Thailand forever

...7 gennaio 2007, ore 15.30, arrivo da Roma (con tappa a Bucarest) all'eroporto di Bangkok per la mia 3^ volta, con volo di linea della "Malev Hungarian" (volo e servizio di bordo discreti)...i voli "Thai" e "China" (molto più comodi ...

  • di franciszenigata
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

...7 gennaio 2007, ore 15.30, arrivo da Roma (con tappa a Bucarest) all'eroporto di Bangkok per la mia 3^ volta, con volo di linea della "Malev Hungarian" (volo e servizio di bordo discreti)...I voli "Thai" e "China" (molto più comodi e diretti via Roma) erano "full"!...Ancora una volta ho deciso di ritornare in Thailandia, un Paese che mi ha affascinato fin dal primo viaggio nel febbraio 2007...Thailandia...Un misto indimenticabile di emozioni, sensazioni, colori, odori, immagini e ... Tanti, ma tanti sorrisi e cortesia da parte della popolazione locale. I Paesi orientali devi amarli, così come la loro cultura e le loro popolazioni, con tutte le loro contraddizioni...Ancora una volta visito l'immensa Bangkok con la sua stupenda Città Reale, tutti i tempi dedicati a Budda, il mercato di Patpong, la gita in barca sul fiume, gli enormi Centri Commerciali di Sukumvit Road (MBK, SIAM PARAGONE, ecc.), l'intensa vita notturna, che sà essere anche molto trasgressiva per chi cerca questo tipo di emozioni!!!...Dopo Bangkok, con un volo domestico (Thai Air Asia) economico (35 Euro circa) e comodo, mi sposto al Nord del Paese, dove ho modo di visitare le città storiche e bellissime di Chiang Mai, Chiang Rai e Lampang, nonchè la linea di confine tra la Thailandia e la Birmania: tutto molto bello, unica nota negativa è la povertà della popolazione birmana che mi ha toccato nel profondo del cuore, non riesco ancora a spiegarmi perchè tutto ciò! Non si fà mai abbastanza per questa gente! ... Consiglio un'accurata visita di questi luoghi incantevoli (le cascate nelle montagne, i tempi di Budda, le residenze della Casa Reale con i meravigliosi giardini, "walking street" a Chiang Mai, ecc.)...Ho ancora molti giorni di vacanza, quindi raggiungo due coppie di amici a Phuket, quì alloggio a Patong Beach (Hotel grazioso, abbastanza confortevole ed economico: 28 Euro/giorno) ma faccio la spola con Karon Beach, dove si trovano i miei amici. Phuket offre davvero tanto da fare e da vedere: la gita alle Phi Phi Islands, la gita alla spiaggia di Krabi, il giro della varie spiaggie di sabbia bianca e fine di tutta Phuket, la gita a Phuket Town ed al Grande Tempio di Budda, i vari spettacoli (Fantasea in assoluto il migliore a Kata Beach), la vita notturna di Patong Beach e...Gli indimenticabili spettacoli per il Natale: luci, colori e suoni che per sempre resteranno impressi nella mia mente...Ultima settimana: i miei amici sono ritornati in Italia, io mi trasferisco a Pattaya (circa 2 ore di bus da Bangkok) ove ho lasciato degli amici thailandesi conosciuti nei viaggi precedenti, con loro trascorro il Capodanno, anche quì bellissimo con mega cenone a base di pesce con costi irrisori (35 Euro circa/persona per mangiare aragoste, gamberoni e frutti di mare a volontà)!!!...Che altro dire di Pattaya!!!???...È un luogo incredibile, non ci sono parole per descriverlo, bisogna viverlo...Sicuramente tornerò ancora in Thailandia e in Oriente (in passato ho anche visitato brevemente la Cambodia, Singapore ed il Laos)...Ciò che mi attrae è la cordialità della gente, la loro gentilezza e cortesia e, infine, il loro sorriso, sempre presente in ogni situazione, triste o felice che sia. E' un popolo di lavoratori che accoglie molto bene il turista. Da non perdere i massaggi (foot massage, thai traditional massage, oil massage, aroma therapy, ecc), tutti a costi molto bassi ed estremamente rilassanti (circa 6 - 8 Euro/ora)...Per chi cerca massaggi "particolari" il "body massage"!!!

Per quanto riguarda gli spostamenti tutte le compagnie aeree locali (Thai, Air Asia, Nok Air, One Two Go, Bangkok Airways) offrone tariffe difficilmente superiori ai 35-40 Euro/tratta. Per gli spostamenti nelle città singolare è il TUC - TUC, da provare almeno una volta, ma sono preferibili i TAXI METER, a cui deve obbligatoriamente essere richiesto di azzerare il tassamentro prima dell'inizio della corsa, se non lo fanno, cambiatelo! Mai parlare male di Budda e del Re, potreste avere dei problemi seri! Rispettare sempre la loro cultura, le loro tradizioni ed il loro modo di vivere e pensare, anche se spesso non coincideranno con il modo di vivere occidentale. Per quanto riguarda gli Hotel/Alberghi suggerisco di prenotare tutto tramite "internet, ho trovato prezzi vantaggiosi rispetto alle offerte delle agenzie di viaggio e non ho mai avuto problemi...Per saperne di più potete anche consultare il sito www.Bangkok.Com. Il mio prossimo viaggio in Thailandia visiterò l'isola di Ko Samui e le città di Udon Thani e Kon Khaen, oltre ad un paio di gite a Kuala Lumpur (Malesya) e Hanoi (Vietnam)...Buon viaggio a tutti nella "terra del sorriso"... :-)

  • 756 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social