Corsica in tenda

Alla scoperta dell'isola tra spiagge bellissime e panorami mozzafiato

  • di CTI75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

A 10 giorni dal primo giorno di ferie, prendiamo la decisione: che sia Corsica per quest'estate. In realtà è venuta in mente a Robi, in qualche modo la sua Sardegna, anche se da lontano la doveva vedere! Partiamo divisi in due gruppi: Mariella, Gianni, Manuela e Andrea mercoledì 24 luglio e io e Robi sabato 28 luglio.

Orario traghetti= h 23.55 da Savona arrivo previsto a Bastia h 6

Rientro= h 7 da Bastia arrivo a Savona h 11.30 previsto per domenica 5 agosto

Euro 238 (2 adulti 1 una macchina)

Spesa al super prima di partire: euro 70

Campeggio “La Rondinara” per 6 notti (2 adulti, 1 tenda e 1 macchina) euro 145

Gita alle isole Lavezzi (euro 35 a persona)

Benzina e vari euro 280

Costi sostenuti da me e Robi.

Km totali fatti 1200.

Il week-end prima di partire lo dedichiamo a comprare un po' di cosine che ci mancano (ad esempio il materasso gonfiabile, davvero iper-comodo) e a lavare i sacchi a pelo. Per fortuna Mariella e Gianni sono super attrezzati per il campeggio quindi partiamo molto sereni. Leggo, prima di partire, parecchi racconti di turisti per caso (a volte sono molto meglio di una guida) e con piantina alla mano, segnalo le spiagge più interessanti da visitare.

Importante: in spiaggia in Corsica è raro trovare ombrelloni, sdraio e bar, quindi portarsi da casa tutto compresa la borsa frigo.

sabato 28 luglio 2012 - partenza

Partiamo da Milano alle ore 19 dopo aver fatto la spesa al super (manco se stessimo andando in Patagonia che non ci sono i grandi negozi di alimentari) e aver caricato la macchina stile tetris; perché, si sa, quando si va in tenda purtroppo le cose da portare son tante. Alle ore 21.30 arriviamo al porto, e per caso prendiamo la prima fila (questo vuol dire salire per primi e aver più chance per prendere i divanetti per la notte). Nell’attesa mangiamo panini e pizzette e vediamo l’incontro di pugilato Namibia-Italia. Diversamente da Genova qui c'è un bar, la toilette e attendere l’ora della partenza non e’ cosi noioso. La nave arriva puntuale scarica rapidamente e rapidamente c’imbarca. Partiamo con ben 15 minuti di anticipo e la nostra nuova avventura inizia! Per gli amanti dei cani, sulla Corsica Ferries sono accettati ovunque, li vedi tranquillamente dormire anche nelle zone interne (sono in verità tutti molto buoni e silenziosi)

Domenica 29 luglio 2012 – spiaggia La Rondinara

Arriviamo alle ore 6, in mezz’ora sbarchiamo e ci dirigiamo alla nostra meta. Ci vorranno circa due ore e mezza per fare solo 170 km, purtroppo non esistono autostrade, solo la strada cittadina. La Rondinara è esattamente a metà strada tra Ponte Vecchio e Bonifacio, devi lasciare la strada principale e fare 6 km di curve e poi ti appare, l’azzurro brillante ti sembra tanto bello da sembrare finto. La mattina montiamo la tenda, scarichiamo la macchina e prima di pranzo tuffo in piscina. Il camping è pulito, anche se molto spartano, non ha piazzole delimitate e quindi noi ci appropriamo di un grande spazio; invece la zona bar, reception e market sono più curate e precise, ma va benissimo cosi, non servono di certo i lampioni che illuminano stile mezzogiorno alle due di notte. I costi del market non sono cosi esageratamente eccessivi, solo la varietà è un po’ limitata. A pochi chilometri, direzione Porto Vecchio c'è comunque il Despar. Una cosa importantissima, al market la mattina vendono dei croissant che sono la fine del mondo, apre alle 8 ma già venti minuti prima c'è una coda pazzesca…. Ma ne vale veramente la pena, noi non ci abbiamo rinunciato neanche un giorno! Per gli amanti delle lunghe docce, qui non vanno a gettoni, peccato solo che se la fai molto tardi la sera, l’acqua non e’ caldissima… Anche qui notiamo parecchi cani e anche in spiaggia possono tranquillamente fare il bagno

  • 23276 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social