Tre settimane alle Seychelles si può fare

Ovviamente vogliamo ringraziare tutti coloro che precedentemente hanno scritto le loro esperienze e ci hanno permesso di organizzare questa fantastica vacanza. Cercherò di offrire il mio contributo e di essere sintetico. Come da titolo abbiamo fatto (poverini) tre settimane così ...

  • di mastroclod
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ovviamente vogliamo ringraziare tutti coloro che precedentemente hanno scritto le loro esperienze e ci hanno permesso di organizzare questa fantastica vacanza.

Cercherò di offrire il mio contributo e di essere sintetico.

Come da titolo abbiamo fatto (poverini) tre settimane così distribuite: 4 giorni a Mahe’ in una villetta 5 giorni a La Digue in guest house 6 giorni a Praslin in una fantastica villa E nuovamente 5 giorni a Mahè nella villetta dei primi 4 giorni La distribuzione dei giorni si è verificata corretta visto quello che possono offrire le tre isole BREVE DESCRIZIONE MAHE’ come tutti sapranno è l’isola principale, molti nei loro racconti non ne tengono in considerazione, invece trovo che meriti qualche giorno ( personalmente anche più di qualche giorno) perché alla fine la vera cultura delle Seychelles si concentra li. Comunque ci sono spiagge degne di nota come la fantastica Beau Vallon che nonostante sia la più turistica non è mai affollata come la si descrive ( in un km di spiaggia circa si possono trovare un centinaio di persone al massimo). La spiaggia è vasta, offre grande possibilità di sole, grandissima possibilità di ombra sotto la fantastica vegetazione che costeggia tutta la spiaggia e un mare praticamente piatto dove si possono fare delle belle nuotate. Nei pressi della spiaggia c’è uno snack bar dove con 27 Rupie si può acquistare un bacon/cheesburger e una coca o un’acqua ( spesso alle Seychelles troverete che la Coca costa meno dell’Acqua).. Per capirci 27 rupie al cambio nero , che in questo periodo si trova facilmente a 15, sono QUASI 2 euro. Anse Royale e molto carina come tante altre spiagge, non mi dilungo troppo perché altra gente ne ha dedicato ampi spazi. Con la macchina abbiamo dedicato un paio di giornate a girare l’isola e fermarci di tanto in tanto per un bagno o un passeggiata in una della circa 70 spiagge dell’isola.. Victoria e molto carina e il mercato principale con le sue bancarelle di pesce, frutta e verdura di ogni genere merita di essere visto. Ci sono tre discoteche sull’isola tutte carine, ma la migliore è sicuramente il kacolò( non sono sicuro che si scriva cosi comunque si pronuncia kaciolò) si trova ad anse aux pins a circa 10 km da Victoria, e il mercoledì le ragazze entrano gratis. A proposito di ragazze in giro troverete soprattutto donne e ragazze e vi assicuro che non sono niente male ( in alcuni casi strepitose) ; gli uomini invece sono veramente bruttini quindi per le ragazze che viaggiano, si mettano l’anima in pace.

Artigianato e mercatini zero assoluto , troverete solo qualche negozio con i classici souvenirs patetici...Quindi per coloro che a fine vacanza vogliono comprare ( per fortuna non mi riguarda) oggettini e souvenirs la situazione e veramente triste.

PRASLIN dire che non è bella è impossibile, però sicuramente delle tre e quella che ci è piaciuta di meno, belle spiagge, bella vegetazione ma niente che spicca soprattutto se la si vede dopo La Digue, come è successo a noi. Nota estremamente positiva era la sistemazione in una villa a Grande Anse che era un autentico paradiso a basso costo (alla fine del racconto vi dirò tutti i prezzi e i siti delle sistemazioni). Spiagge sicuramente bella Anse Lazio anche se tantissimi a primo impatto ne rimarranno delusi però la spiaggia con i colori del mare più belli in assoluto, la spiaggia è bianchissima( anche se probabilmente in tutte le Seychelles è così) e sulla scogliera di destra lo snorkeling è ottimo. Molto carine anche le spiaggette che si trovano poco prima di Anse Lazio, ad Anse Boudin comunque dalla macchina si vedono tutte quindi avrete solo l’imbarazzo della scelta ( in particolare c’è una spiaggia sulla strada con delle piccolissime isolette, suggestivo il paesaggio e fantastico lo snorkeling con le tartarughe marine). Vallee de Mai non vale assolutamente i 15 euro dell’ingresso, la pianta del coco de mar è fantastica, enorme , stranissima, ma la si vede anche passeggiando sulla strada, l’interno del parco è semplicemente un percorso obbligato di circa un oretta dove c’è solo coco de mar, coco de mar e coco de mar. La flora alle Seychelles è stupenda, una varietà straordinaria di piante tropicali e tratti vi sembrerà di essere immersi nella jungla, quindi fatevi delle passeggiate di mezza giornata ( non di più perché non è certamente un clima da lunghissime camminate) ma il mio consiglio è di non entrare nella Vallee de Mai

  • 4554 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social