Ladakh: sul tetto del mondo

INDIA - LADAKH 14-28 AGOSTO 2005 Partecipanti: 15 + 1 ITINERARIO DOMENICA 14: VENEZIA - MILANO MALPENSA – NEW DELHI (Alitalia) LUNEDì 15: NEW DELHI – LEH (Jet Airways) MARTEDì 16: LEH – THAKTHOK GOMPA – CHEMRAY GOMPA – SHEY ...

  • di Tiziana Pretto
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

INDIA - LADAKH 14-28 AGOSTO 2005 Partecipanti: 15 + 1 ITINERARIO DOMENICA 14: VENEZIA - MILANO MALPENSA – NEW DELHI (Alitalia) LUNEDì 15: NEW DELHI – LEH (Jet Airways) MARTEDì 16: LEH – THAKTHOK GOMPA – CHEMRAY GOMPA – SHEY GOMPA - LEH MERCOLEDì 17: LEH – SPITUK GOMPA – PHYANG GOMPA – LIKIR GOMPA – ALCHI GOMPA - LAMAYURU GIOVEDì 18: LAMAYURU GOMPA – DHA-HANU (CAMP) VENERDì 19: DHA-HANU – RIDZONG GOMPA – JULICHEN GOMPA - LEH SABATO 20: LEH – KHARDUNG LA (5.606 MT.) – NUBRA VALLEY: HUNDER GOMPA – DESKIT GOMPA - SUMUR (CAMP) DOMENICA 21: SUMUR - NUBRA VALLEY - KHARDUNG LA (5.606 MT.) - LEH LUNEDì 22: LEH – HEMIS GOMPA – THIKSEY GOMPA – STOK PALACE – LEH: TSEMO GOMPA MARTEDì 23: LEH – TSOMORIRI LAKE – KORZOK (CAMP) MERCOLEDì 24: KORZOK – TSOKAR LAKE – TANGLANG LA (5.360 MT.) - LEH GIOVEDì 25: LEH – NEW DELHI (Indian Airlines) – AGRA: TAJ MAHAL VENERDì 26: AGRA – FATEHPUR SIKRI – AGRA: RED FORT – NEW DELHI SABATO 27: OLD DELHI: RED FORT – CHANDNI CHOWK – JAMA MASJID DOMENICA 28: NEW DELHI – MILANO MALPENSA – VENEZIA (Alitalia)

RELAZIONE DETTAGLIATA DOMENICA 14 AGOSTO VENEZIA - MILANO MALPENSA – NEW DELHI (Alitalia) Il ritrovo dei partecipanti al viaggio in Ladakh di AnM è a MILANO MALPENSA, c’è chi ci arriva in treno, chi parte direttamente da qui, chi arriva da Roma, chi invece da Venezia come me. Ci incontriamo al check-in, io parto da sola, mi sono lanciata: chi delle persone che conosco è interessata a passare le vacanze sull’Hymalaya? Risposta scontata... Pochi si conoscono già, tre coppie, ci sono poi quattro amici, tutti gli altri sono soli; cominciamo a chiacchierare, è una sensazione strana: ma io dovrò passare due settimane con questi sconosciuti? Dopo un po’ il ghiaccio è rotto... Il nostro volo parte regolarmente alle 10.20, destinazione DELHI, dove arriviamo alle 22.00 circa. L’aereo atterra, lungo il percorso che ci porta al nostro gate decine di indiani sono seduti a terra, al buio, sporchi e vestiti di stracci: delimitano quadrati di asfalto con bassi bordi di cemento o sabbia... L’India... Al nostro arrivo per prima cosa cambiamo un po’ di soldi in aeroporto ed Elisabetta ed io siamo elette controvoglia “cassiere del gruppo”. Incontriamo l’incaricato dell’agenzia di riferimento in loco, la State Express, che ci consegna i biglietti del volo per LEH, capoluogo della regione del Ladakh. Usciamo dall’aeroporto per cambiare terminal, siamo all’aria aperta: una folata di caldo insopportabile ci investe! Ci sono 45° e sono le 11.00 di sera, l’umidità è a mille, si fa quasi fatica a respirare, c’è subito un pulmino che ci aspetta, l’aria condizionata è ancora spenta, a bordo fa ancora più caldo che dietro al tubo di scappamento, l’autista accende l’aria e in cinque minuti la temperatura passa ad un livello accettabile. Sono stranita... Il viaggio da un terminal all’altro dura una mezz’oretta, questo aeroporto è una città con tanto di strade e quartieri, ma è tutto buio; ecco finalmente il settore della Jet Airwais, la compagnia aerea da cui abbiamo acquistato la tratta interna. Un volo interno in India! Ho paura, anzi sono terrorizzata, tra l’altro abbiamo appena saputo di un disastro aereo in Grecia...! Una signora indiana mi legge negli occhi e mi tranquillizza, mi dice che è un’ottima compagnia. Avrà ragione! Entriamo in aeroporto, è notte, è tutto chiuso, ci siamo solo noi e gli uomini delle pulizie, l’aria condizionata è a palla, ci saranno dieci gradi, bisogna coprirsi. Ecco, ci sono. Mi sto beccando una bronco polmonite che mi accompagnerà per tutto il viaggio e che mi infastidirà parecchio, soprattutto in quota dove c’è meno ossigeno

  • 6312 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social