Filippine l'ultimo paradiso del mare

Itinerario: Roma - Bangkok- Manila - Laolag - Vigan - Baguio - Banaue - Manila - San Jose - Sablyan - Pandan - Manila - Bangkok - Chang Mai - Bangkok - Roma Ho dovuto stare due giorni in internet ...

  • di vicam
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Itinerario: Roma - Bangkok- Manila - Laolag - Vigan - Baguio - Banaue - Manila - San Jose - Sablyan - Pandan - Manila - Bangkok - Chang Mai - Bangkok - Roma

Ho dovuto stare due giorni in internet per trovare un biglietto per Bangkok a un prezzo accettabile ma infine, per 800 euro, andata e ritorno a Roma ho trovato un volo che mi ha portato alla prima meta del nostro viaggio.

Lufthansa andata Austrian ritorno Io e la mia compagna Bettina, scegliamo sempre Bangkok quando andiamo in Asia come punto di partenza e c 'e´ ben una ragione.

La Thailandia e senza dubbio il mercato per eccellenza dell'Asia ove si puo comprare tutto e di buona qualita´ a dei prezzi che che per noi europei hanno dell'incredibile, se si sa trattare, con 100 euro si torna con una valigia piena di cose molto carine.

Il posto con i prezzi migliori e´ Chatuchak detto anche Weekend Market il piu grande mercato all'aperto di tutta l'Asia 300.000 visitatori al giorno. Ma siccome inizia il venerdi sera, per evitare la calca e bene andarci quel giorno.

Se volete invece un albergo decente a 1400 bath (20 dollari) io consiglio il New World Lodge. Vicino a Khaosanroad.

L'Albergo si affaccia su un canale e in quella zona non vi sono grattacieli che portano via la vista del cielo. Le camere (superior) sono spaziose, pulite e vi e´ anche un balcone. Lo staff molto attento e gentile.

Per prenotare andate sul sito http://www.Kaosanroad.Com, costa il 30% in meno che prenotare direttamente, non mi domandate perche´, questo fa parte dei misteri dell'Asia.

Per chi non conosce Khaosanroad dico che e l'ultima tappa per chi parte da Bangkok, e´ una strada che da sempre attira turisti e viaggiatori ,vi si puo trovare buona parte dell'artigianato prodotto i Thailandia, adesso un po` troppo commerciale nei confronti di quando ci sono stato 10 anni fa`, ma il tempo non ferma per me.

Dopo due giorni di Bangkok, partenza par Manila con "Cebu Pacific Air" http://www.Cebupacificair.Com/ Questa e una compagnia low cost, quindi prima si prenota e meno si spende.

Io ho pagato un biglietto andata e ritorno Bangkok-Manila circa 120 euro (Tre ore e mezzo di volo).

Manila: Se Bangkok puo sembrare una citta ultra inquinata non vi e mai fine al peggio, Manila e all'orlo della sopportazione.

La solita storia, Manila ha quasi 12 milioni di abitanti e un traffico impossibile.

Una prostituzione dilagante che soddisfa soprattutto certi occidentali, io personalmente gli darei come pena la castrazione.

Da vedere vi e ben poco, quindi il mio consiglio e di starci il meno possibile.

Infatti dopo un giorno ce la siamo squagliata andando al nord in una cittadina che si chiama Laolag, (volo Philippine Airline) costo 25 euro unica cosa che vi e a Laolag e´ un areoporto e non e poco dal momento che in ora e mezzo di bus si raggiunge la citta piu bella delle Filippine Ma prima di parlare del viaggio vero e proprio mi vorrei soffermare sulle persone: i Filippini sono a tutti gli effetti dei latini, 500 anni di dominazione spagnola hanno lasciato il segno, la gente e´ adorabile, gentile e sempre pronta a dialogare, quasi tutti parlano inglese e i loro sorrisi sono dei veri sorrisi. Avendo poco turismo lo spirito del popolo e´ rimasto immutato, anche se li gli effetti devastanti della globalizzazione arriveranno, prima o poi arriveranno.

Quello che frena le Filippine e´ la crescita demografica incontrollabile, le famiglie Filippine hanno almeno 6 figli, adesso sono 89 milioni ma si stima che fra 2 anni saranno 100 milioni e fra 12 vi sara` il raddoppio della popolazione. Nessuno stato puo` creare cosi` tanti posti di lavoro e qundi sono condannati alla poverta´ se non verranno prese delle misure. Bisogna ricordare che l'87% della popolazione e´ cattolica e la Chiesa Cattolica e´ molto guardinga in proposito, guai a parlare di controllo delle nascite

  • 17859 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social