Thailandia, anche su 2 ruote

Meravigliosa thailandia

  • di laura66piano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Prima volta in Thailandia in sedia a rotelle...visitata gia' in passato ma con tutte le gambe a posto, ora la vita ci ha messo seduti ma questo non ferma la nostra voglia di viaggiare. Volo da Milano con Thairways: eccellente sotto tutti i punti di vista. Sia perchè il volo è diretto su Bangkok e sia come assistenza in aeroporto e durante il volo. Voto:10.

A Bangkok abbiamo soggiornato all'hotel Twin Tower: tutto accessibile con rampe, ascensori ampi, stanza ampia ma mancanza di bagno per disabili. Quindi problema per il marmo sotto il lavandino e problema per gli spazi un po' ridotti. Fatto le relative dimostranze alla reception, ma come in molte occasioni i thailandesi annuiscono per far capire che hanno capito ma in realta' non hanno capito una fava...va bhè, sono solo 3 notti e ci arrangiamo.

Abbiamo utilizzato sempre i taxi, molto economici e anche se non hanno posto per mettere la carrozzina se lo inventano:abbiamo visto cose improponibili del tipo la sedia legata con uno spago che spuntava dal bagagliaio e cose strane. Ma è il mezzo piu' fresco, aria condizionata a manetta che ti permette di prendere un po' di fiato dal caldo umido della citta'.

A Bangkok ci sono centri commerciali enormi dove poter far shopping,il primo su tutti è l'MBK che chiaramente è tutto a norma:consigliato per ogni tipo di acquisto,dalle borse,ai vestiti all'oggettistica e possibilita' di mangiare all'interno poichè ci sono tutti i tipi di cucine a prezzi super super economici.

Non è mancata la visita al mercato Chatuchack (uno dei piu' grandi mercati dell'Asia che espone solo il sabato e domenica:qui gli acquisti sono formidabili) :la fermata dello skytrain è Moo Chit ma non sapendo se era accessibile siamo andati in taxi con 50 bath.Il mercato è un po' incasinato per giare in carrozzina,obiettivamente bisogna armarsi di santa pazienza perchè tra la marea di gente,bancarelle e strettoie a volte è un po' complicato ma ce l'abbiamo fatta ugualmente.Qui si trova di tutto:dai vestiti,all'oggettistica in legno e artigianato,e persino la vendita di animali.Volendo si puo' anche mangiare:in thailandia ovunque cucinano e ovinque si mangia.

Siamo riusciti anche a fare il giro dei klhlong con una barca,tail boat, in legno tipica della zona: anche qui il passaggio sedia barca è stato complicatissimo, ma devo dire che la gente è davvero disponibile a dare una mano SEMPRE. E' un giro molto piacevole sul fiume Chao Phraya tra i canali del fiume in un mescolarsi di paesaggi bellissimi: templi buddisti, palafitte, grattacieli, e tra la gente che vive sul fiume, si costeggiano le loro abitazioni, si intravedono gli interni delle case,uno scorcio di vera vita thailandese.Il giro dura circa 1 ora e mezza, piu' che sufficente per via di tutti gli sballottamenti.Noi abbiamo pagato per l'intera barca 1000 bath che abbiamo diviso con altri amici che si sono aggregati a noi.

Da non perdere il Palazzo Reale, il Wat Phra, assolutamente accessibile, ma lo avevamo gia' visitato in altre occasioni e abbiamo lasciato perdere.

Una sera ci siamo concessi una cena al 86° piano del Bayoke Sky Hotel: eccezionale la vista mozzafiato di tutta Bangkok, bellissimo cenare guardando lo scintillio di luci,ma la cena lasciava un po' a desiderare.Si paga un fisso e puoi prendere tutto cio' che vuoi.

Molto carino anche il Lumphini park:si puo' cenare perchè ci sono una miriade di bancarelle con piatti anche europei, e un mercato notturno a mio avviso eccezionale,dove si possono fare buoni affari.

Un giro a Patpong la sera è d'obbligo (zona a luci rosse) perchè anche qui c'è un mercato notturno molto carino con falsi falsi di ogni genere

  • 2095 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social