Guadalupa di consigli veloci

L'aspetto europeo dei Caraibi, ottimo come primo approccio su molti aspetti. Un buon motivo per fuggire dal freddo inverno alla ricerca di temperature estive e spiagge da cartolina. In poche parole tutto ciò che occorre per non avere sorprese sull'isola
 
Partenza il: 29/12/2017
Ritorno il: 07/01/2018
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Anche se si è ai Caraibi, ci si trova in territorio francese, dunque la moneta locale è l’euro, si guida a destra, è valida la patente europea e si telefona con la propria tariffa telefonica – quasi ovunque trovate un buon 4G (in roaming gratuito da Giugno 2017).

Prima di uscire dall’aeroporto non dimenticate di ritirare qualche opuscolo o guida gratuita (ottime per farsi un idea dei principali punti di interesse dell’isola).

Indispensabile noleggiare un’auto (fatelo per tempo via internet perché nei periodi più affollati rischiare di non trovare molto). Non è concepibile muoversi senza, visto che le distanze sono notevoli tra spiagge, città e punti di interesse. La guida è molto tranquilla (non sentirete usare il clacson) e in direzione dei grandi centri si può incappare anche in code. Negli incroci sono i guidatori stessi che si gestiscono le precedenze con gentilezze reciproche (cosa che spesso causa le prima citate code). Ricordatevi di dare una pulita dentro l’auto noleggiata prima della riconsegna, altrimenti potrebbero chiedere degli extra.

Scegliete un alloggio in qualunque parte dell’isola, la vicinanza o meno dal mare non ha molta importanza, visto che per muoversi occorre l’auto. Scegliete comunque Grande-Terre, è più comoda per raggiungere qualunque luogo, ma state lontano dalle città più turistiche se non volete spendere inutilmente di più (alcune info sulle città le trovate in fondo).

Per gli orari di tutte le attività: sull’isola il ritmo è scandito dal sole, dunque consigliato alzarsi presto, pranzo intorno a mezzogiorno e cena appena fa buio (dopo di ché si potrebbe faticare a trovare qualche attività aperta). Tutti i ritmi dell’isola sono molto lenti, dunque abituatevi subito alle attese (code ecc.) o essere serviti con molta calma, soprattutto nelle attività ristorative.

Supermercati: trovate i classici Carrefour (con tutti i marchi conosciuti), e, proprio come in Italia, con prezzi spesso più alti (prodotti importati da altri continenti). Ma in giro troverete anche altri brand come LeaderPrice, con moltissimi e ottimi prodotti locali (lo trovate indicato sulle confezioni) e prezzi più equi. Scegliete la frutta, che trovate nei mercatini così come per strada. Molti chioschetti hanno anche succhi fatti in casa e preparano ottimi sorbetti (al cocco, buonissimo).

Mare: visitate le numerose spiagge presenti su tutta l’isola. Preferite quelle in cui, all’ingresso o nel parcheggio trovate i furgoncini (cibo locale e a basso costo). Le spiagge più grandi sono anche attrezzate con docce e bagni pubblici. Ricordate che l’est di Grande-Terre (atlantico) mare generalmente agitato, ventoso e spot prevalentemente per surfisti. A sud di Grande-Terre (atlantico) ottime spiagge, spot per sport d’acqua tra cui surf, windsurf, kite, ecc. Ovest di Grande-Terre, nord-est di Basse-Terre è il Gran Cul-de-Sac Marin (mar dei Caraibi) con mare più calmo, ottime spiagge e barriera corallina non lontanissima. Ovest di Basse-Terre (mar dei Caraibi) ottime spiagge anche se più sporadiche perché il lato dell’isola è più montuosa. Consigliate le scarpe da scogli (alcune spiagge lo richiedono, dentro e/o fuori l’acqua).

Città

– Sainte-Anne: città turistica con ottime spiagge e un bel mercatino sul lungomare (ottimo il sorbetto che trovate qui)



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Basse Terre
    Diari di viaggio
    guadalupa di consigli veloci

    Guadalupa di consigli veloci

    Anche se si è ai Caraibi, ci si trova in territorio francese, dunque la moneta locale è l'euro, si guida a destra, è valida la patente...

    Diari di viaggio
    guadalupa: consigli utili

    Guadalupa: consigli utili

    nella proprietà (purtroppo però la spiegazione è incredibilmente solo in francese!) e di visitare la proprietà con la vecchia casa...

    Diari di viaggio
    diario della guadalupa

    Diario della Guadalupa

    Il nostro viaggio è incominciato all’insegna dell’incertezza, perchè la settimana prima in Francia ci sono stati diversi scioperi in...

    Diari di viaggio
    st. martin e anguilla: il sogno

    St. Martin e Anguilla: il sogno

    stagione secca e le piogge si vedono di rado. Forse il paesaggio risulta un po’ arido e quindi penalizzato in questo periodo, certamente...

    Diari di viaggio
    french caribbean di  guadalupe & marie galante

    French Caribbean di Guadalupe & Marie Galante

    Siamo da poco tornati io ( Mario ) mia moglie Antonella e i nostri amici Fabrizio e Rossella, da una bella vacanza fai-da-te alle Antille...

    Diari di viaggio
    antille francesi guadalupa guadeloupe

    Antille Francesi Guadalupa “guadeloupe”

    Marito e moglie nelle antille francesi, durata 31 gg. Questo viaggio è stato affrontato con spirito di avventura, grande forza di...

    Diari di viaggio
    le isole di guadalupa

    Le isole di Guadalupa

    Piuttosto sconvolti dalle immagini dei poveri paesi colpiti dallo tsunami, decidiamo comunque di partire alla volta delle isole di...

    Diari di viaggio
    guadalupa: caraibi d'europa

    Guadalupa: Caraibi d’Europa

    Guadalupa: Caraibi d'Europa Lunedì 21 Aprile 2003: Nell’aria c’è una situazione internazionale tutt’altro che limpida,...