Magnifico sudafrica

MAGNIFICO SUDAFRICA Viaggio fatto nell’agosto 2004, quindi alcune realtà posso essere modificate. Premessa Tutti gli alberghi e ostelli li abbiamo prenotati in internet. Il clima è stato gradevole, lì era inverno, ma sia a Johannesburg sia al Kruger faceva caldo. ...

  • di pialisa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

MAGNIFICO SUDAFRICA Viaggio fatto nell’agosto 2004, quindi alcune realtà posso essere modificate.

Premessa Tutti gli alberghi e ostelli li abbiamo prenotati in internet.

Il clima è stato gradevole, lì era inverno, ma sia a Johannesburg sia al Kruger faceva caldo. A Cape town e nella Garden route c’era una primavera un po freddina , ma a volte tiepida. Non si poteva fare il bagno, ma nel complesso il clima era gradevole.

1 giorno Johannesburg All’aereoporto troviamo un addetto dell’ostello che ci accompagna fino all’ostello AFRICA CENTER Physical Adress: (+27 11) 894 4857 oppure 082 934 2559. 65 Sunny Road . Lakefield. Prima di lasciare l’aereoporto però ci informiamo per eventuali autobus e scopriamo che nessun autobus va a Joannesburg e che nessuno va in città, se non in taxi, in cui appena entri vengono fatte scattare le sicurezze. E così scopriamo subito uno degli aspetti inquietanti di questo paese che nonostante i giganteschi progressi fatti contro l’apartheid, ancora vive molti problemi. Le zone abitate dai bianchi sono circondate da mille forme di sicurezza (filo spinato sui muri anche nel nostro ostello, catenacci, allarmi ecc,) perché si temono i criminali comuni che sono ancora molto presenti .

A parte il filo spinato sui muri di recinzione l’ostello è bello e accogliente, ha camere matrimoniali molto carine tipo albergo e ha anche la piscina.E vicino ci sono grandi centri commerciali a cui ci accompagnano sempre in taxi per cenare o fare qualche spesa.

2 giorno Johannesburg Il giorno dopo con un taxi facciamo un giro concordato con il taxista per Johannesburg Vediamo il centro dove ci sono solo neri e non vediamo neppure un bianco. Visitiamo due edifici di scarso interesse , un museo delle tradizioni e una terrazza panoramica, mentre è interessantissima la visita al museo della “tolleranza “ dove è spiegata la storia dell’apartheid e della lotta di Mandela e della sua battaglia per la pacificazione e la non vendetta. È un museo bellissimo anche come struttura, che fino all’anno scorso le guide non citavano ed invece è molto interessante.

Poi l’autista insiste per portarci a Soweto dove non vorremmo andare perché sembra di vedere i neri allo zoo, ma poi alla fine è utile per capire come vivono nei sobborghi- township intorno alle città che sono in tutti i paesi o città del Sudafrica. E’ questo l’aspetto triste di questo bellissimo viaggio: vedere in ogni città, anche la più piccola, una distesa di case in lamiera o in legno molto povere e con poche attrezzature igienico-sanitarie. 3 giorno Joannesburg –White river, zona Kruger All’aereoporto prendiamo la macchina a noleggio e senza problemi anche se si guida a sinistra perché le strade sono ampie e non molto trafficate, andiamo in qualche ora in un paese vicino al Kruger , White river.

Avevamo cercato un posto per dormire all’interno del Kruger, ma non avevamo trovato nulla se non a costi esorbitanti. Però per i nostri interessi e i nostri gusti abbiamo capito che forse è stato meglio così perché stare un’intera giornata in uno di quei villaggetti con un caldo opprimente sarebbe stato noioso, anche perché gli animali si vanno a vedere solo all’alba o di notte .

Al pomeriggio andiamo a vedere l’ingresso al Kruger vicino a White river cioè il Numbi Gate (e per fortuna che abbiamo fatto questa ricognizione il giorno prima perché sbagliamo strada 2 o 3 volte) per essere preparati per il giorno dopo e facciamo un giro stupendo per la zona del Blyde canyon

  • 2177 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social