Divulgazioni Thai

Siamo appena tornati da un tour di 10 gg in Thailandia e dopo tutti i diari letti per avere informazioni prima di partire non posso esimermi da dare il mio personale contributo a tutti coloro che sono alla vigilia della ...

  • di IreTravelPassion
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Siamo appena tornati da un tour di 10 gg in Thailandia e dopo tutti i diari letti per avere informazioni prima di partire non posso esimermi da dare il mio personale contributo a tutti coloro che sono alla vigilia della partenza e che come me hanno bisogno di notizie pratiche per essere tranquilli durante il viaggio. Il mio è stato un tour organizzato, ci siamo avvalsi della preziosa organizzazione della Glamour Tour, che ci ha accompagnato un paio di giorni a Bangkok, tre giorni lungo il fiume Kwai e poi 5 giorni sulle dolci spiagge di Ko Samui. Prima di tutto devo dire che il nostro budget limitato ci ha fatto decidere di volare con la Blue Panorama, ma se non avete lo stesso problema consiglio a tutti di volare con la Thai, non c'è paragone. Non è mancata certo la gentilezza dello staff di bordo, ma gli interni sono vecchi e sciupacchiati, non c'è posto per muovere le gambe e i televisori per gli intrattenimenti sono piccoli e non molto numerosi per cui è difficoltoso seguire i film che passano per non parlare delle cuffiette, il suono gracchia ed è a tratti fastidioso. C'è comunque da dire che è un volo notturno per cui le 11 ore di viaggio (è un diretto Roma-Bangkok) passano sonnecchiando e così scorre meglio il tempo.

Mai in nessun momento in Thailandia ci siamo sentiti spersi o minacciati, tutte le persone incontrate sono stati di una cortesia impressionante e se potevano ci aiutavano (anche i non thai, molto probabilmente influenzati da questa meravigliosa cultura). Chiaramente non si deve pensare che anche qui non cerchino di approfittare, se è possibile, un po' del portafoglio dei turisti (in quale posto non succede) per cui attenti soprattutto ai prezzi che vi chiedono, ma entrerò meglio dopo nel dettaglio.

Arrivati in aeroporto abbiamo trovato la nostra splendida guida a prenderci, un simpatico signore thai che ci ha accompagnato per tutta la prima parte della vacanza, fino alla partenza per Ko Samui e che ricorderò sempre con affetto. Di solito noi abbiamo sempre preferito la modalità viaggio indipendente per le nostre ferie per meglio poter gestire in autonomia il tempo e le possibilità, ma avere una guida del posto ha davvero un aspetto impagabile: ti puoi tuffare attraverso i suoi racconti e le sue spiegazioni dentro una cultura e un mondo che altrimenti non avresti modo di conoscere (almeno non in viaggi di così breve durata come il nostro).

All'aeroporto per prima cosa abbiamo prelevato ad uno dei mille bancomat presenti in tutta la città, perchè avevamo deciso di portare con noi una carta di credito ricaricabile da cui prendere i Bath (moneta locale) invece di portare molti contanti e cambiarli lì. State attenti però che la vostra banca non vi chieda una commissione esosa per il prelevamento all'estero, di solito con l'opzione carta ricaricabile i costi sono più contenuti.

Noi il tragitto fino all'hotel lo abbiamo fatto con il pulmino della compagnia, guidato da un'autista che è sempre rimasto a nostra disposizione per tutta la durata del tour e che si prendeva in carico sempre le nostre valigie (povero). Però in ogni caso mi sento di dare i soliti consigli per arrivare in centro.. i taxi sono veramente poco costosi, l'importante è ricordare all'autista di attivare il tassametro (the meter please) perchè se no a fine corsa vi chiederanno una cifra improbabile e se proprio dovessero fare storie ad accederlo (a noi è capitato un pomeriggio nell'ora di punta) contrattate fino a che vi sembrerà un prezzo accettabile (purtroppo non vi so dire una cifra indicativa dall'aeroporto al centro città). Per quanto riguarda i tuk tuk, tipici mezzi per lo spostamento urbano, se proprio volete provarne l'ebrezza, fatelo la sera dopo cena, quando il traffico è più tranquillo e in aria c'è meno smog se no rischiate di rimanere fermi anche diversi minuti a respirare di tutto

  • 8821 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social