Quattro giorni in Provenza

4 gironi in Provenza. Abbiamo deciso all’ultimo momento e un po’ di corsa di partire per un giro in Provenza durante questo ponte dei Santi 2007..Io , mio marito, e una famiglia di amici Sergio, Laura e i due figli ...

  • di mara71
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

4 gironi in Provenza.

Abbiamo deciso all’ultimo momento e un po’ di corsa di partire per un giro in Provenza durante questo ponte dei Santi 2007..Io , mio marito, e una famiglia di amici Sergio, Laura e i due figli Nicole 8 anni e Cristian 5 anni detto IL GABIBBO.

Abbiamo scelto e prenotato via internet un hotel ..Ma grazie alla telefonata fatta per scrupolo ci siamo salvati da una bella sorpresa ...Il prezzo segnato non era quello effettivo e in piu’ i ns amici non avrebbero, come richiesto, avuto una quadrupla , ma due doppie e quindi prezzi fuori budget L’operatrice gentile e si è però prodigata e ci ha trovato un hotel, a 15 km circa da Avignone , “Le Mistral “due stelle ad St Andiol ..Un prefabbricato in legno con bagni in vetroresina tipo quello delle cabine dei traghetti ..Però pulito e con personale gentilissimo ..E con un bel ristorante dove consumare una buona colazione ,un po’ deludente in quanto varietà e abbondanza di cibo..Ma noi non andiamo oltre ad una buona brioche e pane e marmellata ..Quindi ci va benissimo ..Prezzo 67 euro a camera doppia con prima colazione e tasse incluse ..Perfettamente in budget.

Partiamo il 1° novembre dalla provincia di Bergamo destinazione Aix-en Provence. Dopo 5 ore e mezza circa raggiungiamo la meta ..

Con il tom tom tutto e’ facilissimo impostata la via principale Cours Mirabeau., non abbiamo problemi..Parcheggio a pagamento , ma qui è normale e poi non abbiamo tempo da perdere ..E via a piedi per le vie del centro in mezzo a bistro, brasserie e bellissimi negozietti ..Alcuni chiusi per la festività ..Ma tanta gente a passeggio e quindi veramente piacevole.

Qui visitiamo le varie piazze tutte molto belle soprattutto il paragone tra la parte storica e la parte nuova e la cattedrale di St Sauveur .

Tutto ben tenuto ..Peccato notare la presenza di parecchi barboni che ci fa pensare che anche li c’è gente che se la passa maluccio.

Ripartiamo alla volta dell’hotel dove riposiamo e per cena St Remy bellissimo centro dove e’ nato Nostradamus e dove Van Gogh si fece internare e produsse alcuni tra i sui quadri più notevoli..Il ristorante scelto carino ma la carne era veramente durissima.

Il secondo giorno dopo colazione ...(proviamo tutte le volte a darci appuntamento presto ma non riusciamo mai a metterci in moto prima delle 9.45) partiamo alla volta di Gordes.

Anche qui grazie al tom tom impostato sulle strade più corte ..Tagliamo in stradine stupende che mai e dico mai, avremmo visto diversamente ...Lo consiglio a chi abbia voglia di godersi il viaggio con tranquillità e alla scoperta di questi fantastici paesaggi..Incontriamo fattorie meravigliose e allevamenti , piantagioni di mele , lavanda , olivi e tanto colore ...L’autunno è meraviglioso se si ha la fortuna ( come l’abbiamo avuta noi) di trovare giornate di sole splendente .

Gordes è una vera meraviglia, arroccato sulla roccia a strapiombo sulla valle ..Da sotto ricorda un po’ Mont St Michele , ma qui non c’è il mare ...Altro parcheggio a pagamento (oltretutto tutti a tariffa giornaliera e non oraria ) ma è talmente bello gironzolare tra il castello che lo sovrasta e le viuzze della cittadina che non ci preoccupiamo dei soldi spesi.

E poi scopriamo che uno dei simboli più usati è la Cicala ...Cicale in terracotta , cicale ricamate cicale che suonano , cicale portafiori ..Insomma cicale ovunque ..E poi Lavanda , lavanda , lavanda ..Ma questa ce l’aspettavamo.

Via verso il Village des Bories (antiche costruzioni rotonde in pietra secca)..I ns amici entrano noi no, preferiamo proseguire per l’abbazia di Senanque..Un paradiso

  • 42910 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social