Parigi, Chartres, Normandia, Bretagna 2010

Il nostro meraviglioso viaggio da Parigi alla Normandia e Bretagna!
 
Partenza il: 07/08/2010
Ritorno il: 19/08/2010
Viaggiatori: 4

IL NOSTRO VIAGGIO VELOCISSIMO A PARIGI

Periodo: dal 7 agosto 2010 al 19 agosto 2010 Due coppie Costo totale vacanza: Volo Roma/Parigi/Roma con Easyjet 330 euro a coppia; Hotel a Parigi Arcantis Frochot dal 7 al 9 158 Euro a coppia con prima colazione; Noleggio macchina dal 9 agosto al 19 agosto 310 euro a coppia; Rennes Hotel Arcantis Le Voltaire dal 9 agosto al 19 agosto Euro 728 a coppia.

Totale a coppia: 1526 + altri 1000 euro per spese varie (cibo+benzina+altro). Km percorsi con la macchina da Parigi in Bretagna e Normandia e ritorno a Parigi per consegnare auto: 3622 km Sabato 7 agosto: Partenza da Roma Ciampino con Easy jet alle ore 11 e arrivo a Parigi Orly alle ore 13. Qui prendiamo la navetta Orlybus che ci porta alla metro Denfert-Rochereau e li prendiamo metro numero 4 al costo di 6,10 euro e 1,20 euro per metro. Arriviamo all’Hotel Arcantis Le Frochot situato a Pigalle. Siamo andati a visitare subito Monmatre Chiesa del Sacro Cuore, Opera, Louvre (da fuori) e serata passeggiata per Pialle a vedere i localini un po’ particolari e Moulin Rouge. Cena in ristorantino vicino hotel dove abbiamo gustato le anatre. Domenica 8 agosto: Ci svegliamo dopo una piccola colazione e ci dirigiamo con la metro a S. Sulpice e visitiamo la chiesa, poi S. German des pres e passeggiamo lungo la Senna per visitare Notre Dame, S. Chapelle . Poi ci dirigiamo sempre a piedi verso Place Vendome, La Madelene, Place de la Concorde e poi Champs Eliseè, Arco di Trionfo, e la sera Torre Eiffel (che illuminata è bellissima). IL NOSTRO TOUR DELLA BRETAGNA! Programma di viaggio….siete prontiiiiiiiiiiiii???? Tutte le distanze indicate si intendono da Rennes dove alloggiavamo. Lunedì 9 agosto: Si prende macchina prenotata dall’Italia con Europecar alle 8 di mattina a Parigi a Gare du Nord. Ci consegnano una Roomster Skoda molto comoda e spaziosa. Con la nostra cartina ci dirigiamo verso Chartres dove facciamo la prima tappa e visitiamo la meravigliosa cattedrale e la cittadina. E’ semplicemente bellissima. Nel pomeriggio arriviamo a Rennes e quindi andiamo in albergo Arcantis Le Voltaire, hotel di due stelle ma molto molto carino. Il tempo di fare una doccia e riprendersi un attimo e poi andiamo a fare una passeggiata a Rennes località molto carina con un centro storico medioevale. Andiamo a cena in un buon ristorantino che ci offre a buon prezzo (circa 20 euro a persona) un buon antipasto a scelta, carne /pesce alla brace con contorno di patate, dolci a scelta. Siamo così soddisfatti che ci ritorneremo nei prossimi giorni. Da Parigi a Rennes circa 330 km. Martedì 10 agosto Prestissimo perché piena di gente circa 300 km in una giornata. Mattina: prestissimoooooooo direzione Mont. St. Michel in Normandia. Visitiamo Abbazia e poi facciamo un giro sulle sabbie mobili…che spettacolo. Pomeriggio: ci dirigiamo nei luoghi dello sbarco in Normandia: Arromanches, St. Mere Elise dove sul campanile della chiesa è rimasto impigliato un paracadute americano ed è conservato lì e simbolicamente c’è un soldato americano appeso al paracadute per ricordare l’evento. Ci sono altri reperti che ricordano la guerra: filo spinato, musei con armi e carri armati ecc. Paesaggi con belle scogliere. Mercoledi 11 agosto Mattina: Ci dirigiamo a St. Malo bellissima località caratterizzata dal fenomeno della marea. Pomeriggio: si passa a vedere Cancale altra interessante località su mare di fronte a Mont St. Michel e poi direzione Dinan la cittadina del medioevo!! Veramente bella e caratteristica. Rimaniamo a cena lì e gustiamo pesce e carne buonissimi.

Rennes-St. Malo Distanza 1 ora circa N137

Giovedì 12 agosto Mattina: Si va a Le Conquet vicino Brest dove si prende traghetto per andare a visitare la bellissima isola d’Ouessant (l’isola è grande ed è l’isola più a ovest dell’Europa). Purtroppo arriviamo lì dopo 3 ore e non troviamo più il traghetto perché l’ultimo è partito alle 11 e non ce ne sono altri se non la sera. Inoltre scopriamo che il traghetto costa 28 euro a tratta a persona!!Un po’ caro effettivamente. Quindi facciamo una passeggiata per il paese che è molto carino e poi gustiamo delle buonissime cozze con patate al costo di soli 5 euro!! Pomeriggio: al ritorno si visita Lampaul-Guimiliau dove c’è il calvario più famoso della Bretagna. Si tratta di una opera scultorea che ripropone le tappe della vita di Gesù, con tantissime statuine di pietra. Visitiamo il secondo calvario a St. Thegonnec Siamo passati anche per Brest ma sinceramente non ci è piaciuta.

