Brevi consigli su bangkok e koh samui

Tralasciando le solite descrizioni del Palazzo Reale ecc, che potete trovare in qualunque guida o in questo sito, vi lascio qualche consiglio per rendere indimenticabile la vostra vacanza in Thai. 1)Bangkok: per lo SHOPPING vi raccomando il centro commerciale MBK ...

  • di CLEO78
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Tralasciando le solite descrizioni del Palazzo Reale ecc, che potete trovare in qualunque guida o in questo sito, vi lascio qualche consiglio per rendere indimenticabile la vostra vacanza in Thai.

1)Bangkok: per lo SHOPPING vi raccomando il centro commerciale MBK (fermata dello Sky Train: National Stadium) dove troverete, all’ultimo piano, delle magliette e delle polo carinissime a prezzi stracciati. Il mercato serale di Patpong è caratteristico ma molto affollato, e comunque non troverete dei prezzi più economici rispetto a quelli di Koh Samui. Per questo, se avete a disposizione poche sere a Bangkok non vi consiglio di trascorrerle in questo mercato, piuttosto fatevi una gita in barca sul fiume Per quanto riguarda i RISTORANTI, non potete, e ripeto, non potete non andare a cena al 61 piano dell’Hotel La Bua. Il ristorante di chiama Sirocco e si trova vicino alla fermata Saphan Taksin dello Skytrain. Ora, io di posti belli nella mia vita ne ho visti parecchi, ma come questo...Il panorama che si gode da lassù è incredibile, c’è da restare senza fiato.

Se non volete spendere i circa 50 euro a testa per la cena, potete limitarvi a prendere un aperitivo allo Sky Bar, il locale sospeso tra cielo e terra che si trova di fianco al ristorante. Anche se non siete amanti del lusso andateci!!!!!!!!!! Ne vale la pena, sembra di essere in un film!!!! Vi consiglio anche il Fuego, una churrascaria brasiliana di fianco all’hotel Holiday Inn, dove paghi circa 20 euro e puoi mangiare carne e pesce alla griglia fino a scoppiare. Il locale è molto tranquillo e si presta perfettamente per una cena rilassante, lontano dal caos dei centri commerciali Per dormire noi abbiamo alloggiato all’hotel SIAM CITY, che consiglio a tutti...Ad ogni modo...Un albergo vale l’altro, basta che lo scegliate vicino alla fermata dello Skytrain, che è l’unico mezzo di trasporto veloce ed economico per girare la città 2) Koh Samui. Le SPIAGGE più belle sono Lamai e Chaweng, senza ombra di dubbio. Nel resto dell’isola il mare è piuttosto basso e stagnante. Scegliete quindi un hotel in questa zona. Noi eravamo all’IMPIANA RESORT, molto carino e pulito. L’unico lato negativo è che si trova vicino ad un cantiere quindi la visuale non è spettacolare. Meglio il Fair House o il Banana, in centro a Chaweng Se volete regalarvi una giornata in un piccolo paradiso, andate in barca nell’atollo di Koh Nangyan, vicino all’isola di Koh Tao. Il mare lì è bellissimo e pieno di coralli, il meglio che ho visto in Thailandia, e si possono fare delle foto meravigliose. All’interno dell’isolotto c’è un minuscolo, delizioso resort...Se potete fermatevi una notte o due, ne vale la pena, sembra di stare fuori dal mondo!!! Noi ci siamo andati ben due volte nel giro di 7 giorni, con un traghetto veloce (i biglietti si comprano in un qualunque ufficio turistico a Chaweng) Per il resto, che dire...A Koh Samui non aspettatevi il mare della Sardegna o dei Carabi, ma gustatevi la bassa marea, che vi permette di prendere il sole direttamente in acqua!!!! Per quanto riguarda I RISTORANTI, bè, sappiate che l’isola è davvero un paradiso per gli amanti del cibo e dei bei locali...A prezzi modici potrete cenare direttamente in spiaggia, a lume di candela! Un sogno!! Vi consiglio: Eat Sense , Sandi’s e la Brasserie (tutti sulla spiaggia), The Cliff (sulla strada tra Chaweng e Lamai) e, infine, il geniale The Page (quest’ultimo è un locale raffinatissimo e molto particolare, per andarci bisogna prenotare). Noi non abbiamo badato a spese, nel senso che ci siamo sempre rifiutati di mangiare sulla strada a Chaweng, in mezzo al traffico, e siamo sempre andati sul mare, e comunque, anche così facendo, abbiamo speso pochissimo! ULTIMI CONSIGLI: girate l’isola in motorino, fatevi massaggiare(ci sono dei centri benessere favolosi!) e ricordate che il periodo migliore in assoluto per visitare l’isola è la nostra primavera (aprile/maggio). Noi ci siamo andati in quel periodo e abbiamo trovato un sole magnifico, nonché pochissima gente! Le spiagge erano praticamente deserte e non abbiamo mai aspettato neanche 5 minuti per mangiare. Dicono invece che ad agosto l’isola è invivibile e si trasforma in una Rimini Tailandese!!!! Quindi...Regolatevi!!!!!

  • 22653 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social