino (SS) Sembra di stare ai tropici, ma siamo lungo la costa Nord occidentale della Sardegna. La spiaggia è formata da una striscia di sabbia bianca distesa davanti a un mare cristallino dalle tonalità di turchese. Tutto intorno una vegetazione rigogliosa.

13 Masua, Iglesias (CI) È resa celebre da un grande faraglione, il Pan di Zucchero (o, nel dialetto locale, Concali su Terràinu), uno scoglio di calcare cambrico alto 133 metri così chiamato perché la forma ricorderebbe quella dell’omonimo colle di Rio de Janeiro. Poco distante sorge l’ex sito minerario oggi dismesso di Porto Flavia: non una miniera ma, come suggerisce il nome, un porto d’imbarco per il materiale estratto dal sottosuolo.

14 Porto Pino, Sant’Anna Arresi (CI) È rinomata per le dune di sabbia fine e il paesaggio, che si estende con la pineta del pino d’Aleppo. Area molto frequentata e accessibile anche dai diversamente abili.

15 Positano (SA) Da Marina Grande a Fornillo, passando per Laurito e Arienzo, Positano rimane un’esperienza unica che va ben oltre la semplice vacanza. Mare da cartolina e scorci suggestivi in un paese dai tratti unici: non a caso una delle località turistiche più amate in tutto il mondo.

16 Spiaggia Dei Maronti, Ischia (NA) Più di tre chilometri di spiaggia di ciottoli tutta continua. I punti per ammirarla dall’alto sono innumerevoli: copre un’intera baia e termina con il favoloso isolotto di Sant’Angelo, collegato a Ischia. L’acqua non è chiarissima, ma perché a tre metri dalla battigia la profondità arriva già a due-tre metri.

17 Fiumicello, Maratea (PZ) Un bagno nel mare della Basilicata, in uno dei pochi tratti occidentali della regione bagnati dal Tirreno. La spiaggia sabbiosa di Fiumicello rappresenta il tratto più ampio della costa di Maratea.

18 Palmi (RC) L’acqua cristallina e la spiaggia non occupata dagli stabilimenti balneari. Il “profumo” delle vacanze di una volta e del mare pulito, delle nuotate nella “trasparenza turchina” e del riposo, spalmati al sole sotto l’Ulivarella, lo scoglio con la pianta dell’ulivo. Un luogo davvero bellissimo!

19 Capo Vaticano, Ricadi (VV) La località del Tirreno calabrese in provincia di Vibo Valentia è uno degli angoli balneari più belli della regione e dell’Italia intera. Un paesaggio senza eguali tra gli scogli, l’acqua limpida, la sabbia e un belvedere assolutamente incantevole.

20 San Vito Lo Capo (TP) Sabbia bianca e mare cristallino per la località siciliana. Dopo un tuffo potete approfittarne per un giro nelle vie cittadine per gustare il cous cous di pesce, piatto tradizionale arabo entrato ormai da secoli nella cucina tipica di questa località balneare.

Guarda la gallery
mare-rrsgu

1 baia del silenzio, sestri levante (ge)

mare-uznmy

15 positano (sa)

mare-21yfa

2 san fruttuoso camogli (ge)

mare-zy9qc

23 la scala dei turchi, realmonte (ag)

mare-6cr2h

31 zlatni rat (corno d'oro), brac

mare-j9qd2

34 tiniva, vis

mare-t58au

48 agios ioannis, skopelos

mare-vggcx

54 red beach, santorini

mare-whqzx

56 lindos, rodi

mare-kra6m

77 cala des moro, maiorca



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Baleari
    Diari di viaggio
    minorca: l'isola della pace

    Minorca: l’isola della pace

    PRIMO GIORNO: Partiamo da Malpensa il 27 agosto di buon mattino: alle 7:00 il volo Easyjet decolla e alle 8:25 atterriamo puntualissimi...

    Diari di viaggio
    in viaggio con la mati: maiorca e minorca

    In viaggio con la Mati: MAIORCA e MINORCA

    Per prima cosa le info pratiche. Durata: dal 15 agosto al 2 settembre 2019 (in particolare dal 15 al 25 maiorca, dal 25 all'1 a minorca,...

    Diari di viaggio
    minorca e cami de cavalls

    Minorca e Cami de Cavalls

    Quest’anno, io e mio marito, siamo partiti la seconda settimana di giugno per l’isola di Minorca. E’ stata la nostra prima volta...

    Diari di viaggio
    ibiza con una bimba di 4 anni

    Ibiza con una bimba di 4 anni

    Dopo Minorca, Maiorca ora è la volta di Ibiza!VOLI - prenotati a metà febbraio, Partenza 1 giugno e ritorno 8 giugno, con rayanair...

    Diari di viaggio
    ibiza, la isla bonita

    Ibiza, la isla bonita

    Sono partita dall'aeroporto Marconi di Bologna martedì 18 settembre e dopo circa due ore di viaggio sono atterrata ad Ibiza. Da lì,...

    Diari di viaggio
    diario de mallorca

    Diario de Mallorca

    La motivazione principale per cui ho deciso di scrivere questo articolo è stata data dal fatto che, prima di incominciare questa...

    Diari di viaggio
    un tuffo nelle baleari

    Un tuffo nelle Baleari

    LE ISOLE BALEARI Domenica 17 settembre, la sveglia suona molto presto, ma dobbiamo raggiungere l'aeroporto di Bologna da dove...

    Diari di viaggio
    maiorca, un piccolo paradiso a due passi da casa

    Maiorca, un piccolo paradiso a due passi da casa

    mare, vi troverete a Cap Formentor con lo splendido faro da cui mentre vi godrete il giusto ristoro, potrete godere di uno dei panorami...

    Diari di viaggio
    ibiza: mare, divertimento e paesaggi bucolici

    Ibiza: mare, divertimento e paesaggi bucolici

    Ibiza è un'isola dalle mille anime e sfaccettature: meta prediletta di teenagers festaioli, ma anche rifugio per famiglie che cercano...

    Diari di viaggio
    ibiza y formentera: non solo festa

    Ibiza y Formentera: non solo festa

    Ma se si partisse qualche giorno a maggio? Ecco che la mente corre velocemente e una volta trovato 4 giorni liberi da impegni, vado sul...

    Video Itinerari