Chiang Mai-Sukhothai-Ko Samui-Bangkok

Dopo una lunga preparazione e, come al solito, con l’aiuto di decine e decine di diari e consultazioni su internet stabiliamo che per quest’anno la meta del nostro viaggio sarà la Thailandia, con un tour di 15 giorni che toccherà ...

  • di debsfo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Dopo una lunga preparazione e, come al solito, con l’aiuto di decine e decine di diari e consultazioni su internet stabiliamo che per quest’anno la meta del nostro viaggio sarà la Thailandia, con un tour di 15 giorni che toccherà le maggiori attrazioni tra il nord e il sud.

Unico neo, quest’anno causa cambio lavoro, siamo costretti a partire in agosto, mese temuto da tutti per il notevole aumento di prezzi concentrato specialmente intorno la data di ferragosto, l’elevato numero di turisti in giro e tempo non favorevole.

Per risparmiare qualcosina sul volo intercontinentale per Bangkok, decidiamo di partire il giorno dopo ferragosto.

La prenotazione del biglietto aereo avviene a maggio, il giorno stesso della laurea di Angelo, così per festeggiare gli dico che ho fermato 2 biglietti aerei destinazione Bangkok con la China Airline.

Il costo del biglietto è stato, tasse e spese di agenzia incluse, di 860 € a testa.

Dopo poco più di un mese prenotiamo i voli interni su internet utilizzando la, ormai già collaudata, Air Asia e la Bangkok Air.

Volo Bangkok – Chiang Mai 22€ tasse incluse Volo Bangkok – Suratthani 22 € tasse incluse Volo Ko Samui – Bangkok 55 € tasse incluse 16-08-07 Arriviamo a Fiumicino per le 11 e 30, notevolmente in anticipo rispetto all’orario di partenza previsto per le ore 15, ma è agosto, è da poco iniziato il caos bagagli a Fiumicino e con la paura di trovare l’aeroporto stracarico di gente decidiamo di partire prima. In realtà non l’ho trovato molto più affollato rispetto ad altre volte. Comunque non appena individuato il volo ci dirigiamo al ceck-in, che viene fatto dal personale Alitalia, nonostante il volo sia con China airline.

Passiamo i controlli senza troppa fatica, ed aspettiamo con ansia di imbarcarci sul nostro volo.

Apro una parentesi sulla compagnia aerea, in internet c’è molta gente che fa confusione tra la Air China (compagnia di bandiera cinese) e la China Airline (compagnia di bandiera di Taiwan).

I pareri sulla prima non sono molto buoni, ma parlo non per esperienza personale, mentre la seconda non è affatto male.

L’aereo è nuovo, pulito e le hostess come al solito, molto gentili e ben curate nell’immagine.

In 10 ore di volo le hostess sono passate di continuo con bevande, hanno servito un aperitivo e 2 pasti. I pasti logicamente sono a base di riso e pollo, ma siamo su una compagnia orientale non possiamo chiedere di meglio!! Ogni sedile ha il suo schermo con una grande scelta di intrattenimenti, tra cui giochi, musica, spettacoli, servizi sportivi, video turistici e una vastissima scelta di film in diverse lingue, naturalmente primeggia l’inglese, mentre in italiano ce ne sono solo 2, ma sempre meglio di niente! 17-08-07 CHIANG MAI Dopo 10 lunghissime ore di volo, arriviamo finalmente nel nuovissimo aeroporto di Bangkok.

Prese le valigie ci dirigiamo al 4° piano da dove partono i voli domestici. Sono le 6 del mattino e il nostro volo per Chiang Mai parte alle 10 e 40... questa volta siamo troppo in anticipo!! Purtroppo mi sono fatta condizionare dai commenti sui forum in cui mettevano in allerta sui ritardi delle compagnie durante il mese di agosto.

Dopo una stremante attesa, finalmente alle 9 imbarchiamo le valigie, passiamo il controllo passaporti e iniziamo ad esplorare parte del nuovo aeroporto di Bkk, che è dir poco favoloso ed enorme, credo sia almeno 2 volte Fiumicino.

Il volo passa velocemente, dura solo 1 ora, durante la quale decidiamo, tramite la Planet, l’hotel dove soggiorneremo a Chiang Mai

  • 24271 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social