I miei 50 anni a Cuba

Amo viaggiare e per i miei 50 anni i miei figli e gli amici mi hanno regalato un biglietto per Cuba... regalo bellissimo!

Diario letto 12795 volte

  • di Patrizia Fredi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

A Cuba c'ero già stata parecchi anni fa... il mio primo viaggio a lungo raggio. Insieme a un'amica abbiamo fatto una settimana di vacanza con pacchetto in hotel all inclusive a Varadero e una notte a L'havana. Bella vacanza... ho fatto la vita di villaggio e oggi posso dire che non sapevo nulla di cuba... Con l'esperienza di adesso, da viaggiatrice solitaria ho iniziato a informarmi su internet e leggendo i vari diari di viaggio mi sono fatta un'idea di come impostare questa volta il mio viaggio.

Lo voglio fare in case particolari, visitando piu' posti e conoscere modi, costumi, cultura di cuba e i suoi abitanti. Ho buttato giu' un itinerario, basandomi su tutti i consigli letti e ho seguito quelli piu' adatti al tipo di vacanza che piace a me.

1 mare bello, spiaggia bianca con vegetazione e palme;

2 citta' belle da vedere, movimentate, allegre, nel pomeriggio per passeggiate e alla sera avere la possibilità di scegliere tra ristoranti, bar, locali con musica etc...

3 conoscere tanta gente del posto

Ho deciso per L'Havana, Cayo Largo, Varadero,Trinidad, Cinfuegos, Santa Clara, Vinales e l'Avana per il rientro.

Finito il mio itinerario ho iniziato a prenotare le case particolare nei vari posti, per non sbattermi troppo al mio arrivo e dover andare alla ricerca al buio. Sui vari siti di internet ho potuto vedere le foto, parlare direttamente con l'organizzatore del sito. Ho avuto buone indicazioni con la riserva che al momento dell'arrivo alle case se non fossero state di mio gradimento potevo dire: no grazie. Il tutto senza dare niente di acconto. Mi sono trovata benissimo con questo sito e lo voglio consigliare: amorcuba.com. Accortezza... se sapete di non andare avvertite sempre i proprietari in modo che non perdono altri turisti interessati e non gli rimane la casa sfitta.

Cosa importante prima di partire... ho fatto il visto e l'assicurazione, che è obbligatoria.

7 marzo 2011

E' arrivato il giorno della partenza! Evviva, si parte! Alle ore 10,30 partenza da Roma e arrivo a Madrid alle ore 13,10. Alle 14,50 si riparte da Madrid e si arriva a L'Havana alla 19,30. La compagnia è l'Air Europa (biglietto a/r 550 euro). E' andato tutto bene sia il viaggio che la puntualita'. Nota sulla tratta Roma-Madrid... non passano i pasti e da bere, però, al ritorno al momento della coincidenza Madrid-Roma c'è sato un ritardo di ben tre ore. La compagnia Air europa ha offerto un pranzo completo al ristorante a tutti i passeggeri... da apprezzare. Altra nota: arrivati a Madrid si arriva al terminal 1 e per ripartire bisogna arrivare al terminal 3 che è lontanissimo; se avete la sosta breve per la coincidenza non prendetevela comoda. Alle ore 19.30 eccomi arrivata a L'Havana...

Con Diego il manager di amorcuba mi ero messa daccordo tutto tramite email per farmi venire a prendere all'aereoporto e portarmi al vedado (25 cuc). Subito appena uscita ho visto il tipo con il cartello con su scritto il mio nome e dopo che molto gentilmente mi ha aspettato che facessi il cambio dei soldi, mi ha portato anche la valigia pesantissima e mi ha accompagnato alla casa di pepe y monica (pepebarreto62@yahoo.es) calle 17 vedado. La casa è carinissima, pulita e comoda e si trova in un quartiere signorile, molto tranquillo. Pepe è una persona deliziosa, cordiale e gentile. Stanca del viaggio, ho mangiato nel ristorante sotto alla casa e, poi, subito a dormire.

Secondo giorno

Risveglio con un'abbondante colazione, tutto buono. Pepe mi comunica che sta arrivando aleyandro il rappresentante del sito. Ci siamo conosciuti, mi ha dato indicazioni su come muovermi per l'Havana. Sono stata molto soddisfatta della mia scelta del sito amorcuba, tutto perfetto . Alejandro mi lascia il suo nr di tel per qualsiasi informazione o richiesta sarebbe stato disponibile. Lo saluto, lo ringrazio e inzia la mia avventura per l'havana. Dal vedado ho preso il bustour al prezzo di 5 cuc fa il giro completo di tutta l'havana veja, nuova e vedado. Si puo' prendere quando si vuole e il ticket vale tutto il giorno. Arrivo all'havana veja, ho girato per tutte le sue viette i suo numerevoli bar tutti con gruppi che suonano musica dal vivo. Sono rimasta incantada non mi sembrava vero, ero a Cuba. Ho camminato ... camminato... senza una meta scoprendo di volta in volta cosa ci fosse di interessante. Ho visitato la fabbrica del rom, il bar havana club, la plaza veja, la fabbrica della birra, la casa del cioccolato, il bar del caffe cubano, piazza della cattedrale, la bodeguida del medio. Poi, il campidoglio e la strada disco (non so se è esatto il nome). La via parte da vicino il campidoglio, di fonte al parco centrale, ed è lunghissima e piena di negozi, bar e piccoli ristoranti (che ti fanno panini espressi), bancarelle che vendevano di tutto. Ho comprato 1 crostata da una ragazza cubana ad 1 cuc. Tutti che ti salutano, ti parlano, ti sorridono... ero al settimo cielo, mi piaceva tutto. Rientro al vedado e giretto anche lì, e poi cena a casa da Pepe... non mi potevo far mancare la tanto attesa cena di aragosta a 10 cuc

  • 12795 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social