Distanza 3 ore e 30 più traversata traghetto isola grande N 12

Venerdì13 agosto Ci siamo diretti nella foresta di Paimpont dove abbiamo visitato i luoghi di Mago Merlino, Re Artù e i cavalieri. Posto molto tranquillo e fitto di misteri e leggende. Nel pomeriggio ci siamo diretti a Josselin, paesino stupendo e abbiamo visitato il castello pagando 7 euro e visitando solo 4 stanze perché il castello è abitato dai Conti. Poi siamo andati a Lorient località sulla costa atlantica e lì c’era il festival interceltico. Meravigliosa serata con gente vestita in kilt e cornamuse e balli celtici ovunque. Troppo divertente. Siamo rientrati a Rennes alle 2 di notte dopo una giornata intera trascorsa fuori!Ma ne valeva la pena.

Sabato 14 agosto Mattina Siamo andati sulla costa a Cap Frèhel dove ci sono scogliere incantevoli a picco sul mare tanti uccelli e bellissime rocce e panorama mozzafiato, abbiamo visitato il Faro di Cap Frèhel e da sopra ci siamo gustati il panorama, poi siamo passati a Fort la latte dove c’è una fortezza antichissima a picco sul mare. E nel pomeriggio abbiamo visto da una magnifica spiaggia l’effetto dell’alta marea, molto suggestivo. Domenica 15 agosto Buon Ferragosto!! Ce ne siamo andati sulla costa nord a Ploumanach e Tregastel dove ci sono le famose coste di granito rosa ad ammirare paesaggio e abbiamo mangiato in un delizioso ristorantino sul mare. Pesce a volontà e a buon prezzo! Lunedì 16 agosto Sveglia prestissimooooooo Mattina: Ci siamo diretti Quiberon e da si può prendere il traghetto per andare a visitare l’isola più bella della Bretagna Belle Ile Costo traghetto a persona 28 euro a tratta. Pomeriggio: ci siamo diretti Carnac dove ci sono i misteriosi monumenti megalitici . Poi siamo andati va a Vannes altra località del Medioevo.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Chartres
    Diari di viaggio
    ritorno in normandia e bretagna 2

    Ritorno in Normandia e Bretagna 2

    Come nostro solito, abbiamo organizzato con largo anticipo la vacanza dell’estate 2020; a dicembre 2019 avevamo già ideato un itinerario...

    Diari di viaggio
    castelli e cattedrali nel nord della francia

    Castelli e cattedrali nel nord della Francia

    di Cheverny: 11 € (parcheggio gratis)Castello di Chambord: 13 € (parcheggio 6 €)Chiostro Cattedrale di Tours: 3,50...

    Diari di viaggio
    loira: sui sentieri dei templari

    Loira: sui sentieri dei templari

    Non è semplice poter dare degli ottimi consigli per poter approntare un viaggio in questa valle delle meraviglie ma uno in particolare...

    Diari di viaggio
    normandia, bretagna, castelli loira e parigi

    Normandia, Bretagna, Castelli Loira e Parigi

    28/8/2014 Partenza al mattino presto da Orio con Ryanair per Beauvais Parigi. Si parte bene, piove a diritto, siamo preoccupati, i panni...

    Diari di viaggio
    la seducente francia del nord

    La seducente Francia del Nord

    la suggestione del giardino davvero impossibile da dimenticare. Il laghetto con le ninfee compare tra una selva di bambù, salici...

    Diari di viaggio
    normandia, terra dalle mille sfaccettature

    Normandia, terra dalle mille sfaccettature

    Premessa: Il nord della Francia é noto per le intemperanze metereologiche.Uno dei simboli ironici per definire questa situazione, é...

    Diari di viaggio
    il nord della francia

    Il Nord della Francia

    5 agosto 2013 Alle ore 14:45 partiamo da Pescara con volo Ryanair per Beauvais. Arriviamo in aeroporto e prendiamo la macchina prenotata...

    Diari di viaggio
    un'allegra famiglia in bretagna e normandia

    Un’allegra famiglia in Bretagna e Normandia

    Un’allegra famiglia in Bretagna e Normandia Scrivere questo diario può sembrare stavolta una cosa superflua perché di itinerari su...

    Diari di viaggio
    kenavo breizh! di arrivederci bretagna

    Kenavo Breizh! di arrivederci Bretagna

    in camera, o meglio in una cella usata fino a qualche anno fa da un monaco, ci incamminiamo verso il centro città, girando con tutta calma...

    Diari di viaggio
    castelli di e dintorni della valle delle loira

    Castelli di e dintorni della valle delle Loira

    PRIMO GIORNO Partenza da Genova alle 6.15 con la nostra VW Golf alla volta della nostra prima tappa: Lione, con passaggio per il Frejus,...