ecuador galapagos: un viaggio mille emozioni

Come ormai da qualche anno la meta delle nostre vacanze prende forma piano piano e così dopo aver passato in rassegna diversi continenti e altrettante ipotesi una sera butto lì la mia proposta: Ecuador e Galapagos. Il solito sconcerto iniziale ma non ci vuole molto affinché anche Andrea cominci ad appassionarsi al viaggio e così diamo il via...
 
Partenza il: 16/08/2009
Ritorno il: 04/09/2009
Viaggiatori: in coppia

Prima del tramonto resta ancora il tempo per farci spiegare dal solito Enrique le proprietà medicinali di alcune piante seguono una fantastica cena e le solite chiacchiere prima di andare a nanna consapevoli del privilegio che abbiamo avuto di conoscere una cultura diversa dalla nostra e delle persone meravigliose che ci hanno accolto come amici, felici di aver vissuto questa piccola avventura. La mattina dopo colazione lasciamo il villaggio salutiamo tutti e con un pizzico di tristezza lasciamo la foresta, seguiamo Enrique in canoa e in mezzo a un po’ di fango (ormai non ci spaventa più nulla) e raggiungiamo il posto dove arrivata la jeep partiamo in direzione di Banos non prima di aver attraversato numerose comunità indios e di aver salutato la nostra fantastica guida che subito ci mancherà.

Il ritorno alla “civiltà” è un poco scioccante sentiamo la nostalgia delle persone e della natura incontrata ma il viaggio deve continuare e così dopo un giorno di meritato riposo si riparte direzione Riobamba.

Ecco il gran giorno del treno delle Ande, siamo pronti a salire sul tetto per goderci lo spettacolo dei luoghi che attraverseremo ma la sera prima (i biglietti quest’anno ad agosto si potevano fare anche il giorno prima) scopriamo che il treno per il giorno da noi fissato non parte e così corsa al mattino presto fino a Alausì e ci carichiamo su di un bus a rotaie per un breve giro fino alla Nariz del Diablo insomma un po’ di delusione ma tutto sommato un paio d’ore piacevoli.

Segue una giornata a Cuenca con ricerca di cappello panama per papà e poi abbandoniamo definitivamente le montagne per arrivare a Guayaquil e partire alla volta delle Galapagos.

Ben disinfettati arriviamo a Puerto Ayora – isola di Santa Cruz e, lasciati i bagagli, il pomeriggio partiamo in esplorazione della cittadina rimanendo incantati dai pellicani, dai leoni marini e dalle sule dai piedi blu che tranquillamente scorazzano in centro tra turisti e abitanti, l’atmosfera rilassata e tranquilla ci conquista fin da subito.

Con una bella passeggiata raggiungiamo il parco naturale e il centro Darwin e conosciamo le numerose tartarughe che vi abitano e il solitario George che sembra finalmente aver accettato la “compagna” per lui scelta, tutto il parco fa il tifo per lui e anche noi non possiamo che incrociare le dita e augurargli di riuscire a riprodursi il prima possibile per non andare incontro all’estinzione della sua specie.

Nei giorni successivi abbiamo il tempo per visitare la parte interna dell’isola, l’isola di Floreana con i suoi suggestivi misteri e l’isola di Santa Fe con le sue colonie di leoni marini, abbiamo la fortuna di avvistare una balena con il suo piccolo e di nuotare tra razze, tartarughe e i soliti velocissimi e giocherelloni leoni marini.

L’ultimo giorno in questo paradiso lo trascorriamo a Baia Tortuga dove, complice un sole fantastico, ci dedichiamo alla tintarella ripensando alla fantastica vacanza che ormai volge al termine ed infatti giunge il momento di lasciare le Galapagos certi di aver visitato un luogo speciale.

Ultimo giorno di vacanza a Quito, ultimi acquisti e poi via verso l’aeroporto consapevoli di aver vissuto una vacanza splendida che ci ha permesso di conoscere luoghi meravigliosi e una popolazione cordiale e sempre sorridente che nonostante le difficoltà nelle quali vive si è sempre dimostrata dignitosa e gentile, in Ecuador abbiamo lasciato un pezzo del nostro cuore e tanti amici che speriamo di poter un giorno incontrare di nuovo. Grazie.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Ecuador
    Diari di viaggio
    alla scoperta dell'ecuador gioiello del sud america

    Alla scoperta dell’Ecuador gioiello del Sud America

    allo spiedo, prima dell’arrivo a Cuenca (2530 m) con breve giro nel centro sino alla piazza della cattedrale. Ottima sistemazione al...

    Diari di viaggio
    columpio en el cielo!

    Columpio en el cielo!

    9 Maggio 2019 (Milano-Quito) Fede deve andare a Quito per lavoro. Quale migliore occasione per prendere ferie e visitare questo piccolo...

    Diari di viaggio
    ecuador e galapagos 3

    Ecuador e Galapagos 3

    Giovedì 9 agosto 2018 - Non è stato facile organizzare questo viaggio in Ecuador a causa i costi elevati delle crociere alle Galapagos....

    Diari di viaggio
    galapagos: le isole che tutti sognano

    Galapagos: le isole che tutti sognano

    GUAYAQUIL-BALTRA-MOTONAVE LEGEND Sveglia all’alba per prendere il volo da Guayaquil (Ecuador) per le Galàpagos, un arcipelago di isole...

    Diari di viaggio
    galápagos fai da te

    Galápagos fai da te

    cerchiamo di stare attenti alle spese, ma anche di goderci la vacanza! Va bene risparmiare, ma se serve spendere qualche soldo in più per...

    Diari di viaggio
    tutti i colori dell’ecuador

    Tutti i colori dell’Ecuador

    Una meta che immagino sogni ogni viaggiatore amante della natura. L’Ecuador con la sua diversità riesce a offrire innumerevoli paesaggi...

    Diari di viaggio
    ecuador&galapagos

    Ecuador&Galapagos

    foto alle tante sule dai piedi azzurri che annidano anche qui. Molti sono anche i maschi che danzano per corteggiare le femmine. ...

    Diari di viaggio
    dai vulcani dell'ecuador al mare delle galapagos

    Dai vulcani dell’Ecuador al mare delle Galapagos

    GIOVEDì 9 GIUGNO Ancora una volta l’idea di vedere un vulcano in attività ci attira e se questo può succedere in Sud America, terra...

    Diari di viaggio
    capodanno tra ecuador, galapagos e bogotà

    Capodanno tra Ecuador, Galapagos e Bogotà

    Per il viaggio di fine anno la scelta questa volta cade sull’Ecuador e sulle sue mitiche Galapagos. Grazie a uno spostamento...

    Diari di viaggio
    le galapagos senza un mutuo

    Le Galapagos senza un mutuo

    Alcuni anni fa scrissi un reportage che spiegava come godere appieno di una meta di lusso come le Hawaii, senza dover necessariamente...