Arrivederci Thailandia

Provate solo ad immaginare la nostra espressione e il nostro stato d’animo mentro scriviamo questo diario di viaggio appena trascorso..i ricordi sono ancora vivi e purtroppo pesano perché vengono ricordati a km di distanza in un luogo che non ha ...

  • di danielarn
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Provate solo ad immaginare la nostra espressione e il nostro stato d’animo mentro scriviamo questo diario di viaggio appena trascorso..I ricordi sono ancora vivi e purtroppo pesano perché vengono ricordati a km di distanza in un luogo che non ha niente a che vedere con la terra del sorriso! La nostra seconda avventura inizia la mattina del 24/01/2008 quando alle 04.15 suona la sveglia (mi chiedo cosa l’ho puntata a fare visto che la frenesia della partenza non mi ha fatto chiudere occhio!! ) Comunque, sveglia, ultimi preparativi e via di corsa all’aeroporto di Rimini; il volo delle 06.30 con la compagnia Air Alps atterra alle 07.35 perfettamente in orario a Roma Fiumicino. Da qui passeranno altre 6 ore circa prima di sedersi sui sedili dell’Airbus A340-300 della China Airlines alla volta di Bangkok! L’aereo parte puntuale alle 13.15, volo di 10 ore circa, dove ovviamente io non ho chiuso occhio, il tempo passa tra la visione di un film e un’occhiatina alla telecamera posta sotto l’aereo...La China Airlines è un’ottima compagnia, in linea quasi con la Thai (che preferiamo), il mangiare abbastanza mediocre, ma sufficiente al bisogno giornaliero, e per quanto riguarda la comodità, solito spazio tra un sedile e l’altro! Ore 05.15 locali, atterriamo a Bangkok con circa 30 minuti di anticipo, ed essendo la prima volta che mettiamo piede fuori dal Suvarnabhumi Airport, ci aspettiamo odori, profumi, sensazioni strane e particolari, che leggevamo nei vai forum e nei vari diari di viaggio, ma sinceramente non troviamo niente di così ecclatante, anzi per noi uscire dall’aeroporto è solo un sollievo perché stavamo morendo di freddo! Assaporata quindi la prima aria mattutina di Bangkok, ci dirigiamo verso il “banchettino” dei taxi, dove ad una cordiale signora indichiamo la nostra destinzione: Baiyoke Sky Hotel in zona Pratunam, e alla modica cifra di 400 bht ci chiama un taxi e così partiamo verso il grattacielo più alto della thailandia! Be’ l’hotel è fantastico, e penso che sia un’esperienza da provare in quanto non capita tutti i giorni di soggiornare al 70° piano di altezza! Ci riposiamo qualche oretta e verso le 13.00 decidiamo di usicre alla volta del centro commerciale MBK che raggiungiamo con un taxi, esclusivamente taxi-meter. Qui iniziano le prime compere..E che compere... Mangiamo qualcosina e stremati dal fuso orario e dalle interminabili ore di viaggio ritorniamo in hotel con lo sky train, purtroppo la fermata più vicina "Phaya Thai," dista circa 600/700 mt dall’hotel, e sotto l’afa di Bangkok è davvero dura e interminabile! E’ giunta l’ora di cena e approfittiamo subito della cena inclusa al Crystal Grill del 82 piano del Baiyoke sky hotel, una cena completamente a buffet con a disposizione tutte le cucine internazionali..Un buffet veramente ricco. Grazie alla prenotazione effettuata tramite il loro sito, Il tavolo del ristorante era riservato vicino alle enormi finestre dove si può godere di una stupenda e indimenticabile vista notturna su bangkok! Il giorno dopo sveglia alle 08.00, mega colazione (inclusa) al Bangkok Sky Restaurant 76 o 78 piano "(non ricordo bene); questa giornata la dedichiamo interamente alla visita dei principali templi. Il primo è ovviamente il più grande il Wat phra kaew, susseguito dal Wat Pho, che raggiungiamo a piedi.

Da tale tempio ci dirigiamo verso il pier per spostarci con la barca sull’ altra sponda del fiume Chao Praia per visitare il Wat Arun. Fatto ciò, riprendiamo la barca per spostarci al pier di fronte e da qui barca fino al pier n. 5 Rachawongse (se non ricordo male)per visitare China Town..

  • 991 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social