Borneo: spettacoli natuli

Una destinazione scelta all’ultimo minuto anche se nell’elenco dei viaggi desiderati che io e mio marito Cristian pensiamo ogni volta che ci viene voglia di partire era stata menzionata anche la Malaysia, ma mai ci siamo informati, documentati e organizzati ...

  • di PaolaRosa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Una destinazione scelta all’ultimo minuto anche se nell’elenco dei viaggi desiderati che io e mio marito Cristian pensiamo ogni volta che ci viene voglia di partire era stata menzionata anche la Malaysia, ma mai ci siamo informati, documentati e organizzati per partire. Poi, una coppia di carissimi amici, Daniela e Cristian, ci propongono di partire con loro e... in poche ore decidiamo: tra un mese andiamo in Malaysia, nel Borneo Sperando di essere d’aiuto ai prossimi visitatori di questa meravigliosa verde terra, di seguito vi relaziono il nostro viaggio.

I voli intercontinentali, prenotati in agenzia dall’Italia: Partenza: sabato 24 maggio 2008 da Malpensa  volo Qatar Airways delle 12.00 puntuali atterriamo alle 18.50 locali a Doha per lo scalo  Ripartenza per Kuala Lumpur sempre con Qatar Airways alle 01.15 di domenica 25 maggio 2008 e arrivo nella capitale malese alle 13.55 locali Ritorno: domenica 08 giugno 2008 da Kuala Lumpur  volo Qatar Airways alle 4.15 atterriamo con mezz’ora di ritardo alle 6.40 locali a Doha per lo salo della durata di 7 ore.

 Ripartenza per Malpensa sempre con Qatar Airways alle 13.45 di domenica 08 giugno 2008 e arrivo, con qualche minuto di anticipo, all’aeroporto milanese alle 19.10 locali Costo del volo intercontinentale: 819 euro Racconto di viaggio: domenica 25 maggio 2008 E’ una giornata di viaggio e arrivati nella capitale KL aspettiamo pazientemente, sonnecchiando sulle comode poltroncine dell’aeroporto, il volo per Kuching anche questo prenotato in Italia (112 euro). Partiamo da KL alle 18.09 con Malaysia Airlines e atterriamo nella capitale del Sarawak - Borneo alle 19.55 locali (+ 6 ore rispetto all’Italia considerata l’ora legale). Acquistiamo un coupon per il taxi a RM17.50 (1€ = RM5 circa) e ci facciamo trasportare fino al Singgahsana Lodge. La prima sistemazione l’abbiamo prenotata dall’Italia considerato che eravamo reduci da un viaggio abbastanza lungo abbiamo preferito non improvvisare. La struttura (RM115 a notte per camera da 4 persone compresa colazione) è pulita, i bagni in comune perfetti e si respira un’atmosfera giovane e internazionale; simpatico per scambiare 2 chiacchiere con gli altri ospiti è il bar-pub posto al piano superiore. Il tempo di una doccia e subito a nanna.

Lunedì 26 maggio 2008 Sveglia alle 6.45, colazione al lodge con pane tostato, marmellata, anguria e thè/caffè e partenza per il Bako National Park con il bus delle 8.00 (45 min circa, RM1.50 a persona). Arrivati al capolinea, sbrighiamo le faccende burocratiche per l’accesso al parco (ingresso RM10.00 a persona) e con un’imbarcazione a noleggio (30 min circa, RM18 a/r a persona) veniamo trasportati fino al parco vero e proprio. Inizia il nostro cammino alla ricerca delle simpatiche e strane Nasiche... Intravediamo le buffe scimmiotte attraverso la rigogliosa vegetazione e continuiamo nel percorso perfettamente segnalato... io e mio marito, demoralizzati da un intenso temporale e dalla scomodità delle necessarie mantelle rinunciamo al percorso circolare Jln Lintang, mentre i nostri compagni di viaggio lo percorrono raccontandoci della varietà sorprendente di piante carnivore e non che hanno trovato lungo il percorso. Prima di riprendere la barca per il rientro Daniela e Cristian hanno un incontro ravvicinato con le nostre amiche Nasiche che, approfittando della marea, sono scese sulla spiaggia in corrispondenza dell’inizio del percorso circolare. Rientriamo in città con il bus delle 16.00 (45 min circa RM1.50 a persona) e prima di fare ritorno al nostro alloggio iniziamo l’acquisto dei souvenir nella rifornita Bazar Street. Doccia, breve ristoro e uscita alla ricerca di un localino per la cena. Seguiamo il consiglio della Lonely Planet e ci dirigiamo sicuri verso la bancherella n. 25 del Top Spot Food Court: c’è molta gente in tutte le bancherelle, ma quella da noi scelta sembra la più gettonata. Comunque cena soddisfacente: RM112 in quattro per due fritti misti doppi, due verdure, due patatine fritte, acqua e birra. Terminata la cena... buona notte

  • 2047 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social