Madagascar, l’isola dei lemuri

Madagascar, un itinerario nell'isola dei lemuri che ci ha portato a scoprire un mondo fatto di affascinanti etnie, natura selvaggia e animali meravigliosi.
 
Partenza il: 27/10/2017
Ritorno il: 11/11/2017
Viaggiatori: 2
Spesa: 4000 €

collega il piccolo villaggio a Tuléar. Ad accoglierci una spiaggia bianchissima dalla sabbia soffice completamente deserta e un’acqua cristallina color turchese. Siamo difronte ad un altro Paradiso del Madagascar. Si avvicina subito una donna col viso coperto da una pasta di corallo, usata per proteggersi dai raggi solari molto forti da queste parti. Ci invita a seguirla nella sua boutique di oggetti d’artigianato. La ringraziamo e le spieghiamo che abbiamo bisogno di rosolare al sole per qualche ora. Più lontano, pescatori sistemano le reti e le piroghe per la battuta di pesca del giorno seguente. Bambini che giocano con modellini di piroghe costruite artigianalmente con legnetti e un pezzo di plastica a far da vela. Vanno fortissimo spinte dal vento. Infatti, in poco tempo i bambini raggiungo l’estremità opposta della baia per inseguire le loro imbarcazioni giocattolo. Il giorno seguente con un sole che spacca le pietre decidiamo di fare un’escursione in quad per perlustrare meglio la zona. Lasciata la costa, seguendo un’accidentata pista sabbiosa, raggiungiamo un villaggio fatto di capanne di legno e paglia. Gli abitanti vivono di pastorizia. Nel villaggio infatti si aggirano tranquille mandrie di zebù, capre e montoni. Ci dirigiamo verso un pozzo costruito dai francesi. La situazione è desolante. Gli animali si abbeverano nei pressi del pozzo ed inquinano inesorabilmente l’unica fonte a disposizione del villaggio. Ignari, gli abitanti continuano a prelevare l’acqua caricandola su un carro trainato dai buoi. Scene di altri tempi. Qui il tempo sembra essersi fermato. Infine, raggiungiamo un villaggio sul mare. Ad accoglierci bambini festosi desiderosi di farsi fotografare. Sorridono alla visione delle loro immagini proiettate dallo schermo della macchina fotografica. In un angolo alcune donne fanno il bagno dopo essersi procurate un po’ d’acqua trasportata con secchi colorati sulla testa; mentre l’angolo opposto è riservato agli uomini che si lavano nello stesso modo. Questa è normalità in Madagascar. Ci sediamo su una duna di sabbia e ci gustiamo ancora una volta un tramonto che ci regala questa vacanza.

Con queste mie parole spero di averti fatto apprezzare questa terra incantevole, vero patrimonio mondiale. L’atmosfera che ho respirato nella Terra rossa è qualcosa di magico che rimarrà a lungo nel mio cuore

brani tratti dal blog viaggiatorenonpercaso.com

Guarda la gallery
parchi-91fba

Madagascar - Anakao

parchi-4taaf

Madagascar - Morondava - Allée des baobab

parchi-qccp9

Madagascar - Andasibe - Vakona Private Reserve - Lemure vari bianco e nero

parchi-uaq44

Madagascar - Morondava

parchi-9pagu

Madagascar - Parco di Ranomafana - Camaleonte

parchi-prjkf

Madagascar - Morondava - Funerale

parchi-4z2ty

Madagascar - Morondava - Tribù Sakalava

parchi-gsg5a

Madagascar - Parco Nazionale degli Tsingy di Bemaraha.jpg



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Anakao
    Diari di viaggio
    madagascar in libertà, alla scoperta del sud ovest

    Madagascar in libertà, alla scoperta del SUD OVEST

    Un viaggio che ci ha portato a scoprire la parte sud ovest, forse la parte più aspra dell'isola grande ma che ci ha regalato delle...

    Diari di viaggio
    madagascar terra e mare

    Madagascar terra e mare

    cuore, con un isolotto in centro sul quale svetta un angelo dorato (detto angelo nero) che fu eretto nel 1927 in memoria dei malgasci...

    Diari di viaggio
    viaggio in madagascar

    Viaggio in Madagascar

    Un viaggio ricco di emozioni, esperienze diverse, incontri toccanti in uno dei paesi più poveri del mondo. È un viaggio che a volte può...

    Diari di viaggio
    madagascar, l'isola dei lemuri

    Madagascar, l’isola dei lemuri

    collega il piccolo villaggio a Tuléar. Ad accoglierci una spiaggia bianchissima dalla sabbia soffice completamente deserta e un’acqua...

    Diari di viaggio
    tutta la natura del madagascar

    Tutta la natura del Madagascar

    Alcune indicazioni generali prima di passare al racconto delle singole giornate:1. Riguardo alla sicurezza, è assolutamente...

    Diari di viaggio
    tour del madagascar lungo la rn7 da tanà a tulear e mare a salary, anakao, nosy be

    Tour del Madagascar lungo la RN7 da Tanà a Tulear e mare a Salary, Anakao, Nosy Be

    Diversi mesi prima della nostra partenza, identifichiamo la meta del viaggione estivo: Madagascar. Da alcuni anni avevamo in mente...

    Diari di viaggio
    madagascar, la route du sud

    Madagascar, la Route du Sud

    Avevamo tre settimane per esplorare l’“Isola Rossa” e abbiamo deciso di seguire un itinerario classico, che ci permettesse di...

    Diari di viaggio
    madagascar responsabile

    Madagascar responsabile

    Madagascar responsabile Date di viaggio: 2 settimane (4 – 19 agosto 2013)Itinerario principale: Antananarivo, Antsirabe, Ambositra,...

    Diari di viaggio
    turisti solidali in madagascar

    Turisti solidali in Madagascar

    Era tanto tempo che Mario, amico di vecchia data di mio marito Beppe, ci invitava in Madagascar, dove si era trasferito da anni. Operatore...

    Diari di viaggio
    madagascar on the road, fly and drive

    Madagascar on the road, fly and drive

    Partenza da Linate alle 6.55, coincidenza per Parigi alle 10.30, arriviamo ad Antananarivo alle 22.30. Premetto che per il volo siamo...

    Video Itinerari