India del nord e Goa

INDIA DEL NORD E GOA (7-30 OTTOBRE 2006) INTRO: Da anni ci pensavo, all'India, ai suoi colori, ai profumi, ai mille volti, a questo mondo lontano ed affascinante. E questa volta ci sono davvero stata .......... PREPARATIVI: Occorre il visto ...

  • di ILASER
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

INDIA DEL NORD E GOA (7-30 OTTOBRE 2006) INTRO: Da anni ci pensavo, all'India, ai suoi colori, ai profumi, ai mille volti, a questo mondo lontano ed affascinante. E questa volta ci sono davvero stata ....

PREPARATIVI: Occorre il visto che si ottiene con molta pazienza al Consolato genarale dell'India Via Larga, 16 Milano (Vicino ad Air India).

Vaccinazioni: tifo, epatite A e B.

Guide Lonely Planet o Routard, mappa, ricerca su internet.

TRASPORTO: Voli Basati su Air-India da Milano Linate a Bombay via Francoforte. Per le tratte interne voli Indian Airlines o Sahara Air (compagnie low cost) che, se comprati insieme al biglietto internazionale costano meno. Totale voli a persona 1.148,00 per le seguente itratte: - Milano-Francoforte-Bombay - Bombay -Jhodpur - Varanasi-Dheli - Dheli-Goa - Goa-Bombay - Bombay-Francoforte-Milano Auto con autista (indispensabile per guida a sinistra e caos indiano) Prenotata dall'Italia (potete rischiare di cercarla là per pagare meno, ma dovete avere tempo a disposizione arrivando) tramite State Express. Euro 900,00 jeep 7 posti Toyota Qualis per tutto il periodo, km illimitati,benzina, pedaggi ecc...

Da ricordare prima di intraprendere un viaggioin auto: la media è di 40/50 Km/h che si riduce terribilmente se la strada è percorsa da camion che vanno a ritmo lumaca e nonostante ovunque campeggi la scritta "Blow Horn" non si spostano di certo per lasciarvi passare...E quindi, di nuovo, pazienza...

COSTO TOTALE A TESTA: Voli+hotel+quota noleggio auto+ingressi+pranzi/cene+souvenirs= 1.870,00 Cambio 1 Euro = 55 INR CIBO: fino a Goa tutto vegetariano, poi pesce! In tre settimane ho perso 4 chili, mi sono nutrita solo di pulao che non è ahimè pollo, ma riso con (forse) un po' di verdura....

ITINERARIO: 7 Ottobre 2006 - Milano-Francoforte-Bombay Il viaggio va alla perfezione, aerei puntualissimi ma, come tutti i voli per i paesi dell'oriente, pienissimi! ...E stettissimi!Armatevi di santa pazienza che vi servirà per tutto il viaggio...

8 Ottobre 2006 - Bombay-Jodhpur Arriviamo a Bombay in piena notte, il volo per Jodhpur è alle 8 del mattino seguente. Il primo contatto con l'India a due velocità? I terminal dell'aereoporto di Bombay. Agli arrivi internazionali il terminal è decadente, verde, con rumorosissimi ventilatori, non cè uno straccio di sedia per accomodarsi. Nei bagni (prima cosa che vuoi raggiungere dopo 7 ore di volo su un aereo strapieno) le paria dormono tra i water.

Il terminal dei voli nazionali (grazie al cielo ci siamo andati subito!!) è nuovissimo, ultramoderno, superpulito e ultracondizionato (nonostante i 32° all'esterno si gela).

Su alcune poltroncine (spostate e adattate a microletti) cerchimo di dormire fino al mattino successivo.

Alle 10.00 siamo a Jodhpur, all'aereoporto con il classico cartello ci attende Mr. Banjii della State Express con la macchina.

La prima cosa che capirete è che gli autisti hanno il terrore delle citta' e cercheranno di portarvi sempre in hotel di periferia in modo che in centro ci andiate coi motoriscio'. Voi sarete detrminati a farvi portare devo vorrete (quindi nei centri piuù incasinati), ma il terrore dell'autista è giustificato. La prima cosa che scopriamo di Jodhpur (e dell'India) mentre scarichiamo i bagagli dal tetto della Jeep per trasferirli su un motoriscio' (la città è fortificata e i vicoli del centro sono strettissimi e le auto non ci passano) sono il casino e il rumore.

Immaginate un video game con innumerevoli ostacoli da aggirare e che saltano fuori all'imporovviso: questa è l'India! Per le strade ci sono: auto, camion, cammelli, elefanti, passanti, mendicanti, mucche, lebbrosi, uomini e donne distinti, ambulanti...Tutti insieme contemporaneamente, e tutti suonano il clacson in una cacofonia terribile. In Piu' considerate che i gradi sono 30° di media e la polvere è ovunque

  • 5262 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Uraz Grassia
    , 27/1/2017 18:41
    Ciao !
    molto interessante!
    Sono stato nel Goa a ottobre 2016 e ho pubblicato diversi video del Goa sul mio canale.
    Se Vi va di dare un occhio per raccogliere qualche idea in più nel caso stiate pianificando un viaggio nel Goa, o anche solo se avete nostalgia di quei posti e volete riguardali, Vi invito a cliccare il seguente link!
    https://www.youtube.com/channel/UCOSBmNhh_XUFMVxi6wA37Ng

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social